formula 1

Monaco - Libere 2
Leclerc-Sainz divisi da 44 millesimi

Segue commentoVenerdì 27 maggio 2022, libere 21 - Charles Leclerc (Ferrari) - 1'12"6562 - Carlos Sainz (Ferrari) - 1...

Leggi »
formula 1

Monaco - Libere 1
Leclerc fa gli onori di casa

Montecarlo è casa sua. Ci è cresciuto, le strade che formano il tracciato del Gran Premio le frequentava fin da piccolo sogna...

Leggi »
FIA Formula 2

Monaco - Qualifica
Pole di Lawson, ma da valutare

Pole-position con il giallo nella qualifica di Formula 2 a Montecarlo, letteralmente: l'autore del miglior tempo è stato ...

Leggi »
Rally

Loeb al via del Safari Rally
In Kenya con la Ford Puma Rally1

Michele Montesano L’indiscrezione circolava già nel corso del Rally del Portogallo, ma sono serviti altri giorni affinché t...

Leggi »
Regional by Alpine

Monaco - Qualifica
Dino lascia l'impronta

Con un gran giro finale Dino Beganovic è riuscito a strappare il miglior tempo assoluto nella qualifica di Monaco della Formu...

Leggi »
nascar

Raikkonen in NASCAR Cup
A Watkins Glen con Trackhouse

Sarà Kimi Raikkonen il primo pilota di caratura internazionale a correre con il team Trackhouse nell'ambito del nuovo pro...

Leggi »
22 Nov [16:30]

Presentata a Yas Marina
la Dallara F3 FIA 2019-2021

Massimo Costa

La nuova categoria FIA Formula 3 Championship che dal prossimo anno andrà a rimpiazzare al GP3 Series, ha presentato sul circuito di Yas Marina la monoposto Dallara che parteciperà alle prossime tre stagioni, 2019, 2020, 2021. La vettura è un compromesso tra l'attuale Dallara GP3 e la Dallara che ha corso nel campionato FIA F3 vinto da Mick Schumacher.

Il motore, realizzato dalla Mecachrome, è un aspirato di 3,4 litri, 6 cilindri che sprigionerà 380 cavalli a 8.000 giri. L'attuale propulsore della GP3 arriva fino a 430 cavalli. L'aerodinamica è stata ottimizzata per facilitare il più possibile i sorpassi mentre le sospensioni hanno una vasta gamma di utilizzo. Sulle monoposto sarà presente l'Halo. Le gomme sono della Pirelli.

Un primo shake-down è stato svolto lo scorso 11 ottobre a Magny-Cours e successivamente sono stati coperti 165 giri. Ulteriori test proseguiranno per assicurare il raggiungimento di un chilometraggio sufficiente a garantire l'affidabilità della vettura che sarà poi consegnata ai dieci team selezionati nella metà del mese di gennaio 2019 mentre la seconda e la terza macchina le squadre le riceveranno nel mese di febbraio.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone