indycar

Nuovo calendario per l'IndyCar
Primo round il 6 agosto in Texas

Marco Cortesi

Nuovo calendario per la IndyCar. La serie continua ad aggiornare le proprie date p...

Leggi »
Mondiale Rally

Il Gruppo Oldrati partecipa
alla produzione di Easy Covid-19

Mattia Tremolada

L'azienda di famiglia del pilota del Junior WRC Enrico Oldrati, la Oldrati Group, è in pri...

Leggi »
14 Feb [14:27]

Sepang, gara 1
Doohan non sbaglia, Alders 2°

Jacopo Rubino

Vittoria autorevole di Jack Doohan in gara 1 della F3 Asia a Sepang: partito dalla pole-position, l'australiano ha viaggiato indisturbato al comando fino alla bandiera a scacchi. La corsa è stata resa più complicata dall'asfalto umido, soprattutto nelle fasi iniziali, per la pioggia venuta a cadere dopo le qualifiche che ha convinto i commissari a concedere un doppio giro di ricognizione e ha reso necessario l'uso delle gomme rain. Il portacolori del team Pinnacle comunque non ha sbagliato nulla, festeggiando il suo terzo successo nella stagione 2019-2020. E il ritardo in graduatoria dal leader Joey Alders si accorcia da 48 a 41 punti.

L'olandese in griglia era solo settimo, ma ha portato a casa un grande secondo posto: ha cominciato subito bene e nella lotta in zona podio si è liberato di Ukyo Sasahara (apparso poco incisivo), Jamie Chadwick e Nikita Mazepin, dando vita a un paio di ruota a ruota molto appassionanti. E alla fine a salire sul gradino più basso è proprio la ragazza britannica, arrembante sin dalle fasi iniziali. Per la campionessa in carica della W Series è un risultato che, almeno in parte, "compensa" il successo perso in gara 2 a Dubai quando è stata penalizzata per essersi mossa prima dello start.

Mazepin si è invece ritrovato soltanto quinto, ancora una volta con l'impressione che quest'anno le vetture della Hitech perdano efficacia da metà distanza, forse per questioni di assetto. Davanti al russo ha infatti chiuso pure Pietro Fittipaldi, quarto, mentre Sasahara è scivolato addirittura sesto, per poi rientrare ai box ed essere classificato nono a causa di un problema ad un pneumatico, messo a dura prova dalla pista che andava ad asciugarsi. In top 10 anche l'altra ragazza al via in questo weekend, Miki Koyama, di ritorno nella categoria tra le fila BlackArts.

Venerdì 14 febbraio 2020, gara 1

1 - Jack Doohan - Pinnacle - 12 giri 28'02"250
2 - Joey Alders - BlackArts - 2"107
3 - Jamie Chadwick - Absolute - 9"426
4 - Pietro Fittipaldi - Pinnacle - 11"559
5 - Nikita Mazepin - Hitech - 18"763
6 - Yu Kanamaru - BlackArts - 33"906
7 - Tommy Smith - Absolute - 53"835
8 - Kuai Yu - Zen - 1'08"154
9 - Ukyo Sasahara * - Hitech - 1 giro
10 - Miki Koyama - BlackArts - 1 giro
11 - Thomas Luedi - BlackArts - 1 giro

* Pilota guest, non prende punti

Giro più veloce: Joey Alders 2'17"772

Ritirati
8° giro - Alessio Deledda
5° giro - Najiy Razak
2° giro - Alister Yoong
2° giro - Dominic Ang
2° giro - Gilbert Ang

Il campionato
1.Alders 191 punti; 2.Doohan 150; 3.Mazepin 134; 4.DeFrancesco 101; 5.Fernandez 96; 6.Fittipaldi 65; 7.Kanamaru 56; 8.Chadwick 55; 9.Yu 44; 10.Cao, Calderon 31

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone