formula 1

Test a Montmelò - 2° giorno
Ferrari al comando, ma non convince

Massimo Costa - XPB Images

La Ferrari ha chiuso al comando la seconda giornata dei test F1 a Mont...

Leggi »
Mondiale Rally

Rovanpera già da record
col podio conquistato in Svezia

Massimo Costa

Due gare, Montecarlo e Svezia, ed è già entrato nella storia. Kalle Rovanpera con il terzo po...

Leggi »
29 Gen [15:55]

Crawford entra in Red Bull
e raggiunge Edgar alla VAR

Mattia Tremolada

Si chiama Jak Crawford (quasi come il personaggio dei libri di Thomas Harris con protagonista Hannibal Lecter) il nuovo pilota del Red Bull Junior Team. Appena quattordici anni (classe 2005), è nato a Charlotte, patria della NASCAR, dove il padre ha cercato di trasmettergli la passione per le stock car.

Dopo la scuola del karting, a soli tredici anni Jak ha quindi iniziato a gareggiare con le Legend Car, dimostrandosi competitivo. Nel 2018 ha chiuso terzo nella gara della Formula 4 NACAM (campionato nazionale messicano) disputata all'autodromo Hermanos Rodriguez di Città del Messico a supporto della Formula 1. Lo scorso anno ha ottenuto ben sei vittorie su diciotto gare nello stesso campionato, cogliendo il secondo posto in classifica e il titolo riservato ai rookie. Compiuti i quattordici anni ha anche debuttato in USF2000, dove ha ottenuto due quarti posti, giungendo settimo in classifica.

"Jetpak Jak", che con la madre ha avviato una fondazione benefica Fast Friend Speed School, con cui porta in pista ragazzi handicappati su un kart biposto, avrà ora la grande chance di varcare i confini dell'Oceano per misurarsi nei due campionati di Formula 4 più competitivi al mondo, quello italiano e quello tedesco, raggiungendo il collega del Red Bull Junior Team Jonny Edgar nel team Van Amersfoort.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone