Formula E

Seoul - Gara 1
Evans domina e spera ancora

Mitch Evans detta legge in gara 1 a Seoul e tiene aperti i giochi per il titolo 2022 di Formula E. Si deciderà tutto nella co...

Leggi »
nascar

Raikkonen per cancellare il 2011
Trackhouse, top-team di ampie vedute

Kimi Raikkonen è pronto a debuttare nella NASCAR Cup Series 2022 dopo un positivo test al Virginia International Raceway in v...

Leggi »
Formula E

Seoul - Qualifica 1
Pole bagnata per Rowland

Pole-position marchiata Mahindra per gara 1 della Formula E sull'inedito tracciato di Seoul, che ospita la tappa conclusi...

Leggi »
indycar

Il nervosismo regna in IndyCar
È finito il cameratismo tra i piloti?

Sembra un po' in bilico l'idillio tra i piloti IndyCar. O meglio, l'idillio che era percepito dall'esterno, i...

Leggi »
formula 1

Binotto stupisce: "Nessun errore,
le nostre strategie sempre corrette"

Dagli errori si cresce e sarebbe meglio non ripeterli. Ce lo dicono fin dalle scuole elementari ed è sicuramente una eccellen...

Leggi »
formula 1

Per Zhou buon esordio in F1,
ma il rinnovo rimane in sospeso

Guanyu Zhou ha fatto ricredere gli scettici. L'unico rookie al via quest'anno in Formula 1 ha saputo farsi valere in ...

Leggi »
9 Mar [10:20]

Sette Camara ritrova la Red Bull,
sarà riserva del team di Formula 1

Jacopo Rubino

Sergio Sette Camara, a sorpresa, torna a vestire i colori Red Bull: nella stagione di Formula 1 sarà tester e riserva sia per la squadra maggiore che per l'AlphaTauri. Un ruolo che condividerà con Sebastien Buemi, composto dalle sessioni al simulatore e da eventuali eventi-show.

Il pilota brasiliano nel 2019 è stato collaudatore McLaren, ma il proseguimento del rapporto con la scuderia di Woking era apparso in bilico fin dallo stop della sponsorizzazione Petronas, compagnia petrolifera nazionale del Paese sudamericano.

Sette Camara, come detto, rientra nei ranghi Red Bull: nel 2016 era stato inserito nel programma giovani, gareggiando nella vecchia F3 europea, ma venne liberato dopo una stagione al di sotto delle aspettative, con soli due piazzamenti a podio. Riuscì però a concludere terzo sia al Masters di Zandvoort che al Gran Premio di Macao, e a guidare la Toro Rosso nei rookie test di Silverstone.

Il 21enne carioca viene da tre campionati in F2, l'ultimo dei quali concluso al quarto posto in classifica generale tra le fila DAMS. L'esperienza nella categoria cadetta è stata archiviata puntando il mirino verso altre categorie: Sette Camara è diventato da poco riserva Dragon in Formula E (ha disputato le prove post-gara di Marrakech, marcando il secondo tempo assoluto) e potrebbe correre in IndyCar con Carlin, dopo aver partecipato ai test collettivi di Austin.

Nella foto, Sette Camara nel 2016 con la tuta Red Bull

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone