indycar

Bandiera rossa a Detroit
Brutto incidente per Felix Rosenqvist

Brutto incidente per Felix Rosenqvist nella prima gara del weekend IndyCar di Detroit. Il pilota svedese è finito dritto nell...

Leggi »
World Endurance

Portimao - Qualifica
Alpine pole da usato garantito

Michele Montesano A dispetto del nuovo corso delle HyperCar, voluto da Aco e WEC, a siglare la pole position a Portimão è st...

Leggi »
formula 1

Gli incidenti di Baku: sotto accusa
le pressioni adottate in gara dai team

Sono trascorsi sette giorni dal Gran Premio di Baku e ancora non si conoscono le cause precise che hanno determinato il cedim...

Leggi »
formula 1

La Haas non è più ultima,
ma la lotta interna si scalda

Anche un 13esimo posto può valere moltissimo. Quello ottenuto da Mick Schumacher nella caotica domenica a Baku, per esempio, ...

Leggi »
Rally

Mossa a sorpresa McLaren:
dal 2022 entra in Extreme E

Sorpresa: la McLaren aprirà una nuova pagina della sua lunga storia sportiva debuttando nelle gare off-road. Quali? Quelle de...

Leggi »
IMSA

BMW conferma il programma LMDh
per il 2023 e con obiettivo Le Mans

Il nuovo direttore di BMW M Markus Flasch ha confermato che la marca bavarese realizzerà un programma LMDh per il 2023. Senza...

Leggi »
17 Ott [18:26]

Monza - Minì penalizzato,
la vittoria di gara 1 va a Pizzi

Da Monza - Massimo Costa

E' andata a Francesco Pizzi la vittoria di gara 1 della F4 Italia. Gabriele Minì è stato penalizzato di 5" per il sorpasso alla curva Parabolica, all'ultimo giro, al rivale del team VAR. Sorpasso compiuto all'esterno e oltre i limiti della pista. Minì scivola al decimo posto mentre per Pizzi si tratta della seconda vittoria stagionale dopo quella di Misano gara 3 e con i 7 punti in più acquisiti sale al secondo posto in campionato. Andrea Rosso scala da terzo a secondo nella classifica di gara, ma da secondo a terzo in quella di campionato, mentre sul terzo gradino del podio sale (virtualmente) Filip Ugran.

Sabato 17 ottobre 2020, gara 1

1 - Francesco Pizzi - VAR - 14 giri 
2 - Andrea Rosso - Cram - 1"723 
3 - Filip Ugran - Jenzer - 1"763 
4 - Leonardo Fornaroli - Iron Lynx - 1"817 
5 - Sebastian Montoya - Prema - 3"575 
6 - Bence Valint - VAR - 3"710 
7 - Sebastian Ogaard - Bhaitech - 4"200 
8 - Piotr Wisnicki - Jenzer - 4"392 
9 - Santiago Ramos - Jenzer - 4"792 
10 - Gabriele Minì - Prema - 5"000 **
11 - Francesco Simonazzi - BVM Technorace - 5"207
12 - Dexter Patterson - Bhaitech - 6"314
13 - Han Cenyu - VAR - 10"247
14 - Zdenek Chovanec - Bhaitech - 10"646
15 - Sebastian Freymuth - AS Motorsport - 10"809
16 - Georgios Markogiannis - Cram - 11"260
17 - Dino Beganovic - Prema - 19"554

** Penalizzato di 5"

Ritirati
Gabriel Bortoleto
Lorenzo Fluxa
Jesse Salmenautio
Taylor Barnard
Pietro Delli Guanti
Lorenzo Patrese
Hamda Al Qubaisi
Axel Gnos

Non partiti
Jasin Ferati
Francesco Braschi

Il campionato
1.Minì 197 punti; 2.Pizzi 142; 3.Rosso 139; 4.Ugran 116; 5.Edgar 107; 6.Beganovic 104; 7.Bortoleto 92; 8.Crawford 85; 9.Montoya 54: 10.Fornaroli 47; 11.Durksen 43; 12.Delli Guanti 40; 13.Bearman 38; 14.Salmenautio 32; 15.Chovanec 18; 16.Ogaard 11; 17.Simonazzi 10; 18.Patterson, Valint 8; 19.Smal, Gnos 6; 22.Ramos, Wisnicky 4; 24.Kaprzyk, Bernier 1.‍

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone