indycar

Bandiera rossa a Detroit
Brutto incidente per Felix Rosenqvist

Brutto incidente per Felix Rosenqvist nella prima gara del weekend IndyCar di Detroit. Il pilota svedese è finito dritto nell...

Leggi »
World Endurance

Portimao - Qualifica
Alpine pole da usato garantito

Michele Montesano A dispetto del nuovo corso delle HyperCar, voluto da Aco e WEC, a siglare la pole position a Portimão è st...

Leggi »
formula 1

Gli incidenti di Baku: sotto accusa
le pressioni adottate in gara dai team

Sono trascorsi sette giorni dal Gran Premio di Baku e ancora non si conoscono le cause precise che hanno determinato il cedim...

Leggi »
formula 1

La Haas non è più ultima,
ma la lotta interna si scalda

Anche un 13esimo posto può valere moltissimo. Quello ottenuto da Mick Schumacher nella caotica domenica a Baku, per esempio, ...

Leggi »
Rally

Mossa a sorpresa McLaren:
dal 2022 entra in Extreme E

Sorpresa: la McLaren aprirà una nuova pagina della sua lunga storia sportiva debuttando nelle gare off-road. Quali? Quelle de...

Leggi »
IMSA

BMW conferma il programma LMDh
per il 2023 e con obiettivo Le Mans

Il nuovo direttore di BMW M Markus Flasch ha confermato che la marca bavarese realizzerà un programma LMDh per il 2023. Senza...

Leggi »
26 Giu [21:28]

Imola, test 2° giorno
Sempre Vips, Petecof da battere

Da Imola - Massimo Costa

Juri Vips si è confermato il leader dei test di Imola della Formula Regional European organizzati da Kateyama. L'estone Junior Red Bull, che quest'anno correrà nella Super Formula giapponese, si è allenato con la vettura del team KIC per due giornate. Oggi, Vips ha ottenuto il tempo di 1'39"075 ed ha avuto la meglio su Matteo Nannini, ritornato sulla monoposto di DR Formula. Anche l'italiano ha sfruttato l'occasione per allenarsi in vista dell'avvio del campionato di F3 della prossima settimana. Nannini ha siglato il tempo di 1'39"262.

Il primo dei piloti che parteciperanno al Regional European 2020 è così nuovamente risultato Gianluca Petecof del team Prema, che si propone come il pilota da battere nella stagione. Il brasiliano, terzo assoluto ha realizzato il crono di 1'39"404 davanti a Patrik Pasma (KIC) 1'39"505, David Vidales (US Racing) 1'39"791. A seguire Oliver Rasmussen (1'40"012) del team Prema, Emidio Pesce (1'40"096) con DR Formula, Pierre-Louis Chovet (1'40"280) di Van Amersfoort, Konsta Lappalainen (1'40"380) con KIC. Poi, Arthur Leclerc, 1'40"38, e Jamie Chadwick, 1'40"506, entrambi del team Prema. In pista anche oggi David Schumacher, che si è preparato con US Racing per la F3.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone