formula 1

La F1 piange Tambay, da
tempo malato di Parkinson

Se ne è andato, in silenzio, Patrick Tambay. Da tempo il 73enne pilota francese nato il 25 giugno 1949 a Parigi, soffriva di ...

Leggi »
World Endurance

Villeneuve ha provato la Vanwall LMH
a Montmelò, obiettivo Le Mans 2023?

Michele Montesano La voglia di rimettersi costantemente in discussione non è mai mancata a Jacques Villeneuve. Dopo aver vi...

Leggi »
FIA Formula 3

Fornaroli nuovo pilota Trident
Nel 2022 miglior rookie Alpine

Leonardo Fornaroli è il secondo pilota italiano dopo Gabriele Minì che parteciperà al campionato di F3. Il 18enne piacentino ...

Leggi »
formula 1

I benefici economici del
GP di Imola? 274 milioni

Uno studio sulla ricaduta economica del Gran Premio di F1 svoltosi a Imola, ha sancito il successo della manifestazione per q...

Leggi »
dtm

L'ADAC salva il DTM
La mediazione di Berger

Il DTM è salvo. L'ADAC, Allgemeiner Deutscher Automobil Club, sarà il nuovo organizzatore e promotore della serie più fam...

Leggi »
dtm

ITR non organizzerà il DTM
Berger spera nell'ADAC

Il 6 novembre Italiaracing aveva riportato la difficoltà da parte di Gerhard Berger e della ITR nell'organizzare il campi...

Leggi »
17 Lug [14:41]

Budapest - Qualifica
Sessione cancellata

Mattia Tremolada

La sessione di qualifica del FIA Formula 3 a Budapest è stata annullata dopo meno di cinque minuti dal semaforo verde a causa delle forti precipitazioni. Il turno è iniziato regolarmente all'orario prestabilito, ma la pioggia ha continuato a cadere, rendendo le condizioni del tracciato molto difficili. Le trenta vetture sono immediatamente scese in pista tutte assieme, con David Beckmann ad aprire la strada davanti a Lirim Zendeli.

Il pilota tedesco del team Trident, secondo nelle libere dietro allo stesso Beckmann, ha fatto segnare il primo tempo nel settore uno, ma nel tratto più tortuoso è finito fuori pista, insabbiandosi. Pochi istanti più tardi è stato raggiunto da Liam Lawson, uscito nella stessa curva e costretto a sua volta a scendere dalla propria vettura. Immediatamente la direzione gara ha esposto la bandiera rossa, impedendo a tutti di terminare il primo passaggio cronometrato.

Ancora non è chiaro come verrà composta la griglia di partenza. Se si dovesse scegliere come criterio la classifica di campionato avremmo le tre vetture del team Prema davanti alla Trident di Beckmann. Il tedesco sarebbe invece in pole se la griglia dovesse essere stilata secondo i risultati delle prove libere, con il leader di campionato Oscar Piastri clamorosamente ventottesimo alle spalle di Frederik Vesti e Logan Sargeant solo ventitreesimo.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone