formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
31 Gen [9:50]

F4 UAE a Kuwait City - Qualifiche
Le pole a Ugochukwu e Wharton

Massimo Costa

La Formula 4 degli Emirati Arabi Uniti è tornata in pista per disputare la terza prova del campionato. Un appuntamento che si svolge in giorni inusuali, di martedì e mercoledì mentre ieri si è tenuta una giornata di test, l'ennesima considerando che i piloti hanno iniziato a conoscere la non facile pista di Kuwait City mercoledì scorso con una lunga serie di prove, poi le qualifiche e le tre gare.

Le pole odierne sono andate a Ugo Ugochukwu del team Prema e a James Wharton di Mumbai Falcons. Per l'australiano è la ripetizione di quanto ottenuto nella qualifica 2 di venerdì scorso, ma non è riuscito a ripetere quel tempo record di 1'53"594. Wharton si è infatti fermato a 1'54"082 mentre in qualifica 1 Ugochukwu è stato il più rapido in 1'54"135, curiosamente lo stesso tempo della pole in Q1 venerdì scorso segnato da Valerio Rinicella.

Ugochukwu è emerso nel finale della prima qualifica quando ha piazzato il crono di 1'54"251, poi ritoccato con il tempo da pole di 1'54"135. Niente da fare per gli avversari. Wharton lo ha avvicinato, ma non ha fatto meglio di 1'54"722 mentre Rinicella è risultato settimo. Notevole il terzo posto di Noah Stromsted che ha preceduto Zachary David, vincitore della gara 3 sabato scorso. Bene quinto Jesse Carrasquedo che ha avuto la meglio su Arvid Lindblad. Nicola Lacorte ha chiuso 13esimo.

Nella seconda sessione invece, Lindblad è partito subito forte con 1'54"912, poi è salito in prima posizione Rinicella realizzando il tempo di 1'54"556. Ma Wharton ha scavalcato tutti con il tempo da pole di 1'54"082 che non ha ammesso repliche da parte dei suoi rivali. Bravo Taponen che si è issato in seconda posizione in 1'54"221, completando la doppietta Mumbai Falcons, davanti al leader di campionato Ugochukwu in 1'54"308, e Rinicella che ha tolto quattro decimi al suo precedente tempo chiudendo in 1'54"518. Quinta posizione per Jesse Carrasquedo.

Da rilevare che nel team Mumbai Falcons, Rishon Rajeev ha preso il posto di Muhammad Ibrahim. Nella Q2 una bandiera rossa è stata chiamata per recuperare la vettura di Hiyu Yamakashi, comunque ottimo settimo. Lacorte ha terminato 13esimo, Lena Buhler è stata la più veloce tra le ragazze. Per la Cram, 27esimo Murray e 34esimo Olivieri.

Martedì 31 gennaio 2023, qualifica 1 (classifica corretta))

1 - Ugo Ugochukwu - Prema - 1'54"135
2 - James Wharton - Mumbai Falcons - 1'54"722
3 - Noah Stromsted - PHM - 1'54"724
4 - Zachary David - R-Ace - 1'54"876
5 - Jesse Carrasquedo - R-Ace - 1'55"005
6 - Arvid Lindblad - Hitech - 1'55"072
7 - Valerio Rinicella - MP Motorsport - 1'55"115
8 - Hiyu Yamakoshi - Pinnacle VAR - 1'55"158
9 - Tuukka Taponen - Mumbai Falcons - 1'55"184
10 - Kanato Le - Hitech - 1'55"231
11 - Keanu Al Azhari - Yas Heat Academy - 1'55"244
12 - Valentin Kluss - PHM - 1'55"248
13 - Nicola Lacorte - Prema - 1'55"541
14 - Dion Gowda - Rodin Carlin - 1'55"640
15 - Theophile Nael - Sainteloc - 1'55"660
16 - Raphael Narac - R-Ace - 1'55"703
17 - William Macintyre - Hitech - 1'55"854
18 - James Piszcyk - Hitech - 1'55"864
19 - Noah Lisle - Xcel - 1'55"879
20 - Akshay Bohra - PHM - 1'55"902
21 - Federico Rifai - Xcel - 1'55"913
22 - Bianca Bustamante - Prema - 1'55"986
23 - Emely De Heus - MP Motorsport - 1'56"048
24 - Alexander Abkhazava - R-Ace - 1'56"146
25 - Theodor Jensen - Sainteloc - 1'56"241
26 - Jack Beeton - Pinnacle VAR - 1'56"284
27 - Rishon Rajeev - Mumbai Falcons - 1'56"338
28 - Matteo Quintarelli - Yas Heat Academy - 1'56"383
29 - Kai Daryanani - Pinnacle VAR - 1'56"499
30 - Lena Buhler - R2RACE - 1'56"527
31 - Sebastian Murray - Cram - 1'56"541
32 - Aleksandr Bolduev - Xcel - 1'56"591
33 - Georgy Zhuravskiy - Xcel - 1'56"629
34 - Victoria Blokhina - R2RACE - 1'56"932
35 - Jakob Bergmeister - PHM - 1'57"039
36 - Hamda Al Qubaisi - Yas Heat Academy - 1'57"115
37 - Flavio Olivieri - Cram - 1'57"141
38 - Luciano Morano - Sainteloc - 1'57"555

Martedì 31 gennaio 2023, qualifica 2

1 - James Wharton - Mumbai Falcons - 1'54"082
2 - Tuukka Taponen - Mumbai Falcons - 1'54"221
3 - Ugo Ugochukwu - Prema - 1'54"308
4 - Valerio Rinicella - MP Motorsport - 1'54"518
5 - Jesse Carrasquedo - R-Ace - 1'54"609
6 - Zachary David - R-Ace - 1'54"698
7 - Hiyu Yamakoshi - Pinnacle VAR - 1'54"775
8 - Arvid Lindblad - Hitech - 1'54"877
9 - Alexander Abkhazava - R-Ace - 1'54"939
10 - Theophile Nael - Sainteloc - 1'55"040
11 - Akshay Bohra - PHM - 1'55"092
12 - Noah Stromsted - PHM - 1'55"107
13 - Nicola Lacorte - Prema - 1'55"127
14 - Noah Lisle - Xcel - 1'55"161
15 - Federico Rifai - Xcel - 1'55"293
16 - William Macintyre - Hitech - 1'55"294
17 - James Piszcyk - Hitech - 1'55"369
18 - Kanato Le - Hitech - 1'55"415
19 - Matteo Quintarelli - Yas Heat Academy - 1'55"477
20 - Lena Buhler - R2RACE - 1'55"531
21 - Aleksandr Bolduev - Xcel - 1'55"537
22 - Hamda Al Qubaisi - Yas Heat Academy - 1'55"557
23 - Dion Gowda - Rodin Carlin - 1'55"558
24 - Raphael Narac - R-Ace - 1'55"592
25 - Rishon Rajeev - Mumbai Falcons - 1'55"642
26 - Bianca Bustamante - Prema - 1'55"648
27 - Sebastian Murray - Cram - 1'55"800
28 - Keanu Al Azhari - Yas Heat Academy - 1'55"813
29 - Jack Beeton - Pinnacle VAR - 1'55"815
30 - Emely De Heus - MP Motorsport - 1'55"904
31 - Theodor Jensen - Sainteloc - 1'55"942
32 - Georgy Zhuravskiy - Xcel - 1'55"956
33 - Kai Daryanani - Pinnacle VAR - 1'56"331
34 - Flavio Olivieri - Cram - 1'56"452
35 - Jakob Bergmeister - PHM - 1'56"644
36 - Valentin Kluss - PHM - 1'56"861
37 - Victoria Blokhina - R2RACE - 1'57"162
38 - Luciano Morano - Sainteloc - 2'00"194