formula 1

Tutti i segreti sulla operazione
che ha portato Albon alla Williams

Qualche settimana dopo l'annuncio di Alexander Albon da parte della Williams per la stagione 2022, ingaggio voluto dalla ...

Leggi »
F4 Spanish

Valencia - Gara 1
Øgaard domina, Van't Hoff ko

1 - Sebastian Øgaard - Campos - 16 giri in 27'09"8912 - Josep Martí - Campos - 10"9403 - Maksim Arkhangelskii -...

Leggi »
dtm

Assen - Gara 1
Wittmann batte la penalità, Bortolotti 2°

In gara 1 del DTM ad Assen, ecco il secondo successo stagionale di Marco Wittmann: un colpaccio, perché il tedesco ci è riusc...

Leggi »
dtm

Assen - Qualifica 1
Lawson si conferma con la pole

Liam Lawson prosegue nella scia del grande weekend a Spielberg, con doppia vittoria, e partirà in pole-position per gara 1 de...

Leggi »
formula 1

Binotto "spinge" Giovinazzi
ma forse è tardi e spunta Zhou

Dopo settimane di silenzio, dopo l'annuncio di Valtteri Bottas, dopo che nel paddock fin da Budapest circolavano voci neg...

Leggi »
formula 1

La Ferrari a Imola con
i titolari e... i giovani

Due giornate di test a Imola per la Ferrari. Con la vecchia SF71H, Carlos Sainz e Charles Leclerc sono tornati in pista dopo ...

Leggi »
15 Gen [11:29]

Piloti Honda in Super Formula,
il campione Yamamoto cambia team

Jacopo Rubino

Nella stagione 2021 di Super Formula saranno sempre 9 le monoposto motorizzate Honda, con 6 piloti già annunciati: su tutti il campione in carica Naoki Yamamoto, che per la terza volta in quattro anni cambia però scuderia, passando da Dandelion a Nakajima, team con cui aveva già disputato i test collettivi al Fuji del 22-23 dicembre. Suo compagno sarà il confermato Toshiki Oyu.

In Dandelion, al fianco di Nirei Fukuzumi, approda così Tadasuke Makino in quello che si può considerare un vero e proprio scambio di sedili con Yamamoto.

Mugen conterà ancora su Tomoki Nojiri, mentre rimane da assegnare l'altro sedile che nel 2020 era stato occupato da Ukyo Sasahara. L'ex vincitore della F3 Asia era stato chiamato in sostituzione Juri Vips, membro del programma junior Red Bull che, per le restrizioni sui viaggi intercontinentali dovute al Coronavirus, non ha potuto disputurare la serie giapponese. La vettura vacante dovrebbe rimanere ancora in quota alla multinazionale austriaca.

Una sola macchina per Drago Corse, ancora affidata alla colombiana Tatiana Calderon, rimangono invece da assegnare i due volanti del team B-Max, che lo scorso anno ha alternato ben cinque alfieri: TeppeI Natori, Mitsunori Takaboshi, Sergio Sette Camara, Nobuharu Matsushita e Charles Milesi. Matsushita, schierato anche nelle prove al Fuji, potrebbe essere un candidato per l'edizione 2021.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone