formula 1

Hulkenberg, che beffa a Silverstone:
ma potrebbe avere un'altra opportunità

Jacopo Rubino - XPB Images

La piccola favola è rimasta incompiuta. Almeno per adesso. Un probl...

Leggi »
Europeo

Rally di Roma Capitale
L'ERC riparte da Lukyanuk

Jacopo Rubino

La stagione 2020 dell'European Rally Championship doveva cominciare a marzo, sugli sterrat...

Leggi »
28 Mag [12:26]

Calendario F1, 8 GP europei:
nell'ultima bozza c'è Silverstone

Jacopo Rubino

La fase europea della stagione 2020 di Formula 1 sembra aver preso forma. Circola una bozza di calendario con 8 appuntamenti, che potrebbe essere confermata nei prossimi giorni, e scioglie uno dei nodi principali: Silverstone ci sarà con doppia gara, il 2 e il 9 agosto, un po' più avanti di quanto previsto inizialmente. Decisiva la volontà del premier britannico Boris Johnson nel concedere una dispensa al personale del Circus, sulle regole di quarantena per il Coronavirus.

Ad avvalorare questo scenario, gli organizzatori locali hanno già comunicato la cancellazione del "Silverstone Classic", manifestazione per vetture storiche che avrebbe dovuto svolgersi proprio nel weekend del 2 agosto: ora quella data è disponibile per la F1. Nella lista non è presente Hockenheim, che Liberty Media avrebbe ripescato qualora non fosse stato possibile correre in terra inglese. Ma il circuito tedesco resta la migliore riserva nel caso sia richiesto un piano B.

Il Gran Premio d'Ungheria sarà anticipato al 19 luglio per formare una "tripletta" con i due round di apertura in Austria (5 e 12 luglio), comoda anche a livello logistico: gli autodromi di Spielberg e Budapest distano poco più 400 km.

Rimane saldo al suo posto il Gran Premio d'Italia a Monza, che manterrà la collocazione originale del 6 settembre, così come quello del Belgio a Spa di sette giorni prima (30 agosto). In pieno agosto, laddove senza pandemia avremmo avuto la tradizionale pausa estiva, il campionato sarà di scena a Barcellona: si completerà un'altra tripletta, insieme alle gare in programma a Silverstone.

Al termine del Consiglio Mondiale di ieri, inoltre, la FIA ha annunciato la distinzione tra eventi "chiusi" e "aperti". Quelli nel Vecchio Continente, ad ora, è previsto che siano senza pubblico, ma le restrizioni saranno applicate anche al personale nel paddock: come riportato da RaceFans, i team potranno disporre di un massimo di 80 addetti, e non più di 60 incaricati potranno operare sulle monoposto.

La bozza delle gare F1 2020 in Europa

5 luglio - Spielberg
12 luglio - Spielberg
19 luglio - Budapest
2 agosto - Silverstone
9 agosto - Silverstone
16 agosto - Barcellona
30 agosto - Spa
6 settembre - Monza

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone