formula 1

McLaren ritrova il 4° posto con un
grande Norris e un ritrovato Ricciardo

Sorpasso. La McLaren si riprende il quarto posto nella classifica costruttori ai danni della Alpine-Renault grazie a un clamo...

Leggi »
formula 1

Alonso diventa il pilota che
ha corso il maggior numero di GP

Trecentocinquanta. 350. La statistica relativa ai piloti che hanno disputato il maggior numero di Gran Premi nella storia del...

Leggi »
World Endurance

Cadillac affida la sua LMDh a Ganassi
Al via con Bamber, Lynn e Westbrook

Michele Montesano Cadillac ha rivelato la formazione con cui affronterà la stagione 2023 del FIA WEC. A gestire la Cadillac...

Leggi »
formula 1

Perez e la safety car a Singapore:
cosa lascia perplessi della direzione gara

Sergio Perez ha potuto festeggiare la sua quarta vittoria in Formula 1, con quella che lui stesso ha definito "la miglio...

Leggi »
GT World Challenge

Montmelò, gara
Marciello prende anche l’Endurance
Cairoli trascina Dinamic al successo

È stato un tripudio tricolore quello andato in scena a Montmelò, dove i piloti italiani sono stati grandi protagonisti del fi...

Leggi »
formula 1

Perez re dei circuiti cittadini
Doppio podio per la Ferrari

Ma chi c'era sulla Red Bull-Honda numero 11? Sergio Perez o Max Verstappen? No, nessun dubbio. A dominare un difficilissi...

Leggi »
8 Mar [18:24]

Barcellona, 1° giorno: Webber da pole
Valsecchi impressiona con la Lotus

Mark Webber e la Red Bull hanno terminato al comando la prima giornata di test di Barcellona che ha visto impegnati anche McLaren, Renault, Sauber, Force India, Lotus, Toro Rosso e Virgin. Gli altri team inizieranno a girare da domani, mercoledì. L'australiano ha segnato un tempo notevole in 1'22"544 che migliora il miglior crono della scorsa seduta di test su questa pista, quando Felipe Massa realizzò 1'22"625 con la Ferrari. Webber lo ha siglato ovviamente in condizioni di qualifica. Segnali incoraggianti sono arrivati dalla McLaren, la delusione dei precedenti test. In questi giorni a Woking hanno lavorato sodo per cancellare i difetti della MP4/26. Jenson Button ha colto il secondo tempo in 1'22"910.

La Renault (da oggi la chiameremo così e non Lotus Renault per non confonderla con il Team Lotus), ha fatto provare entrambi i piloti. Vitaly Petrov è terzo, Nick Heidfeld, quinto. Tra loro, spunta Sergio Perez con la Sauber. Il messicano era balzato in cima alla classifica, ma poi ci si è accorti che aveva tagliato una chicane. Debutto con la Lotus per Davide Valsecchi. L'italiano ha diviso la T129 con Luiz Razia ed ha siglato un dignitosissimo 1'25"406. Jarno Trulli, nei precedenti test di Barcellona, aveva realizzato 1'25"454. Razia è rimasto fermo lungo il percorso, problemi tecnici per Sebastien Buemi con la Toro Rosso.

Nella foto, Davide Valsecchi (Photo 4)

I tempi del 1° giorno, martedì 8 marzo 2011

1 - Mark Webber (Red Bull RB7-Renault) - 1'22"544 - 97 giri
2 - Jenson Button (McLaren MP4/26-Mercedes) - 1'22"910 - 74
3 - Vitaly Petrov (Renault R31) - 1'22"937 - 27
4 - Sergio Perez (Sauber C30-Ferrari) - 1'24"117 - 90
5 - Nick Heidfeld (Renault R31) - 1'24"735 - 20
6 - Paul Di Resta (Force India VJM04-Mercedes) - 1'25"039 - 38
7 - Davide Valsecchi (Lotus T129-Renault) - 1'25"406 - 50.
8 - Sebastien Buemi (Toro Rosso STR6-Ferrari) - 1'26"004 - 48
9 - Nico Hulkenberg (Force India VJM04-Mercedes) - 1'26"030 - 31
10 - Luiz Razia (Lotus T129-Renault) - 1'26"723 - 29
11 - Jerome D'Ambrosio (Virgin VR02-Cosworth) - 1'32"060 - 57

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone