28 Lug [13:49]

Budapest - La cronaca live
Hamilton vince a mani basse

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Hamilton vince da grandissimo campione il Gp d'Ungheria. Alle sue spalle Raikkonen, Vettel, Webber, Alonso, Grosjean, Button, Massa, Perez e Maldonado

68° giro - Vettel prova il sorpasso a Raikkonen, ma il finlandese si difende coi denti

66° giro - Si ritira Rosberg con il motore in fiamme

La nuova classifica è la seguente: Hamilton, Raikkonen, Vettel, Webber, Alonso, Grosjean, Button, Massa, Rosberg e Perez

60° giro - Arriva il cambio gomme per Webber che rientra davanti ad Alonso e Grosjean

58° giro - Vettel all'inseguimento di Raikkonen. In ballo il secondo posto, in quanto Webber sicuramente deve fermarsi per l'ultimo cambio gomme

La nuova classifica è la seguente: Hamilton, Webber, Raikkonen, Vettel, Alonso, Grosjean, Button, Massa, Rosberg e Perez

56° giro - Ultimo cambio gomme per Vettel

La nuova classifica è la seguente: Vettel, Hamilton, Webber, Raikkonen, Alonso, Grosjean, Button, Massa, Rosberg e Maldonado

51° giro - Rientra Hamilton per la sua ultima sosta. L'inglese rientra ed è subito in lotta con Webber e lo passa in tromba

La nuova classifica è la seguente: Hamilton, Vettel, Webber, Raikkonen, Alonso, Button, Grosjean, Massa, Rosberg e Maldonado

49° giro - Pit per Alonso che esce davanti a Button e Grosjean. Sosta anche per Massa e Rosberg

48° giro - Terza sosta per Grosjean. Anche lui monta le medie

45° giro - Si ferma la Williams di Bottas a bordo pista all'uscita della curva 14

La nuova classifica è la seguente: Hamilton, Vettel, Webber, Alonso, Grosjean, Raikkonen, Button, Massa, Rosberg e Maldonado

44° giro - Sosta anche per Webber che rientra terzo davanti ad Alonso

43° giro - Gomme finite per Raikkonen che si ferma al pit ed esce con gomme medie

40° giro - Grosjean in lotta con Alonso per la quinta posizione mentre Hamilton fa segnare il giro veloce in gara in 1'25"977

Drive Through per Hulkenberg per velocità eccessiva in corsia box

38° giro - Drive Through per Grosjean e sosta per il cambio gomme per Button

La nuova classifica è la seguente: Hamilton, Webber, Raikkonen, Grosjean, Button, Vettel, Alonso, Perez, Massa e Rosberg

35° giro - Vettel e Alonso cambiano insieme le gomme

34° giro - Hamilton passa deciso Webber. Davanti Alonso è in difficoltà con gli pneumatici

33° giro - La classifica: Vettel, Alonso, Webber, Hamilton, Raikkonen, Grosjean, Button, Hulkenberg, Perez e Massa

32° giro - Hamilton cambia le gomme e Vettel torna in testa. Anche Massa in pit

31° giro - Grosjean velocissimo in 1'26"557

29° giro - Grosjean passa in maniera decisa Felipe Massa alla curva quattro e si prende la sesta piazza. Ritiro per Gutierrez

Investigazione dei commissari sul contatto tra Button e Grosjean

26° giro - Cambio gomme non previsto per Grosjean che rientra davanti a Button. Alonso è terzo davanti a Webber

La nuova classifica è la seguente: Hamilton, Vettel, Grosjean, Alonso, Webber, Raikkonen, Massa, Button, Rosberg e Maldonado

24° giro - Cambio gomme per Webber. Hamilton torna ad essere leader. Dietro Vettel passa Button in tromba e dopo un contatto tra l'inglese e Grosjean, Alonso super la McLaren

22° giro - Le gomme medie di Webber sembrano cominciare a degradare. Hamilton si avvicina

20° giro - Contatto tra Massa e Sutil che poi è costretto al rientro nel garage Force India, forse pe run problema idraulico. Raikkonen ringrazia e diventa ottavo

19° giro - Grosjean prova l'attacco a Vettel che è un po' in difficoltà con l'ala anteriore danneggiata dopo la toccata a Button. Alonso intanto è incollato ai due

17° giro - Vettel prova l'attacco a Button alla curva 2, ma l'inglese lo respinge con classe anche se una toccatina tra i due è inevitabile. Dietro a loro si fa vedere Alonso

16° giro - Vettel scalpita alle spalle di Button, mentre dietro al tedesco della Red Bull è minaccioso Grosjean

La nuova classifica è la seguente: Webber, Hamilton, Button, Vettel, Grosjean, Alonso, Perez, Sutil, Massa e Raikkonen

14° giro -Pit per le due Lotus di Grosjean e Raikkonen, e in testa alla gara si trova Webber

13° giro - Sosta per Alonso che monta le gomme medie che all'uscita si piazza settimo davanti a Perez

12° giro - Vettel sembra un po' in cirisi di gomme e si ferma al pit. Grosjean passa quindi in testa. Pit anche per Massa

10° giro - Pit stop per Hamilton che rientra in pista nono. Passaggio negli stand anche per Maldonado e Di Resta

8° giro - Vettele e Grosjean gli unici a scendere sotto l'1'28"

7° giro - Scivolato in dodicesima posizione dopo il contatto con Massa, Rosberg non sembra in grado di recuperare e rimane alle spalle di Maldonado

6° giro - Posizioni invariate: Hamilton, Vettel, Grosjean, Alonso, Massa, Raikkonen, Webber, Button, Ricciardo e Perez

Sarà interessante vedere la strategia di Webber, settimo ma l'unico tra i top con gomme medie

4° giro - Giro veloce di Grosjean in 1'27"541

3° giro - Drs ammesso d'ora in avanti ed Hamilton fa segnare il giro veloce in gara

1° giro - Hamilton transita primo, poi alle sue spalle seguono Vettel, Grosjean, Alonso, Massa, Raikkonen, Webber, Button, Ricciardo e Perez decimo

Spento il semaforo e parte bene Hamilton che prende la testa. Dietro intanto sono scintille prima tra Grosjean e Vettel poi tra Rosberg e Massa e i due si toccano

Con queste condizioni meteo anche per le strategie sarà un terno al lotto: si prevedono infatti dalle due alle quattro soste

Squilla alto l'inno nazionale ungherese con le vetture pronte sullo schieramento su na griglia rovente: l'asfalto segna 51°

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone