formula 1

La corsa Sprint di Shanghai?
I piloti bocciano tale scelta

Non l'hanno mandata a dire. Il campione del mondo Max Verstappen e il ferrarista Carlos Sainz, hanno criticato apertament...

Leggi »
Rally

Rally di Ungheria
Tempestini vince tra i colpi di scena

Michele Montesano Non poteva che esserci avvio di stagione più intenso ed emozionante per l’European Rally Championship. Il R...

Leggi »
Formula E

Misano – Gara 2
Wehrlein 1°, finale amaro Nissan

Da Misano - Michele Montesano Ciò che la FIA toglie, la pista restituisce. Pascal Wehrlein ha vendicato la Porsche, privata d...

Leggi »
Formula E

Misano – Qualifica 2
Hughes firma la pole del riscatto

Da Misano - Michele Montesano L’adrenalina della Formula E ha letteralmente stregato il pubblico di Misano accorso ancora pi...

Leggi »
Formula E

Squalificato da Costa
Rowland eredita la vittoria di Misano

Da Misano - Michele Montesano Dalla gioia del podio alla delusione della squalifica, succede anche questo in Formula E. Il p...

Leggi »
Formula E

Misano – Gara 1
Da Costa li fulmina tutti

Da Misano - Michele Montesano Sorpassi a ogni curva, numerosi cambi di posizione, gara serrata e risultato incerto fino all’u...

Leggi »
29 Feb [1:21]

La Tatuus celebra l'esemplare
numero 300 della T-421 GEN2

Nella giornata di mercoledì 28 febbraio 2024, Tatuus Racing ha celebrato il traguardo del 300esimo esemplare della T-421, la monoposto Formula 4 di seconda generazione che ha rivoluzionato il panorama globale della categoria. Per l’occasione, i dipendenti Tatuus, raggiunti da alcuni colleghi in rappresentanza di Autotecnica Motori, Breda Racing (aziende che insieme a Tatuus formano un unico Gruppo) e di Nope Engineering, hanno posato per una fotografia speciale, accanto alla vettura personalizzata ad hoc.

“Produrre e consegnare oltre 300 monoposto in un tempo così breve è qualcosa di eccezionale - ha dichiarato Giovanni Delfino, CEO del Gruppo -, un traguardo reso possibile dalla crescita dei campionati Formula 4 nel mondo e dall’impegno delle donne e degli uomini Tatuus, Autotecnica Motori e Breda Racing. Vedere le vetture all’interno dei nostri HQ durante la fase di assemblaggio e rivederle poi in pista sui circuiti più importanti del mondo è motivo di grande orgoglio per tutti noi, che non vediamo l’ora di scrivere e vivere con la passione di sempre i prossimi capitoli di questa bellissima storia”.

Nata nel 2021, la T-421 ha garantito a centinaia di piloti in tutto il mondo di fare il primo passo dal mondo del karting a quello delle vetture Formula, con sempre più campionati che di anno in anno scelgono di adottarla per permettere ai giovani talenti del motorsport di crescere e di rendersi protagonisti delle prime entusiasmanti gare della loro carriera. Sono 13 i campionati di categoria Formula 4 che ad oggi adottano la vettura:

- Formula 1 Academy
- Formula 4 Australia
- Formula 4 Brazil
- Formula 4 CEZ
- Euro 4
- Formula 4 Italia
- Formula 4 NACAM
- Formula 4 Saudi Arabia
- Formula 4 South East Asia
- Formula 4 Spain
- Formula 4 UAE
- Formula 4 UK
- Formula Winter Series

Proprio grazie alla nascita di numerosi nuovi campionati di categoria in tutto il mondo, la monoposto che ha per la prima volta toccato la pista nel tardo 2021 è giunta, dopo poco più di due anni, a febbraio 2024 al 300esimo esemplare uscito dal Tatuus HQ di Lainate. Un conseguimento di assoluto rilievo, con pochi precedenti nell’universo delle vetture da competizione. Un traguardo che però non è nuovo per Tatuus, come testimonia ad esempio l’altissima diffusione raggiunta nella storia del marchio lombardo dalle vetture di Formula Renault 2000 (quasi 1000 esemplari prodotti nelle differenti versioni che si sono susseguite negli anni) e dalla T-318 oggi attiva nei campionati di Formula 3 Regional.

Molti dei campionati 2024 sono già iniziati, ma la stagione si appresta a decollare per la Formula 4 targata Tatuus. Già dalla prossima settimana (7-8-9 Marzo) prenderà infatti il via da Jeddah la seconda stagione di Formula 1 Academy, il campionato organizzato da Formula 1 che vede impegnate 15 giovani ragazze al volante di una versione speciale della T-421, dotata di ali anteriori e posteriori uniche per la categoria e ispirate alle forme delle vetture di F1.
gdlracing