formula 1

La F1 piange Tambay, da
tempo malato di Parkinson

Se ne è andato, in silenzio, Patrick Tambay. Da tempo il 73enne pilota francese nato il 25 giugno 1949 a Parigi, soffriva di ...

Leggi »
World Endurance

Villeneuve ha provato la Vanwall LMH
a Montmelò, obiettivo Le Mans 2023?

Michele Montesano La voglia di rimettersi costantemente in discussione non è mai mancata a Jacques Villeneuve. Dopo aver vi...

Leggi »
FIA Formula 3

Fornaroli nuovo pilota Trident
Nel 2022 miglior rookie Alpine

Leonardo Fornaroli è il secondo pilota italiano dopo Gabriele Minì che parteciperà al campionato di F3. Il 18enne piacentino ...

Leggi »
formula 1

I benefici economici del
GP di Imola? 274 milioni

Uno studio sulla ricaduta economica del Gran Premio di F1 svoltosi a Imola, ha sancito il successo della manifestazione per q...

Leggi »
dtm

L'ADAC salva il DTM
La mediazione di Berger

Il DTM è salvo. L'ADAC, Allgemeiner Deutscher Automobil Club, sarà il nuovo organizzatore e promotore della serie più fam...

Leggi »
dtm

ITR non organizzerà il DTM
Berger spera nell'ADAC

Il 6 novembre Italiaracing aveva riportato la difficoltà da parte di Gerhard Berger e della ITR nell'organizzare il campi...

Leggi »
30 Lug [11:02]

Budapest, libere
Smolyar davanti, Colombo ottavo

Massimo Costa

Dopo 3 settimane di riposo, la Formula 3 è tornata in pista e lo ha fatto all'Hungaroring di Budapest per il turno di prove libere. E' stata una sessione tranquilla nonostante le ben trenta monoposto in pista, nessuna bandiera gialla e tanto meno rossa, soltanto qualche escursione oltre i cordoli. Tutto nella norma, insomma. In Ungheria, il terzo appuntamento stagionale presenta Dennis Hauger, pilota del team Prema, al comando con 115 punti e due vittorie e due pole all'attivo, seguito da Frederik Vesti con 74 lunghezze, una pole e un successo anche per lui. A seguire, Jack Doohan con 72 punti e una vittoria, Olli Caldwell 70 e un successo, Victor Martins 66.

La sessione ha visto prevalere Alexander Smolyar, il russo del team ART che si era imposto nella prima gara di Barcellona e nella prima di Le Castellet, ed è sesto in campionato, ha segnato il tempo finale di 1'33"112 precedendo il leader della classifica generale Hauger, secondo in 1'33"294. Buon inizio di weekend per Trident, terza con David Schumacher e quarta con Clement Novalak, poi Caldwell e Vesti.

Dei protagonisti del campionato, mancano Jack Doohan (17esimo) e Victor Martins (28esimo) i quali hanno tenuto il colpo in canna per la qualifica. Finalmente un bel risultato per Lorenzo Colombo che lascia ben sperare per la qualifica, è ottavo per il team Campos, mentre in top 10 c'è anche Matteo Nannini, decimo. Positivo rientro in F3 per Jake Hughes nel team Carlin, settimo tempo, dove ha sostituito l'ancora infortunato Kaylen Frederik.

Venerdì 30 luglio 2021, libere

1 - Alexander Smolyar - ART - 1'33"294 - 16 giri
2 - Dennis Hauger - Prema - 1'33"294 - 16
3 - David Schumacher - Trident - 1'33"426 - 17
4 - Clement Novalak - Trident - 1'33"449 - 15
5 - Olli Caldwell - Prema - 1'33"609 - 18
6 - Frederik Vesti - ART - 1'33"615 - 18
7 - Jake Hughes - Carlin - 1'33"691 - 18
8 - Lorenzo Colombo - Campos - 1'33"721 - 19
9 - Ayumu Iwasa - Hitech - 1'33"743 - 19
10 - Matteo Nannini - HWA Racelab - 1'33"752 - 16
11 - Arthur Leclerc - Prema - 1'33"814 - 18
12 - Jonny Edgar - Carlin - 1'33"831 - 16
13 - Oliver Rasmussen - HWA Racelab - 1'34"009 - 16
14 - Jonathan Hoggard - Jenzer - 1'34"015 - 18
15 - Enzo Fittipaldi - Charouz - 1'34"257 - 15
16 - Juan Manuel Correa - ART - 1'34"418 - 19
17 - Jack Doohan - Trident - 1'34"512 - 16
18 - Ido Cohen - Carlin - 1'34"533 - 17
19 - Jak Crawford - Hitech - 1'34"608 - 19
20 - Roman Stanek - Hitech - 1'34"696 - 18
21 - Amaury Cordeel - Campos - 1'34"778 - 17
22 - Caio Collet - MP Motorsport - 1'34"848 - 18
23 - Rafael Villagomez - HWA Racelab - 1'34"896 - 16
24 - Reshad De Gerus - Charouz - 1'35"076 - 20
25 - Laszlo Toth - Campos - 1'35"118 - 19
26 - Filip Ugran - Jenzer - 1'35"318 - 17
27 - Calan Williams - Jenzer - 1'35"355 - 20
28 - Victor Martins - MP Motorsport - 1'35"470 - 15
29 - Logan Sargeant - Charouz - 1'35"636 - 14
30 - Tijem Van der Helm - MP Motorsport - 1'36"372 - 17

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone