Regional by Alpine

Test al Mugello - 2° giorno
Minì si conferma leader

C’è ancora Gabriele Minì davanti a tutti nella seconda giornata di test Kateyama al Mugello, dove dieci team di Formula Regio...

Leggi »
Regional by Alpine

Test al Mugello - 1° giorno
Minì vola sul bagnato

Solamente dopo un giorno di pausa dalle prove di Le Castellet, diversi team e piloti di Formula Regional sono tornati in pist...

Leggi »
formula 1

Barcellona rinnova con la F1,
GP di Spagna confermato fino al 2026

Barcellona ospiterà il Gran Premio di Spagna fino al 2026: è stato ufficializzato il rinnovo del contratto con la Formula 1, ...

Leggi »
formula 1

Il ferrarista Shwartzman sulla Haas
per i rookie test 2021 ad Abu Dhabi

Robert Shwartzman è stato arruolato per i test Formula 1 di Abu Dhabi, fissati dopo l'ultimo Gran Premio in calendario: g...

Leggi »
formula 1

Aston Martin si rafforza ancora:
preso il capo aerodinamico Mercedes

L'Aston Martin continua l'ambiziosa campagna acquisti sul mercato degli ingegneri. Nel 2022 arriverà anche Eric Bland...

Leggi »
formula 1

Bottas-Perez poco utili per Lewis e Max
A Jeddah e Abu Dhabi le ultime occasioni

Dovrebbero essere il macigno della bilancia, supportare a suon di risultati i loro capi squadra. Che invece, sono costretti p...

Leggi »
9 Mar [10:20]

Sette Camara ritrova la Red Bull,
sarà riserva del team di Formula 1

Jacopo Rubino

Sergio Sette Camara, a sorpresa, torna a vestire i colori Red Bull: nella stagione di Formula 1 sarà tester e riserva sia per la squadra maggiore che per l'AlphaTauri. Un ruolo che condividerà con Sebastien Buemi, composto dalle sessioni al simulatore e da eventuali eventi-show.

Il pilota brasiliano nel 2019 è stato collaudatore McLaren, ma il proseguimento del rapporto con la scuderia di Woking era apparso in bilico fin dallo stop della sponsorizzazione Petronas, compagnia petrolifera nazionale del Paese sudamericano.

Sette Camara, come detto, rientra nei ranghi Red Bull: nel 2016 era stato inserito nel programma giovani, gareggiando nella vecchia F3 europea, ma venne liberato dopo una stagione al di sotto delle aspettative, con soli due piazzamenti a podio. Riuscì però a concludere terzo sia al Masters di Zandvoort che al Gran Premio di Macao, e a guidare la Toro Rosso nei rookie test di Silverstone.

Il 21enne carioca viene da tre campionati in F2, l'ultimo dei quali concluso al quarto posto in classifica generale tra le fila DAMS. L'esperienza nella categoria cadetta è stata archiviata puntando il mirino verso altre categorie: Sette Camara è diventato da poco riserva Dragon in Formula E (ha disputato le prove post-gara di Marrakech, marcando il secondo tempo assoluto) e potrebbe correre in IndyCar con Carlin, dopo aver partecipato ai test collettivi di Austin.

Nella foto, Sette Camara nel 2016 con la tuta Red Bull

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone