formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
World Endurance

Lusail – Gara: dominio Porsche
Tripletta in Hypercar, vittoria in LMGT3

Michele Montesano La stagione 2024 del FIA WEC è iniziata nel segno della Porsche. Sempre al vertice, fin dalle prime sessio...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
18 Ott [22:26]

Schumacher ha provato
l’Alpine A424 LMDh a Jerez

Da Jerez - Michele Montesano

Oltre a proseguire lo sviluppo della sua LMDh, Alpine sta provando anche nuovi piloti in vista della prossima stagione per il rientro nella top class del FIA WEC. In occasione dei test di Jerez, il team francese ha dato la possibilità a Mick Schumacher di salire sulla A424. Nella giornata di martedì, il figlio del sette volte campione del mondo di Formula 1 ha avuto l’opportunità di provare per la prima volta una vettura Endurance.

A confermarlo è stato lo stesso Philippe Sinault. Il Team Principal della Signatech, la squadra che farà correre le Alpine LMDh nel WEC, non ha però fornito ulteriori dettagli in merito ai giri percorsi e, tantomeno, sui tempi fatti registrare da Schumacher.

A detta di Sinault, il primo approccio del tedesco con i prototipi si è rivelato più che positivo: “Mick Schumacher ha mostrato un certo interesse per le vetture Endurance e siamo riusciti ad offrirgli la possibilità di provare la nostra LMDh. Visto che sinora ha sempre corso su monoposto, abbiamo optato per una sessione ridotta di un solo giorno per fargli comprendere al meglio la guida di una vettura a ruote coperte”.

Non sono esclusi ulteriori test con il tedesco, tuttavia la scelta dei piloti in Casa Alpine avverrà in un secondo momento. La sessione sul tracciato spagnolo di Jerez è proseguita anche quest’oggi con Charles Milesi e André Negrão che si sono alternati al volante della A424 effettuando anche la prima simulazione in notturna. Inoltre i tecnici francesi utilizzeranno queste giornate per affinare ulteriormente l’aerodinamica della loro LMDh.