formula 1

Tutti i segreti sulla operazione
che ha portato Albon alla Williams

Qualche settimana dopo l'annuncio di Alexander Albon da parte della Williams per la stagione 2022, ingaggio voluto dalla ...

Leggi »
F4 Spanish

Valencia - Gara 3
Øgaard firma la doppietta

1 - Sebastian Øgaard - Campos - 16 giri2 - Dilano Van't Hoff - MP Motorsport - 0”2363 - Filip Jenic - Teo Martin - 2”2094...

Leggi »
dtm

Assen - Gara 2
Vince Auer, Lawson secondo

Lucas Auer festeggia la sua prima vittoria stagionale nel DTM: l'austriaco ha fatto sua gara 2 ad Assen dopo essere parti...

Leggi »
F4 Spanish

Valencia - Gara 2
Macia penalizzato, primo Van’t Hoff

È stata una corsa davvero bella e combattuta quella che ha aperto la seconda giornata di gare dell’appuntamento di Valencia d...

Leggi »
dtm

Assen - Qualifica 2
Prima pole 2021 per Auer

Quasi non pervenuto ieri, ma in pole-position per gara 2: Lucas Auer è stato il più veloce nella seconda qualifica del DTM ad...

Leggi »
Rally

Rally Azzorre
Mikkelsen, vittoria e fuga

Andreas Mikkelsen e Dani Sordo, due nomi di caratura mondiale, si sono contesi la vittoria nell'appuntamento alle Azzorre...

Leggi »
17 Feb [19:27]

Lazarus entra in GP2 - Quattro i team italiani
Gonzalez e Crestani i probabili piloti

Nuovo ingresso per un team italiano nella GP2. Ai già presenti Coloni, Rapax e Trident, si aggiunge una quarta compagine tricolore alle squadre partecipanti alla serie propedeutica alla Formula 1: il team Lazarus di Tancredi Pagiaro. La squadra veneta, che già in passato aveva lavorato come Minardi GP Racing e DPR, approda ora con il nuovo nome della compagine che negli ultimi anni si è contraddistinta nelle gare di Auto GP, collezionando importanti risultati con Fabio Onidi e Fabrizio Crestani. L’equipe italiana si avvarrà della partnership del Venezuela GP, rilevando così le vetture della SuperNova, che già da tempo ormai aveva annunciato la propria uscita dalla serie. I piloti potrebbero essere Fabrizio Crestani e Rodolfo Gonzalez.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone