FIA Formula 3

Test a Jerez - 1° turno
Doppietta Trident con Doohan-Novalak

Da Montmelò a Jerez, la Formula 3 si è trasferita dalla Catalogna all'Andalusia recuperando le due giornate di test che a...

Leggi »
formula 1

Ferrari, la caccia al terzo posto
non è più una fantasia, ma realtà

La scorsa stagione, pensare di poter puntare al terzo posto nella classifica costruttori del Mondiale F1 era pura follia. Ma ...

Leggi »
formula 1

Perez, 4 gare e gli stessi punti
2020 di quando era in Racing Point

Non c'è soltanto Valtteri Bottas a vivere un periodo di difficoltà in questo avvio di campionato. Sulla graticola c'...

Leggi »
formula 1

Bottas, mai così male in Mercedes
Riuscirà a invertire la rotta?

C'è una cosa che stona in questo bellissimo avvio del Mondiale F1 2021: il rendimento di Valtteri Bottas. Nei brevi test ...

Leggi »
formula 1

Hamilton e Mercedes travolgenti
Red Bull sbaglia strategia per Max

Quando non hai la monoposto ancora perfetta, devi inventarti qualcosa di diverso per battere il tuo avversario. E la Mercedes...

Leggi »
formula 1

Montmelò - La cronaca
Vittoria di strategia per Hamilton

Finale - Vittoria strepitosa di Hamilton davanti a Verstappen Bottas Leclerc Perez Ricciardo Sainz Norris Ocon Gasly (che arr...

Leggi »
8 Set [6:40]

Shanghai, gara 2
Sasahara vince ancora

Jacopo Rubino

Vittoria sul velluto, la settima stagionale, per Ukyo Sasahara in gara 2 della F3 Asia sul circuito di Shanghai. Scattato ancora dalla pole-position, grazie al giro più veloce siglato ieri in gara 1, il giapponese ha viaggiato al comando fino alla bandiera a scacchi. Con questo successo l'alfiere della Hitech rafforza ancora la vetta in classifica generale, portandosi a 231 punti contro i 200 del compagno Jack Doohan.

In questo weekend l'australiano non sembra proprio in grado di contrastare Sasahara, e oggi ha terminato terzo a 5"7. In mezzo a loro si è confermato Daniel Cao, di nuovo secondo, non troppo lontano dal leader (quasi 2"7 sul traguardo) ma non abbastanza da poterlo impensierire. Per il cinese del team Absolute, in ogni caso, si sta profilando il miglior round personale in questa categoria.

Oggi miglior risultato dell'anno anche per Yu Kanamaru, quarto grazie a un buon avvio, obbligato nelle ultime fasi a tenere sotto controllo negli specchietti la sagoma di Brendon Leitch. Il neozelandese ha rimediato a qualche incertezza iniziale togliendo il quinto posto a Eshan Pieris. Il pilota dello Sri Lanka poco più tardi ha dovuto cedere anche a Jackson Walls, chiudendo settimo alle sue spalle.

A completare la zona punti è stato il trio di casa Pinnacle Motorsport, con Jordan Dempsey ottavo davanti ad Ayrton Simmons e Thomas Smith. Da segnalare il testacoda alla penultima tornata del gentleman di Paul Wong, quando era in lotta con Thomas Luedi.

Domenica 8 settembre 2019, gara 2

1 - Ukyo Sasahara - Hitech - 15 giri 31'24"433
2 - Daniel Cao - Absolute - 2"682
3 - Jack Doohan - Hitech - 5"729
4 - Yu Kanamaru - Super License - 18"492
5 - Brendon Leitch - BlackArts - 18"908
6 - Jackson Walls - Hitech - 28"637
7 - Eshan Pieris - Absolute - 31"230
8 - Jordan Dempsey - Pinnacle - 34"301
9 - Ayrton Simmons - Pinnacle - 37"946
10 - Thomas Smith - Pinnacle - 49"003
11 - James Yu - Zen - 49"923
12 - Thomas Luedi - BlackArts - 1'10"987
13 - Paul Wong - 852 Challengers - 1'26"884

Giro più veloce: Ukyo Sasahara 2'04"100

Il campionato
1.Sasahara 231 punti; 2.Doohan 200; 3.Cao 131; 4.Leitch 117; 5.Pieris 98; 6.Walls 47; 7.Dempsey, Kanamaru 42; 9.Yu 36; 10.Simmons 28

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone