formula 1

Binotto stupisce: "Nessun errore,
le nostre strategie sempre corrette"

Dagli errori si cresce e sarebbe meglio non ripeterli. Ce lo dicono fin dalle scuole elementari ed è sicuramente una eccellen...

Leggi »
formula 1

Per Zhou buon esordio in F1,
ma il rinnovo rimane in sospeso

Guanyu Zhou ha fatto ricredere gli scettici. L'unico rookie al via quest'anno in Formula 1 ha saputo farsi valere in ...

Leggi »
GT World Challenge

Intervista ad Andrea Caldarelli
“Nel 2023 possibile un programma LMP2”

Europa, Giappone, di nuovo Europa e America. Andrea Caldarelli ha corso e vinto ovunque negli ultimi 15 anni. Prima nelle for...

Leggi »
formula 1

Come combattere il "porpoising"
Ben Sulayem zittisce Binotto e Horner

Si fa come dico io. Questo può essere il riassunto di quanto espresso dal presidente FIA Mohammed Ben Sulayem per combattere ...

Leggi »
FIA Formula 2

Il bando per i motori 2024 di F2:
benzine sostenibili, ibrido possibile

630 cavalli, compatibilità con carburanti sostenibili, possibilità di integrare una componente ibrida. Questi sono i punti ch...

Leggi »
formula 1

Piastri-McLaren, il giallo continua
Per ora vince la mancanza di etica

E' senza dubbio il giallo dell'estate quello che coinvolge il giovane Oscar Piastri, forse finito in un gioco più gra...

Leggi »
9 Giu [12:16]

Roberts saluta la Williams,
il CEO Capito anche team principal

Jacopo Rubino - XPB Images

C'è un altro riassetto ai vertici della Williams: Simon Roberts lascia il team dopo aver ricoperto in questi mesi il ruolo di team principal, che verrà adesso assorbito dall'amministratore delegato Jost Capito (nella foto). Roberts era approdato nella squadra di Grove esattamente un anno fa, nel giugno 2020, attraversando la storica vendita della famiglia Williams al fondo Dorilton Capital, perfezionata lo scorso settembre.

Ex McLaren, Roberts era arrivato come managing director per poi essere nominato team principal ad interim subentrando a Claire Williams. La carica è divenuta permanente in inverno, ma adesso ecco l'uscita di scena dopo soli 6 Gran Premi disputati nella stagione 2021 di Formula 1. "Con la transizione ormai ben avviata, vado in cerca di una nuova sfida", ha commentato Roberts, ma senza fornire maggiori dettagli.

Il tedesco Capito, dopo le analisi compiute in questi tre mesi e mezzo nelle vesti di CEO, sta semplificando la catena di comando della Williams e ha ritenuto ridondante la figura del team principal, di cui si farà carico in prima persona. "Voglio ringraziare Simon per il suo grande contributo in questo periodo", ha comunque sottolineato l'ex capo del reparto corse Volkswagen.

Parte delle responsabilità durante i weekend di gara verranno trasferite al nuovo direttore tecnico Francois-Xavier Demaison, che coordinerà quindi tutti gli aspetti tecnici fra pista e fabbrica.

In crescita rispetto al picco negativo del 2019, la Williams con la gara in Azerbaijan è però scivolata di nuovo in coda alla classifica costruttori, superata dalla Haas grazie al 13esimo posto di Mick Schumacher.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone