formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
1 Ott [11:30]

Mugello, gara 2
Shields mette la quarta

Dal Mugello - Mattia Tremolada - Foto Speedy 

Quarta vittoria stagionale per Cian Shields, che nella seconda manche del Mugello ha ritrovato la seconda posizione nella classifica assoluta, persa ieri al termine di gara 1. Il pilota britannico si è liberato di Levente Revesz (partito dalla posizione del poleman) al terzo giro, lasciando l’ungherese in pasto al resto del gruppo. A più riprese, infatti, Francesco Simonazzi, Noel Leon e Joshua Dufek hanno tentato di scavalcare Revesz, che ha cercato in tutti i modi di difendere il proprio podio.

Dopo aver respinto gli attacchi di Simonazzi e Leon, Revesz ha ceduto a Dufek, che ha così conquistato il secondo posto. Leon, invece, non riuscendo a scavalcare il compagno di squadra, ha intelligentemente studiato un arrivo al photofinish, ispirandosi a quelli che tradizionalmente il motomondiale ci ha abituato proprio qui al Mugello. La manovra ha avuto successo, con Leon terzo al traguardo per soli 49 millesimi su Revesz. Simonazzi invece ha chiuso quinto davanti ad un Charlie Wurz incapace di rimontare dal fondo della griglia. Bryce Aron ha invece chiuso staccato di un giro dopo un’escursione sulla ghiaia causata da una foratura alla posteriore sinistra che ha richiesto un pit stop non preventivato.

Domenica 1 ottobre 2023, gara 2

1 - Cian Shields (Dallara-Spiess) - Motopark - 17 giri
2 - Joshua Dufek (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 6”918
3 - Noel Leon (Dallara-Spiess) - Motopark - 14”417
4 - Levente Revesz (Dallara-Spiess) - Motopark - 14”466
5 - Francesco Simonazzi (Dallara-Spiess) - BVM - 16”394
6 - Charlie Wurz (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 17”099
7 - Paolo Brajnik (Dallara-Spiess) - NV Racing - 56”988
8 - Bryce Aron (Dallara-Spiess) - Motopark - 1 giro

Il campionato
1.Leon 364 punti; 2.Shields 275; 3.Simonazzi 263; 4.Aron 238; 5.Dufek 138; 6.Noda 118; 7.Bergmeister 116; 8.Mason 96; 9.Wurz 88; 10.Revesz 60.