formula 1

Schumacher-Mazepin anche nel 2022,
la Haas conferma i suoi piloti

Mick Schumacher e Nikita Mazepin saranno i piloti Haas anche nel campionato di Formula 1 2022: l'ufficialità è arrivata a...

Leggi »
formula 1

Il weekend di Monaco "normalizzato":
dal 2022 basta prove libere al giovedì

Anche le tradizioni non sono per sempre, e nel 2022 in Formula 1 ne sparirà una tipica del Gran Premio di Monaco: il weekend ...

Leggi »
formula 1

Honda al massimo fino alla fine:
da Spa batterie evolute per la Red Bull

Il mantra lo conosciamo da mesi: la Honda lascerà la Formula 1 a fine stagione, ma sta dando sempre il massimo per uscire di ...

Leggi »
formula 1

Whitmarsh torna in Formula 1:
ruolo dirigenziale in Aston Martin

Martin Whitmarsh rientra nel giro della Formula 1, e lo fa con il team Aston Martin: sarà responsabile della nuova divisione ...

Leggi »
F3 FIA Asia

È pronto il calendario 2022
Cinque eventi tra Yas Marina e Dubai

La bella e avvincente stagione 2021 della F3 Asia organizzata dalla Top Speed dell'italiano Davide De Gobbi è alle spalle...

Leggi »
formula 1

Prost contro le strane idee di Liberty
"La griglia invertita? Non sarebbe più F1"

C'è un signore che ha fatto la storia della F1. Un signore che ha vinto quattro campionati del mondo e da qualche stagio...

Leggi »
9 Giu [12:16]

Roberts saluta la Williams,
il CEO Capito anche team principal

Jacopo Rubino - XPB Images

C'è un altro riassetto ai vertici della Williams: Simon Roberts lascia il team dopo aver ricoperto in questi mesi il ruolo di team principal, che verrà adesso assorbito dall'amministratore delegato Jost Capito (nella foto). Roberts era approdato nella squadra di Grove esattamente un anno fa, nel giugno 2020, attraversando la storica vendita della famiglia Williams al fondo Dorilton Capital, perfezionata lo scorso settembre.

Ex McLaren, Roberts era arrivato come managing director per poi essere nominato team principal ad interim subentrando a Claire Williams. La carica è divenuta permanente in inverno, ma adesso ecco l'uscita di scena dopo soli 6 Gran Premi disputati nella stagione 2021 di Formula 1. "Con la transizione ormai ben avviata, vado in cerca di una nuova sfida", ha commentato Roberts, ma senza fornire maggiori dettagli.

Il tedesco Capito, dopo le analisi compiute in questi tre mesi e mezzo nelle vesti di CEO, sta semplificando la catena di comando della Williams e ha ritenuto ridondante la figura del team principal, di cui si farà carico in prima persona. "Voglio ringraziare Simon per il suo grande contributo in questo periodo", ha comunque sottolineato l'ex capo del reparto corse Volkswagen.

Parte delle responsabilità durante i weekend di gara verranno trasferite al nuovo direttore tecnico Francois-Xavier Demaison, che coordinerà quindi tutti gli aspetti tecnici fra pista e fabbrica.

In crescita rispetto al picco negativo del 2019, la Williams con la gara in Azerbaijan è però scivolata di nuovo in coda alla classifica costruttori, superata dalla Haas grazie al 13esimo posto di Mick Schumacher.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone