formula 1

Aston Martin, nel 2022 stessa coppia:
Vettel prosegue al fianco di Stroll

Sebastian Vettel correrà con l'Aston Martin anche nella prossima stagione, sempre in coppia con Lance Stroll. Non vi eran...

Leggi »
formula 1

La maledizione degli ex Red Bull:
dopo Vettel non tocca più Ricciardo

Può esistere nel motorsport, precisamente in F1, una sorta di maledizione mirata sui piloti? Meglio non scendere nel paranorm...

Leggi »
Regional by Alpine

I track limits congelano gara 2
Quali soluzioni per questo problema?

È una situazione senza precedenti quella che si sta verificando nella Formula Regional by Alpine, dove i risultati della seco...

Leggi »
formula 1

Ecco come sarà la nuova factory
del team Aston Martin di Stroll

Lui fa le cose in grande e quando si impegna in un progetto, lo porta a termine con determinazione e successo. Lawrence Strol...

Leggi »
formula 1

1204 giorni per tornare lassù:
la vittoria "rassicurante" di Ricciardo

"Cerco di non costruire la mia felicità attorno allo sport, perché non vincevo da tre anni e mezzo e sarei stato abbasta...

Leggi »
formula 1

Il "bullo" Verstappen ha la
caratura per diventare campione?

E' un bullo Max Verstappen? Quel volere costantemente dimostrare agli altri che lui può fare quel che vuole, che lui non...

Leggi »
16 Lug [13:44]

Portimao, libere 2
Ancora Van't Hoff al comando

Mattia Tremolada

Dilano Van't Hoff si è confermato al comando della graduatoria nel secondo turno di prove libere della Formula 4 spagnola sul circuito di Portimao. Se nella sessione inaugurale erano stati solamente due i decimi di vantaggio dell'olandese nei confronti della concorrenza, nelle libere 2 il margine del leader di campionato è cresciuto fino a mezzo secondo nei confronti del duo di Campos composto da Pepe Martì e Sebastian Øgaard, in testa fino a dieci minuti dal termine della sessione, quando Van't Hoff ha piazzato la zampata decisiva.

I due piloti di Campos hanno così interrotto il dominio di MP Motorsport, che nel primo turno aveva monopolizzato le prime cinque posizioni. La squadra olandese si è comunque confermata in grande spolvero, portando Rk Koen in quarta piazza, Manuel Espirito Santo in sesta e Noah Degnbol in ottava, mentre Georg Kelstrup, Gil Molina e Emely De Heus occupano le posizioni dalla 12esima alla 14esima. Quinta piazza per Vladislav Ryabov, mentre Enric Bordás è rimasto ancora una volta escluso dalle prime dieci caselle, chiudendo solamente 16esimo.

Molti piloti sono stati fermati dalla direzione gara con uno stop&go di 3 minuti per aver ripetutamente oltrepassato i limiti della pista. Tra questi Koen, Degnbol e Molina di MP, Maksim Arkhangelskii di Drivex, Oleksandr Partyshev di Campos, Oliver Michl di Teo Martin e Dani Macia di Formula de Campeones. Proprio i track limits potrebbero risultare decisivi nei due turni di qualifiche in programma nel pomeriggio.

Venerdì 16 luglio 2021, libere 2

1 - Dilano Van't Hoff - MP Motorsport - 1'45"017
2 - Josep Martí - Campos - 1'45"500
3 - Sebastian Øgaard - Campos - 1'45"527
4 - Rik Koen - MP Motorsport - 1'45"637
5 - Vladislav Ryabov - GRS - 1'45"703
6 - Manuel Espirito Santo - MP Motorsport - 1'45"802
7 - Daniel Macia - Formula de Campeones - 1'45"864
8 - Noah Degnbol - MP Motorsport - 1'45"905
9 - Suleiman Zanfari - MP Motorsport - 1'46"012
10 - Noam Abramczyk - Drivex - 1'46"035
11 - Filip Jenic - Teo Martin - 1'46"170
12 - Georg Kelstrup - MP Motorsport - 1'46"196
13 - Gil Molina - MP Motorsport - 1'46"223
14 - Emely De Heus - MP Motorsport - 1'46"232
15 - Branden Oxley - Drivex - 1'46"289
16 - Enric Bordás - Formula de Campeones - 1'46"403
17 - Jorge Campos - Teo Martin - 1'46"666
18 - Lola Lovinfosse - Drivex - 1'46"683
19 - Maksim Arkhangelskii - Drivex - 1'46"697
20 - Oliver Michl - Teo Martin - 1'46"705
21 - Alex Dunne - Pinnacle - 1'47"123
22 - Alejandro García - Campos - 1'47"299
23 - Oleksandr Partyshev - Campos - 1'47"453

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone