formula 1

Tutti i segreti sulla operazione
che ha portato Albon alla Williams

Qualche settimana dopo l'annuncio di Alexander Albon da parte della Williams per la stagione 2022, ingaggio voluto dalla ...

Leggi »
F4 Spanish

Valencia - Gara 1
Øgaard domina, Van't Hoff ko

1 - Sebastian Øgaard - Campos - 16 giri in 27'09"8912 - Josep Martí - Campos - 10"9403 - Maksim Arkhangelskii -...

Leggi »
dtm

Assen - Gara 1
Wittmann batte la penalità, Bortolotti 2°

In gara 1 del DTM ad Assen, ecco il secondo successo stagionale di Marco Wittmann: un colpaccio, perché il tedesco ci è riusc...

Leggi »
dtm

Assen - Qualifica 1
Lawson si conferma con la pole

Liam Lawson prosegue nella scia del grande weekend a Spielberg, con doppia vittoria, e partirà in pole-position per gara 1 de...

Leggi »
formula 1

Binotto "spinge" Giovinazzi
ma forse è tardi e spunta Zhou

Dopo settimane di silenzio, dopo l'annuncio di Valtteri Bottas, dopo che nel paddock fin da Budapest circolavano voci neg...

Leggi »
formula 1

La Ferrari a Imola con
i titolari e... i giovani

Due giornate di test a Imola per la Ferrari. Con la vecchia SF71H, Carlos Sainz e Charles Leclerc sono tornati in pista dopo ...

Leggi »
22 Set [11:02]

Alesi sostituisce Matsushita in MP,
Hughes promosso da HWA in Formula 2

Jacopo Rubino - XPB Images

Giro di sedili in Formula 2 alla vigilia del weekend di Sochi: Giuliano Alesi lascia il team HWA e passa alla MP Motorsport, sostituendo Nobuharu Matsushita. Il posto vacante nella compagine tedesca viene invece preso da Jake Hughes, già portacolori in F3 dal 2019, che in Russia farà così il suo debutto nella categoria cadetta.

"Giuliano e il team HWA Racelab hanno deciso di comune accordo di prendere strade diverse", spiega in una nota la Ferrari Driver Academy, di cui fa parte il figlio di Jean. La sua seconda annata in F2 era cominciata bene, con il sesto posto in gara 1 a Spielberg, ma da allora non è più riuscito a entrare in zona punti. "Sono molto contento, e soprattutto motivato di lavorare con MP per iniziare questa nuova avventura", ha spiegato il francese.

Esce invece di scena Matsushita, che a sua volta di comune accordo ha preferito separarsi da MP. Anche in questo caso, si specifica, in maniera amichevole. Il giapponese per il 2020 aveva rinunciato al supporto Honda pur di restare nella serie, ma adesso "ha deciso di cercare nuove sfide". Nella Feature Race di Barcellona è stato autore di una vera impresa, vincendo dopo essere partito addirittura 18esimo. Tra GP2 (dove ha esordito nel 2015) e F2 il nipponico ha conquistato in totale sette successi.

La new-entry Hughes, invece, ha commentato: "Dopo 9 weekend di F3 in undici settimane, sono in piena routine agonistica. Prima dovrò scoprire la vettura, che ha molta più potenza, sono impaziente di cominciare".

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone