FIA Formula 3

Test a Jerez - 1° turno
Doppietta Trident con Doohan-Novalak

Da Montmelò a Jerez, la Formula 3 si è trasferita dalla Catalogna all'Andalusia recuperando le due giornate di test che a...

Leggi »
formula 1

Ferrari, la caccia al terzo posto
non è più una fantasia, ma realtà

La scorsa stagione, pensare di poter puntare al terzo posto nella classifica costruttori del Mondiale F1 era pura follia. Ma ...

Leggi »
formula 1

Perez, 4 gare e gli stessi punti
2020 di quando era in Racing Point

Non c'è soltanto Valtteri Bottas a vivere un periodo di difficoltà in questo avvio di campionato. Sulla graticola c'...

Leggi »
formula 1

Bottas, mai così male in Mercedes
Riuscirà a invertire la rotta?

C'è una cosa che stona in questo bellissimo avvio del Mondiale F1 2021: il rendimento di Valtteri Bottas. Nei brevi test ...

Leggi »
formula 1

Hamilton e Mercedes travolgenti
Red Bull sbaglia strategia per Max

Quando non hai la monoposto ancora perfetta, devi inventarti qualcosa di diverso per battere il tuo avversario. E la Mercedes...

Leggi »
formula 1

Montmelò - La cronaca
Vittoria di strategia per Hamilton

Finale - Vittoria strepitosa di Hamilton davanti a Verstappen Bottas Leclerc Perez Ricciardo Sainz Norris Ocon Gasly (che arr...

Leggi »
8 Set [10:34]

Shanghai, gara 3
Sasahara realizza la tripletta

Jacopo Rubino

Ukyo Sasahara fa en-plein nel quarto weekend stagionale della F3 Asia, disputato a Shanghai: dopo aver vinto gara 1 e gara 2, il giapponese ha completato l'opera conquistando anche gara 3. Aumenta così a 38 punti il suo vantaggio su Jack Doohan, compagno di box alla Hitech e antagonista nella sfida per il titolo. Per Sasahara, senza dubbio, si tratta di un margine importante da gestire nella tappa finale prevista a il 27-28 settembre, ancora su questo circuito.

Questa volta Doohan ha chiuso secondo, dopo essere partito dalla prima fila grazie ai risultati della Q2, ma non gli è comunque bastato a tenere il ritmo della vettura gemella. L'australiano non è riuscito ad attaccare nemmeno alla ripresa dalla safety-car intervenuta per il contatto alla prima curva fra Daniel Cao e Brendon Leitch, in cui il cinese si è ritrovato ko (sospensione anteriore sinistra piegata) pagando a caro prezzo una manovra troppo ottimistica.

Con Cao subito fuori gioco, sul gradino più basso del podio è salito Jordan Dempsey, campione 2018 della F4 cinese. Da notare come l'irlandese sia rimasto più vicino a Doohan di quanto il rivale non fosse rispetto al leader Sasahara. A seguire un altro portacolori del team Pinnacle, il rientrante Ayrton Simmons proveniente dalla British F3.

Quinta piazza per Eshan Pieris, quest'anno sempre al traguardo in top 10, mentre Leitch ha dato vita a un bel recupero dopo essere "sopravissuto" al contatto in apertura e aver riagganciato il gruppo grazie alla fase di neutralizzazione. Il neozelandese ha chiuso sesto, mettendo a segno due bei sorpassi su Jackson Walls (8°) e Yu Kanamaru (7°).

Domenica 8 settembre 2019, gara 3

1 - Ukyo Sasahara - Hitech - 13 giri 30'04"140
2 - Jack Doohan - Hitech - 3"183
3 - Jordan Dempsey - Pinnacle - 4"810
4 - Ayrton Simmons - Pinnacle - 11"743
5 - Eshan Pieris - Absolute - 13"631
6 - Brendon Leitch - BlackArts - 13"949
7 - Yu Kanamaru - Super License - 16"995
8 - Jackson Walls - Hitech - 18"000
9 - James Yu - Zen - 24"084
10 - Thomas Smith - Pinnacle - 30"840
11 - Thomas Luedi - BlackArts - 35"391
12 - Paul Wong - 852 Challengers - 52"175

Giro più veloce: Ukyo Sasahara 2'05"742

Ritirati
1° giro - Daniel Cao

Il campionato
1.Sasahara 256 punti; 2.Doohan 218; 3.Cao 131; 4.Leitch 125; 5.Pieris 108; 6.Dempsey 57; 7.Walls 51; 8.Kanamaru 48; 9.Simmons 40; 10.Yu 38

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone