FIA Formula 2

La sfida tra Antonelli e Bearman
coinvolge anche Mercedes e Ferrari

Mancano pochissimi giorni all'avvio del campionato di Formula 2 e mai come quest'anno l'attesa è altissima dalle ...

Leggi »
World Endurance

Nuovi orari per il Prologo a Lusail
Tre le sessioni obbligatore per i team

Michele Montesano Il Prologo del FIA WEC in Qatar ha subito un’ulteriore modifica. Finalmente nella mattinata della domenic...

Leggi »
World Endurance

BoP per il Qatar: Toyota penalizzata
Nuovo sistema per gestire le LMGT3

Michele Montesano Con l’imminente avvio stagionale del FIA WEC, puntale si torna a parlare di Balance of Performance. Croce...

Leggi »
Formula E

E-Prix di Misano: rivisto il tracciato
per accogliere le monoposto elettriche

Michele Montesano Pur mantenendo una tappa in Italia, quest’anno la Formula E si trasferirà dal tracciato cittadino di Roma...

Leggi »
formula 1

Test a Sakhir – 3° giorno finale
Leclerc archivia l’ultima giornata

416 giri in totale, miglior tempo complessivo di tutte e tre le giornate di test in Bahrain (1’29”921) e primo posto al termi...

Leggi »
formula 1

Test a Sakhir – 3° giorno mattina
Sainz e Ferrari primi in classifica
Altra sospensione per un tombino

Sembra esserci un rapporto speciale tra la Formula 1 e i tombini. A mezz’ora dall’avvio, una griglia di drenaggio dell’acqua ...

Leggi »
6 Mag [19:45]

Adria, libere: Raghunathan leader

Ad Adria, nella prima gara 2016 dell’Auto GP Formula Open, il pilota indiano Mahaveer Raghunathan ha ottenuto il miglior tempo con il team PS Racing in 1’09”749. A soli 106 millesimi si è piazzato l’angolano Luis Sa Silva (Zele Racing), a lungo al comando nella sessione, con il tempo di 1’09”855. Terzo tempo per il tedesco di origini messicane Luis Michael Dörrbecker (Torino Squadra Corse), a 642 millesimi da Raghunathan. Salvatore De Plano (PS Racing) è risultato il miglior pilota italiano, con il quarto tempo.

A seguire il veterano Armando Mangini (MM International Motorsport), unico in pista con una Formula 3000. Sesto e settimo tempo per gli ungheresi Dominik e Zoltan Fekete, entrambi in pista con il team Zele Racing. Ad Adria hanno debuttato le nuove gomme ufficiali del campionato targate Pirelli. Sa Silva ha dominato la sessione di 30 minuti, con Raghunathan che solo negli ultimi secondi è riuscito a passare avanti a tutti.

Prove Libere

1.Mahaveer Raghunathan (IND) PS Racing 1’09”749 2.Luis Sa Silva (ANG) Zele Racing 1’09”855 3.Luis Michael Dörrbecker (GER/MEX) Torino Squadra Corse 1’10”391 4.Salvatore De Plano (ITA) PS Racing 1’11”809 5.Armando Mangini (ITA) MM International Motorsport 1’15’196” 6.Dominik Fekete (HUN) Zele Racing 1’16”154 7.Zoltan Fekete (HUN) Zele Racing 1’23”841