formula 1

Monaco - Libere 1
Leclerc fa gli onori di casa

Montecarlo è casa sua. Ci è cresciuto, le strade che formano il tracciato del Gran Premio le frequentava fin da piccolo sogna...

Leggi »
FIA Formula 2

Monaco - Qualifica
Pole di Lawson, ma da valutare

Pole-position con il giallo nella qualifica di Formula 2 a Montecarlo, letteralmente: l'autore del miglior tempo è stato ...

Leggi »
Rally

Loeb al via del Safari Rally
In Kenya con la Ford Puma Rally1

Michele Montesano L’indiscrezione circolava già nel corso del Rally del Portogallo, ma sono serviti altri giorni affinché t...

Leggi »
Regional by Alpine

Monaco - Qualifica
Dino lascia l'impronta

Con un gran giro finale Dino Beganovic è riuscito a strappare il miglior tempo assoluto nella qualifica di Monaco della Formu...

Leggi »
nascar

Raikkonen in NASCAR Cup
A Watkins Glen con Trackhouse

Sarà Kimi Raikkonen il primo pilota di caratura internazionale a correre con il team Trackhouse nell'ambito del nuovo pro...

Leggi »
formula 1

La McLaren è stufa di Ricciardo
E comincia a guardarsi attorno

Daniel Ricciardo sta deludendo. La McLaren pensava di aver fatto il miglior colpo di mercato possibile quando nel 2020, all&#...

Leggi »
2 Mag [16:11]

Diess si sbilancia: Audi e Porsche
entreranno nel Mondiale F1 2026

Massimo Costa

Se ne parlava da mesi, ma rimaneva sempre il dubbio. Entreranno per davvero in F1 o no? Ebbene, Herbert Diess, CEO del Gruppo Volkswagen, ha detto oggi all'agenzia stampa Reuters che sì, Audi e Porsche parteciperanno al Mondiale, probabilmente a partire dal 2026, anno in cui scatteranno le nuove regole relative ai motori. Lo scorso mese, vi era stata una riunione del board del Gruppo VW per capire se vi fosse l'intenzione di tentare l'ingresso in F1, ma nessuna particolare indiscrezione era emersa.

Diess ha rotto il ghiaccio affermando che la popolarità sempre più crescente della F1 tra i giovani, nei mercati asiatici ed americano, le nuove regole tecniche, l'attenzione rivolta al "green" , hanno definitivamente convinto il Gruppo VW a tentare la carta della massima formula. Attenzione, però, non vi è nulla di veramente ufficiale se per ufficiale intendiamo un comunicato stampa, un annuncio alla presenza di giornalisti e invitati di vario genere. Ma le parole del CEO Diess non lasciano più dubbi.

Dalla Gran Bretagna si ipotizza che sarà il Gran Premio di Austria, al Red Bull Ring, del prossimo 10 luglio, l'occasione per celebrare il ritorno del marchio Porsche in F1 e il debutto assoluto del marchio Audi, entrambi del Gruppo Volkswagen. Perché l'Austria? Perché si correrà sul circuito di proprietà della Red Bull, team che dovrebbe divenire il partner del team di Dieter Mateschitz. Per quanto riguarda Audi, si è alla ricerca di una squadra con cui unirsi e si fanno i nomi di McLaren, Williams e Sauber, se lo sponsor Alfa Romeo non proseguirà il rapporto.

Il coinvolgimento in F1 di Audi e Porsche andrà a ridurre i programmi sportivi delle due Case automobilistiche nelle altre realtà del motorsport. Per quanto concerne Porsche, non vi sono ancora voci che lascino intendere ad uno stop del prototipo LMDh o del programma Formula E, Audi invece, ha già abbandonato la Formula E e bloccato il progetto LMDh.

Nella foto, le due monoposto Porsche impegnate in Formula E

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone