formula 1

Brawn se ne va in pensione
Un gigante che ha vinto tutto

"Ora è il momento giusto per me di ritirarmi". Una frase chiara, che sembra non ammettere repliche. L'ha scritt...

Leggi »
formula 1

Vettel erede di Marko
nel team Red Bull?

L'idea lanciata da Helmut Marko è certamente suggestiva: Sebastian Vettel suo erede all'interno del team Red Bull. Al...

Leggi »
formula 1

Finalmente sono arrivate le
finte dimissioni di Binotto

Sono giorni non facili per il presidente della Ferrari John Elkann che ha appena licenziato il team principal Mattia Binotto,...

Leggi »
FIA Formula 2

PHM si unisce a Charouz per i
campionati di Formula 2 e Formula 3

La notizia era nell’aria ormai da qualche mese. Il team PHM, che nel 2022 ha rilevato la struttura di Formula 4 di Mucke per ...

Leggi »
Rally

Extreme E a Punta del Este
Loeb-Gutierrez, rimonta da campioni

Michele Montesano Finale vietato ai deboli di cuore quello andato in scena a Punta del Este. Il Team X44 di Lewis Hamilton ...

Leggi »
wtcr

Jeddah - Gara 2
Magnus vince e chiude un capitolo

Michele Montesano Tagliando per primo il traguardo del tracciato cittadino di Jeddah, Gilles Magnus ha vinto l’ultima manche...

Leggi »
13 Feb [8:21]

Dubai - Gara 3
Wurz tiene a bada Browning

Mattia Tremolada

Vittoria pesantissima in ottica campionato per Charlie Wurz, che con il secondo successo stagionale prende il largo in classifica, portandosi a quota 207 punti, 44 in più del rivale al titolo Aiden Neate, protagonista di un fine settimana complicato. Il pilota austriaco ha ereditato la leadership al quarto giro, scavalcando proprio Neate e il poleman Ivan Domingues, che stavano lottando per la vetta della corsa. Presa la leadership, Wurz ha dovuto vedersela con uno scatenato Luke Browning, autore a più riprese del giro più veloce della gara. Il portacolori di Hitech è rimasto incollato alla Prema del figlio d'arte, che con carattere è riuscito a rispondere nel finale, mettendo un secondo tra sé e Browning, quanto è bastato per assicurarsi il successo.

Domingues ha avuto la meglio di Neate, poi scavalcato anche da Nikita Bedrin, assicurandosi il primo podio in carriera. Taylor Barnard ha chiuso sesto, precedendo la seconda Hitech di Alex Dunne e le tre Prema di Conrad Laursen, Rafael Camara e James Wharton. Dopo due vittorie consecutive, il brasiliano ha avuto una battuta d'arresto, scivolando fuori dalla top-5, mentre Laursen e Wharton sono ben risaliti rispettivamente dalla 15esima e 14esima posizione sulla griglia. Poca fortuna per i piloti italiani. Brando Badoer è transitato decimo al termine del primo passaggio, ma non è poi riuscito a rimanere in zona punti, chiudendo 14esimo sul traguardo. Valerio Rinicella ha invece danneggiato la propria ala anteriore dopo essere stato chiuso a sandwich tra due vetture, ed è stato costretto ad alzare bandiera bianca dopo essere rientrato ai box.

Domenica 13 febbraio 2022, gara 3

1 - Charlie Wurz - Prema - 13 giri in 26’29”732
2 - Luke Browning - Hitech - 1”209
3 - Ivan Domingues - Xcel - 10”281
4 - Nikita Bedrin - PHM - 10”939
5 - Aiden Neate - Prema - 12”724
6 - Taylor Barnard - PHM - 15”814
7 - Alex Dunne - Hitech - 16”975
8 - Conrad Laursen - Abu Dhabi by Prema - 17”743
9 - Rafael Camara - Prema - 19”704
10 - James Wharton - Abu Dhabi by Prema - 20”789
11 - Jamie Day - Xcel - 21”442
12 - Miron Pingasov - MP Motorsport - 21”804
13 - Martinius Stenshorne - 3Y by R-Ace - 22”733
14 - Brando Badoer - AKM - 23”147
15 - Suleiman Zanfari - MP Motorsport - 23”651
16 - Christian Ho - MP Motorsport - 24”497
17 - Anshui Gandhi - Cram Hitech - 25”659
18 - Michael Shin - JHR - 30”806
19 - Ricardo Escotto - Cram Hitech - 31”766
20 - Nandhavud Bhirombhakdi - Xcel - 32”356
21 - Vladislav Ryabov - GRS - 32”492
22 - Jonas Ried - PHM - 37”252
23 - Robert De Haan - Pinnacle - 38”487
24 - Ruhaan Alva - Xcel Mumbai Falcons - 38”810
25 - Yash Aradhya - Xcel Mumbai Falcons - 40”654
26 - Victoria Blokhina - 3Y by R-Ace - 41”476
27 - Ismail Akhmedkhodjaev - Xcel - 49”993
28 - Jef Machiels - Pinnacle - 50”965
29 - Nikhil Bohra - 3Y by R-Ace - 1’22”871

Ritirati
Valerio Rinicella
Tasanapol Inthraphuvasak

Il campionato
1.Wurz 207 punti; 2.Neate 163; 3.Inthraphuvasak 143; 4.Camara 139; 5.Bedrin 137; 6.Wharton 119; 7.Antonelli 117; 8.Dunne 103; 9.Stenshorne 70; 10.Barnard 65.‍

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
gdlracinggdlhouse