formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
13 Mar [0:06]

Phoenix, gara
Ancora Byron, Harvick beffato

Marco Cortesi

Si è decisa all’ultimo pit-stop, con sei giri alla fine, la prima tappa della NASCAR a Phoenix, la pista che ospiterà in autunno la finalissima 2023, e ad uscire vincitore, per il secondo weekend di fila, è stato William Byron, che ha cementato la sua partecipazione ai playoff con grande autorità.

Quando Kevin Harvick sembrava avere in tasca il suo decimo successo in Arizona, una caution ha portato tutti nei box, favorendo proprio i dominatori iniziali Kyle Larson e Byron che erano stati passati dal californiano in un long-run. Consapevole di non avere una vettura super-performante su pochi giri, Harvick e il team Stewart-Haas hanno montato quattro gomme nuove, contro le due degli avversari.

Ma alla fine, due gomme sono state sufficienti per Byron, che ha attaccato Larson in maniera iper aggressiva appoggiandosi all’esterno del compagno in Hendrick e facendosi spazio. Secondo si è piazzato in modo inatteso Ryan Blaney, che con la prima Ford di Penske ha guadagnato al pit-stop e attaccato come un forsennato. Terzo posto per Tyler Reddick, migliore degli uomini Toyota e di coloro che avevano messo quattro gomme nuove.

Quinto Harvick rimasto incastrato nel gruppo di testa, alle spalle di un Larson precipitato all’ultimo giro. Degna di nota anche la prestazione di Kyle Busch, ottavo dopo essere finito sotto di oltre un giro per una doppia penalità. Alex Bowman e Josh Berry hanno portato altre due macchine di Hendrick in top-10. Eccezionale la prova del rookie di Nashville, alla seconda corsa con la scuderia in sostituzione dell’infortunato Chase Elliott

Domenica 13 marzo 2023, gara

1 - William Byron (Chevy) - Hendrick - 317 giri
2 - Ryan Blaney (Ford) - Penske - 317
3 - Tyler Reddick (Toyota) - 23XI - 317
4 - Kyle Larson (Chevy) - Hendrick - 317
5 - Kevin Harvick (Ford) - Stewart - 317
6 - Christopher Bell (Toyota) - Gibbs - 317
7 - Chase Briscoe (Ford) - Stewart-Haas - 317
8 - Kyle Busch (Chevy) - Childress - 317
9 - Alex Bowman (Chevy) - Hendrick - 317
10 - Josh Berry (Chevy) - Hendrick - 317
11 - Joey Logano (Ford) - Penske - 317
12 - Ryan Preece (Ford) - Stewart-Haas - 317
13 - Michael McDowell (Ford) - Front Row - 317
14 - Bubba Wallace (Toyota) - 23XI - 317
15 - Chris Buescher (Ford) - RFK - 317
16 - Austin Dillon (Chevy) - Childress - 317
17 - Martin Truex Jr. (Toyota) - Gibbs - 317
18 - Brad Keselowski (Ford) - RFK - 317
19 - Ricky Stenhouse (Chevy) - JTG - 317
20 - AJ Allmendinger (Chevy) - Kaulig - 317
21 - Erik Jones (Chevy) - Legacy - 317
22 - Daniel Suarez (Chevy) - Trackhouse - 317
23 - Denny Hamlin (Toyota) - Gibbs - 317
24 - Ross Chastain (Chevy) - Trackhouse - 317
25 - Austin Cindric (Ford) - Penske - 317
26 - Corey Lajoie (Chevy) - Spire - 316
27 - Justin Haley (Chevy) - Childress - 316
28 - Ty Gibbs (Toyota) - Gibbs - 316
29 - Noah Gragson (Chevy) - Legacy - 316
30 - Ty Dillon (Chevy) - Spire - 315
31 - Zane Smith (Ford) - Front Row - 315
32 - Todd Gilliland (Ford) - Front Row - 314
33 - Aric Almirola (Ford) - Stewart-Haas - 313
34 - Cody Ware (Ford) - RWR - 311
35 - Harrison Burton (Ford) - Wood - 310
36 - BJ McLeod (Ford) - LiveFast - 50

I‍n campionato
1. Chastain 129; 2. Bowman 126; 3. Harvick 108; 4. Suarez 104; 5. Truex 102.‍