formula 1

La F2 non conta più per salire in F1?
I team guardano ai test fatti in casa

C'è qualcosa che sta cambiando nell'attenzione che il Mondiale F1 pone verso i giovani che militano in Formula 2 o ca...

Leggi »
indycar

Iowa - Gara 2
Power vince, che paura per Ray Robb
Il video del crash nel giro finale

Marco CortesiIl team Penske ha messo a segno in Iowa uno 1-2 vincendo anche la seconda gara con Will Power. Una corsa senza g...

Leggi »
indycar

Iowa - Gara 1
Prima su ovale per McLaughlin

Prima vittoria su ovale per Scott McLaughlin all'Iowa Speedway nella prima corsa del weekend dell'IndyCar nella capit...

Leggi »
World Endurance

San Paolo – Gara
Vittoria del riscatto per Toyota

Michele Montesano Toyota torna a dominare la scena del FIA WEC. Dopo la cocente sconfitta della 24 Ore di Le Mans, la squadra...

Leggi »
Regional by Alpine

Mugello - Gara 2
Wharton regola Badoer

Sul circuito del Mugello, James Wharton ha messo a segno la sua prima vittoria nel campionato Regional by Alpine: prima di og...

Leggi »
F4 Italia

Mugello - Gara 3
La tripla... tripletta di Slater
Scopriamo chi è il talento inglese

Volto granitico, duro, che sarebbe perfetto per un film di Ken Loach nelle sue rappresentazioni della middle class britannica...

Leggi »
1 Mag [12:09]

Portimao, gare
Trulli e Simonazzi, show tricolore

Mattia Tremolada - Foto Speedy

Due piloti italiani, Enzo Trulli e Francesco Simonazzi, hanno dato spettacolo nel primo appuntamento dell’Euroformula Open sul circuito di Portimao. Chiamato all’ultimo momento dal team CryptoTower, il figlio d’arte ha colto l’occasione per tenersi in allenamento in vista del primo appuntamento della stagione della Super Formula Lights (che utilizza le stesse Dallara 320 dell’Euroformula). Simonazzi, invece, ha confermato di poter essere tra i contendenti al titolo dopo una stagione di apprendistato con il team BVM nel 2022, culminata nel successo di Spielberg.

Trulli si è subito imposto nel turno unico di qualifica, domando Tim Tramnitz. Reduce dalla pole position conquistata a Imola nella Formula Regional by Alpine e dai rookie test di Formula E, il pilota tedesco è stato immediatamente competitivo anche in Euroformula, assicurandosi la prima fila davanti a Simonazzi e all’ex pilota junior Red Bull Noel Leon. Tramnitz ha però pagato la mancanza di esperienza con la Dallara allo spegnimento dei semafori, perdendo subito due posizioni con un avvio poco brillante.

Tramnitz è stato bravo a riportarsi in piazza d’onore, scavalcando prima Simonazzi (che aveva ceduto la posizione a Leon coni un errore) e poi il pilota messicano. A quel punto il tedesco si è messo a caccia di Trulli, che aveva accumulato oltre due secondi di vantaggio. Il figlio di Jarno ha però gestito alla perfezione le fasi finali, tenendo a bada il rivale per conquistare la prima affermazione in carriera in Euroformula.



Gara 2 ha subito visto un colpo di scena. Cian Shields, che scattava dalla pole position in virtù dell’inversione dei primi sei classificati della prima corsa, non è riuscito a prendere il via nel giro di formazione, rimanendo piantato al palo. A beneficiarne è così stato Simonazzi, che si è subito portato al comando seguito da Trulli, Bryce Aron e Tramnitz, mentre Leon è scattato a rilento.

Ancora una volta Tramnitz ha dato spettacolo, superando prima Aron e poi Trulli, andato largo all’uscita della penultima curva. A due giri dal termine il tedesco ha sferrato l’attacco per la leadership, ma Simonazzi ha resistito. I due hanno lottato duramente per un passaggio intero, dando vita ad uno splendido duello che ha favorito il rientro di Trulli, che ha subito tentato di approfittarne. I due piloti CryptoTower sono arrivati al contatto, con Tramnitz costretto ad andare lungo nella via di fuga. Simonazzi ne ha approfittato per involarsi indisturbato verso la prima vittoria stagionale, seguito da Trulli e da Tramnitz, terzo.



Leon ha chiuso in quinta piazza, alle spalle anche di Aron, ma ha trovato pieno riscatto in gara 3, nonostante ancora una volta un avvio a rilento lo abbia costretto ad inseguire. Questa volta Shields ha mantenuto il comando (è scattato nuovamente dalla pole ma in questo caso in virtù dell’inversione dei primi sei della qualifica) davanti ad Aron, Simonazzi, Trulli e Tramnitz, mentre Leon ha iniziato la propria rimonta dall’ottava piazza.

Con il passare dei giri ad emergere nel gruppetto di testa è stato Trulli, seguito a ruota da Tramnitz e dallo stesso Leon. Nuovamente nel finale Tramnitz è andato all’attacco della prima piazza, riuscendo a scavalcare il compagno di squadra italiano. Al giro successivo Trulli ha tentato di rispondere, ma una manovra di sorpasso ottimista è terminata in un testacoda per il 18enne di Pescara. Tramnitz è stato spinto sulla ghiaia, cedendo così la testa ad un incredulo Leon, che si è visto servito su un piatto d'argento il primo successo stagionale davanti al tedesco. Grazie a tre podi in altrettante corse Tramnitz guida la classifica di campionato con 55 punti, due in più di Leon. Simonazzi, terzo in gara 3, insegue a quota 52, mentre Trulli, ottavo dopo il testacoda, è quarto a 50 lunghezze.

Sabato 29 aprile 2023, gara 1

1 - Enzo Trulli (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 17 giri in 27’53”473
2 - Tim Tramnitz (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 0”369
3 - Noel Leon (Dallara-Spiess) - Motopark - 3”781
4 - Francesco Simonazzi (Dallara-Spiess) - BVM - 7”517
5 - Bryce Aron (Dallara-Spiess) - Motopark - 12”439
6 - Cian Shields (Dallara-Spiess) - Motopark - 15”253
7 - Juju Noda (Dallara-Spiess) - Noda - 24”567

Ritirato
Paolo Brajnik (Dallara-Spiess) - NV Racing

Non partiti
Vladimir Netusil (Dallara-HWA) - Effective
Jakob Bergmeister (Dallara-Spiess) - Motopark

Domenica 30 aprile 2023, gara 2

1 - Francesco Simonazzi (Dallara-Spiess) - BVM - 17 giri in 29’33”516
2 - Enzo Trulli (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 1”358
3 - Tim Tramnitz (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 2”429
4 - Bryce Aron (Dallara-Spiess) - Motopark - 4”366
5 - Noel Leon (Dallara-Spiess) - Motopark - 14”899
6 - Jakob Bergmeister (Dallara-Spiess) - Motopark - 19”831
7 - Juju Noda (Dallara-Spiess) - Noda - 21”582
8 - Vladimir Netusil (Dallara-HWA) - Effective - 1’09”612
9 - Cian Shields (Dallara-Spiess) - Motopark - 2 giri

Non partito
Paolo Brajnik (Dallara-Spiess) - NV Racing

Domenica 30 aprile 2023, gara 3

1 - Noel Leon (Dallara-Spiess) - Motopark - 17 giri in 29’49”367
2 - Tim Tramnitz (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 1”984
3 - Francesco Simonazzi (Dallara-Spiess) - BVM - 3”127
4 - Bryce Aron (Dallara-Spiess) - Motopark - 4”725
5 - Cian Shields (Dallara-Spiess) - Motopark - 6”250
6 - Jakob Bergmeister (Dallara-Spiess) - Motopark - 7”951
7 - Juju Noda (Dallara-Spiess) - Noda - 8”981
8 - Enzo Trulli (Dallara-Spiess) - CryptoTower - 29”669
9 - Paolo Brajnik (Dallara-Spiess) - NV Racing - 40”445
10 - Vladimir Netusil (Dallara-HWA) - Effective - 47”710

Il campionato
1.Tramnitz 55 punti; 2.Leon 53; 3.Simonazzi 52; 4.Trulli 50; 5.Aron 34; 6.Shields 20; 7.Noda 18; 8.Bergmeister 16; 9.Netusil 5; 10.Brajnik 2.