formula 1

Binotto stupisce: "Nessun errore,
le nostre strategie sempre corrette"

Dagli errori si cresce e sarebbe meglio non ripeterli. Ce lo dicono fin dalle scuole elementari ed è sicuramente una eccellen...

Leggi »
formula 1

Per Zhou buon esordio in F1,
ma il rinnovo rimane in sospeso

Guanyu Zhou ha fatto ricredere gli scettici. L'unico rookie al via quest'anno in Formula 1 ha saputo farsi valere in ...

Leggi »
GT World Challenge

Intervista ad Andrea Caldarelli
“Nel 2023 possibile un programma LMP2”

Europa, Giappone, di nuovo Europa e America. Andrea Caldarelli ha corso e vinto ovunque negli ultimi 15 anni. Prima nelle for...

Leggi »
formula 1

Come combattere il "porpoising"
Ben Sulayem zittisce Binotto e Horner

Si fa come dico io. Questo può essere il riassunto di quanto espresso dal presidente FIA Mohammed Ben Sulayem per combattere ...

Leggi »
FIA Formula 2

Il bando per i motori 2024 di F2:
benzine sostenibili, ibrido possibile

630 cavalli, compatibilità con carburanti sostenibili, possibilità di integrare una componente ibrida. Questi sono i punti ch...

Leggi »
formula 1

Piastri-McLaren, il giallo continua
Per ora vince la mancanza di etica

E' senza dubbio il giallo dell'estate quello che coinvolge il giovane Oscar Piastri, forse finito in un gioco più gra...

Leggi »
16 Lug [16:17]

Portimao, qualifiche
Van't Hoff imprendibile

Mattia Tremolada

Dopo aver dominato entrambi i turni di prove libere, Dilano Van't Hoff si è imposto anche nelle due sessioni di qualifiche del terzo appuntamento della Formula 4 spagnola sul circuito di Portimao. Il pilota olandese aveva rifilato mezzo secondo a tutti in mattinata, e anche nelle prove ufficiali non è stato da meno, relegando gli avversari a quattro decimi di distanza nel Q1 e nel Q2. Nulla hanno potuto i due piloti del team Campos Sebastian Øgaard e Pepe Martí, che si sono alternati in seconda e terza posizione nei due turni, confermando l'ottimo potenziale mostrato già nelle libere 2.

Van't Hoff può sorridere anche guardando la posizione di partenza del primo degli inseguitori, Enric Bordás, due volte nono dopo essere apparso particolarmente in affanno nelle prove. L'olandese, che dopo soli due appuntamenti può già vantare 62 punti di vantaggio in classifica, vede così la possibilità di allungare ulteriormente, rafforzando la propria leadership. Noah Degnbol, terzo nella graduatoria punti, è rimasto escluso dalla top-10 nel Q1, avendo perso tempo ai box in seguito ad un contatto con il compagno di squadra Georg Kelstrup.

Decisamente positiva la prestazione di Vladislav Ryabov di GRS, quinto e quarto nelle due sessioni, mentre anche Alex Dunne è riuscito a risalire il gruppo, cogliendo la sesta posizione nel Q1 dopo aver chiuso i due turni di libere nelle retrovie. Spazio in top-10 anche per Rik Koen, quarto e settimo, Daniel Macia, settimo e quinto, Manuel Espirito Santo, decimo e sesto, oltre che per Filip Jenic, ottavo nel Q1 con la migliore monoposto di Teo Martin, ma solo 19esimo nel secondo turno, e Noam Abramczyk, al miglior risultato stagionale con il decimo posto del Q2.

Venerdì 16 luglio 2021, qualifica 1

1 - Dilano Van't Hoff - MP Motorsport - 1'45"071
2 - Sebastian Øgaard - Campos - 1'45"420
3 - Josep Martí - Campos - 1'45"620
4 - Rik Koen - MP Motorsport - 1'45"645
5 - Vladislav Ryabov - GRS - 1'45"771
6 - Alex Dunne - Pinnacle - 1'45"890
7 - Daniel Macia - Formula de Campeones - 1'45"896
8 - Filip Jenic - Teo Martin - 1'45"896
9 - Enric Bordás - Formula de Campeones - 1'45"919
10 - Manuel Espirito Santo - MP Motorsport - 1'45"925
11 - Suleiman Zanfari - MP Motorsport - 1'45"933
12 - Georg Kelstrup - MP Motorsport - 1'45"962
13 - Maksim Arkhangelskii - Drivex - 1'46"074
14 - Gil Molina - MP Motorsport - 1'46"076
15 - Noah Degnbol - MP Motorsport - 1'46"095
16 - Noam Abramczyk - Drivex - 1'46"389
17 - Oliver Michl - Teo Martin - 1'46"444
18 - Branden Oxley - Drivex - 1'46"465
19 - Oleksandr Partyshev - Campos - 1'46"571
20 - Jorge Campos - Teo Martin - 1'46"688
21 - Lola Lovinfosse - Drivex - 1'46"771
22 - Emely De Heus - MP Motorsport - 1'46"787
23 - Alejandro García - Campos - 1'46"816

Venerdì 16 luglio 2021, qualifica 2

1 - Dilano Van't Hoff - MP Motorsport - 1'44"944
2 - Josep Martí - Campos - 1'45"341
3 - Sebastian Øgaard - Campos - 1'45"459
4 - Vladislav Ryabov - GRS - 1'45"511
5 - Daniel Macia - Formula de Campeones - 1'45"556
6 - Manuel Espirito Santo - MP Motorsport - 1'45"625
7 - Rik Koen - MP Motorsport - 1'45"786
8 - Noah Degnbol - MP Motorsport - 1'45"811
9 - Enric Bordás - Formula de Campeones - 1'45"853
10 - Noam Abramczyk - Drivex - 1'45"889
11 - Suleiman Zanfari - MP Motorsport - 1'45"890
12 - Georg Kelstrup - MP Motorsport - 1'45"900
13 - Alex Dunne - Pinnacle - 1'45"924
14 - Gil Molina - MP Motorsport - 1'45"943
15 - Branden Oxley - Drivex - 1'45"949
16 - Maksim Arkhangelskii - Drivex - 1'46"027
17 - Oliver Michl - Teo Martin - 1'46"125
18 - Oleksandr Partyshev - Campos - 1'46"181
19 - Filip Jenic - Teo Martin - 1'46"318
20 - Lola Lovinfosse - Drivex - 1'46"391
21 - Jorge Campos - Teo Martin - 1'46"454
22 - Emely De Heus - MP Motorsport - 1'46"558
23 - Alejandro García - Campos - 1'46"607

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone
gdlracinggdlhouse