Formula E

Seoul - Gara 1
Evans domina e spera ancora

Mitch Evans detta legge in gara 1 a Seoul e tiene aperti i giochi per il titolo 2022 di Formula E. Si deciderà tutto nella co...

Leggi »
nascar

Raikkonen per cancellare il 2011
Trackhouse, top-team di ampie vedute

Kimi Raikkonen è pronto a debuttare nella NASCAR Cup Series 2022 dopo un positivo test al Virginia International Raceway in v...

Leggi »
Formula E

Seoul - Qualifica 1
Pole bagnata per Rowland

Pole-position marchiata Mahindra per gara 1 della Formula E sull'inedito tracciato di Seoul, che ospita la tappa conclusi...

Leggi »
indycar

Il nervosismo regna in IndyCar
È finito il cameratismo tra i piloti?

Sembra un po' in bilico l'idillio tra i piloti IndyCar. O meglio, l'idillio che era percepito dall'esterno, i...

Leggi »
formula 1

Binotto stupisce: "Nessun errore,
le nostre strategie sempre corrette"

Dagli errori si cresce e sarebbe meglio non ripeterli. Ce lo dicono fin dalle scuole elementari ed è sicuramente una eccellen...

Leggi »
formula 1

Per Zhou buon esordio in F1,
ma il rinnovo rimane in sospeso

Guanyu Zhou ha fatto ricredere gli scettici. L'unico rookie al via quest'anno in Formula 1 ha saputo farsi valere in ...

Leggi »
29 Nov [15:49]

Grosjean, la sua Haas si spezza
e prende fuoco, vivo per miracolo

Massimo Costa

Un incidente pazzesco si è verificato subito dopo la partenza del GP del Bahrain. Nella curva 2 e tre, c'è stato parecchio caos con monoposto che rientravano e uscivano dalla pista. Romain Grosjean ha tagliato da sinistra verso destra non avvedendosi della presenza di Daniil Kvyat. La Haas del franco svizzero è schizzata a tutta velocità, e frontalmente, contro il rail.

Un urto violentissimo e la Haas ha preso immediatamente fuoco spezzandosi in due. Si è temuto il peggio e per alcuni minuti le immagini televisive non hanno mostrato il luogo dell'incidente, finché non si è visto Grosjean sui sedili posteriori della medical car, miracolosamente illeso, anche se claudicante mentre veniva accompagnato sull'ambulanza.

La Haas, come detto, si è letteralmente spezzata in due parti. Grosjean è rimasto nella parte anteriore della monoposto, incastrata tra il rail e in mezzo alle fiamme altissime. Il pronto intervento di un pompiere e di uno dei due uomini della medical car hanno permesso a Romain di saltare fuori da quell'inferno mentre il terrore aveva invaso il paddock. Shoccati tutti i piloti quando hanno rivisto le immagini dopo che la corsa è stata sospesa con bandiera rossa.

Alan Van der Merwe, ex pilota ed ora uomo della medical car arrivata subito sul luogo dell'incidente, ha commentato: "Attorno alla cellula di sicurezza c'era tanto fuoco come non avevo mai visto, Romain che ha iniziato a scendere da solo ed è stato sorprendente dopo un impatto del genere. Tutto ha funzionato alla perfezione: l'halo, le barriere, le cinture di sicurezza, i sistemi di sicurezza hanno salvato Romain".

Decisivo l'halo che nell'urto frontale contro il rail ha letteralmente salvato Grosjean.







Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone