FIA Formula 3

Alla scoperta di Hauger,
la nuova speranza della Norvegia

Il Dennis Hauger nel FIA Formula 3 ha chiuso un cerchio aperto da oltre dieci anni. Nel 2010 fu infatti un pilota norvegese a...

Leggi »
FIA Formula 3

Sochi – Gara 1
Hauger campione con Prema
Vittoria per Sargeant

Ha provato in tutti i modi a conquistare la vittoria di gara 1 a Sochi ma, nonostante il secondo posto, Dennis Hauger può fes...

Leggi »
FIA Formula 2

Sochi - Qualifica
Terza pole di fila per Piastri e Prema

Terza pole position consecutiva per Oscar Piastri in questa stagione di Formula 2, davanti a tutti ancora una volta in occasi...

Leggi »
formula 1

Sochi - Libere 2
Bottas 1°, Verstappen partirà ultimo

In attesa che il diluvio universale si abbatta su Sochi nella giornata di sabato, sconvolgendo il regolare svolgimento del we...

Leggi »
FIA Formula 2

Ricambia il format di F2 e F3
Nel 2022 si torna (quasi) all'antico

Si vociferava, da qualche settimana, che il format attuale di Formula 2 e Formula 3 non avesse proprio funzionato, che fosse...

Leggi »
FIA Formula 3

Sochi - Qualifica
Monopolio Trident, pole di Doohan

È Clement Novalak a conquistare l’ultima pole position del FIA Formula 3… anzi, no! Dopo alcune verifiche ai transponder al t...

Leggi »
3 Set [20:21]

Portland, gare
O'Ward milionario

Patricio O'Ward ha conquistato con una doppietta a Portland il titolo di campione dell'Indy Lights 2018 e il bonus da 1 milione di dollari che gli permetterà di correre nella prima parte della stagione IndyCar nel 2019. Il pilota del team Andretti ha avuto la matematica certezza del titolo vincendo la prima corsa davanti al compagno di colori Colton Herta, che ha preceduto a sua volta la vettura del team Juncos di Victor Franzoni. O'Ward non ha poi fatto prigionieri nemmeno nella seconda manche, tenendosi dietro il duo di casa Belardi composto da Aaron Telitz e Santiago Urrutia. Non c'è stata però lotta in termini di risultato finale. Urrutia ha terminato terzo in classifica a quasi 100 punti da O'Ward, e 50 da Herta.

Sabato 1 settembre, gara 1

1 - Pato O'Ward - Andretti - 35 giri 37’38”2554
2 - Colton Herta - Andretti - 1”6867
3 - Victor Franzoni - Juncos - 12”0945
4 - Santi Urrutia - Belardi - 14”9667
5 - Ryan Norman - Andretti - 17”1972
6 - Aaron Telitz - Belardi - 24”9107
7 - Dalton Kellett - Andretti - 25”4577
8 - Heamin Choi - Juncos - 5 giri

Domenica 2 settembre, gara 2

1 - Pato O'Ward - Andretti - 35 giri 40’43”0407
2 - Aaron Telitz - Belardi - 7”7855
3 - Santi Urrutia - Belardi - 13”2693
4 - Colton Herta - Andretti - 13”7012
5 - Victor Franzoni - Juncos - 12”0945
6 - Heamin Choi - Juncos - 1 giro
7 - Dalton Kellett - Andretti - 3 giri

Ritirati
Ryan Norman - Andretti

Il campionato finale
1. O'Ward 491; 2. Herta 447; 3. Urrutia 395; 4. Norman 345; 5. Franzoni 341.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone