dtm

Spielberg - Gara 1
Domina Cassidy, Bortolotti terzo

Campionato completamente riaperto. Come avevamo sottolineato dopo la qualifica 1, la pessima prestazione della BMW Schubert d...

Leggi »
World Endurance

Prove di futuro a Portimão per Ferrari
Tre giorni di test per LMH e 296 GT3

Michele Montesano Dopo il test di agosto, svoltosi sull’Autodromo di Imola, la Ferrari aveva fatto sparire le tracce d...

Leggi »
GT World Challenge

Rivisti gli equipaggi Iron Lynx
per l’ultimo atto di Barcellona

Michele Montesano Il team Iron Lynx affronterà l’ultima gara del Fanatec GT World Challenge Europe Endurance Cup con le for...

Leggi »
formula 1

Che Aston Martin troverà Alonso?
Molto più forte, assicura il dt Fallows

La domanda, in fondo, viene spontanea. Al di là di un contratto più vantaggioso, per stipendio e durata, Fernando Alonso ha f...

Leggi »
formula 1

La Williams non conferma Latifi
De Vries in pole per il sedile

Tre anni di Formula 1 possono bastare. Nicholas Latifi a fine anno non verrà riconfermato dalla Williams e considerando che g...

Leggi »
formula 1

Tsunoda ha ottenuto il rinnovo:
correrà anche nel 2023 in AlphaTauri

Yuki Tsunoda ha ottenuto la riconferma in AlphaTauri. Nel 2023 il pilota giapponese disputerà la sua terza campagna in Formul...

Leggi »
17 Lug [14:04]

Silverstone - Libere 2
Verstappen, poi le Ferrari

Massimo Costa - XPB Images

La seconda sessione libera del GP di Gran Bretagna è stata di difficile interpretazione. Anticipando la gara sprint e con le monoposto che non potevano subìre interventi in quanto in "parco chiuso" da ieri sera, dopo la disputa della qualifica, i team si sono concentrati sulla preparazione sia della stessa corsa sprint odierna sia sul Gran Premio di domenica. Lavori differenziati quindi, con la Mercedes che ha avviato il turno con un discreto carico di benzina sulle monoposto di Lewis Hamilton e Valtteri Bottas, simulando il Gran Premio di domani, per poi passare nel finale della sessione ad una breve simulazione della corsa sprint. Su questa linea ha lavorato la Ferrari mentre la Red Bull-Honda ha operato al contrario con Max Verstappen che ha realizzato il primo tempo con gomma media, 1'29"902.

Confortante la prestazione della Ferrari, molto veloce sul passo gara sia con le gomme soft sia con le medie. Charles Leclerc ha segnato il secondo crono in 1'30"277 con le Pirelli medie mentre Carlos Sainz ha concluso terzo con le soft in 1'30"507. Buon passo anche per l'Alpine-Renault, quarto tempo su pneumatici medi per Esteban Ocon, 1'30"707 mentre Fernando Alonso ha chiuso appena 13esimo con le soft. Ma un po' per tutti i team, va detto che i carichi di benzina dei piloti erano diversi ed è praticamente impossibile trarre giudizi. La Mercedes la troviamo all'ottavo e nono posto con Hamilton e Bottas, con il finlandese che ha ottenuto il suo giro più veloce su gomme hard. Davanti a loro, le due McLaren-Mercedes: confortante vedere anche oggi Daniel Ricciardo viaggiare sui tempi di Lando Norris.

Sabato 17 luglio 2021, libere 2

1 - Max Verstappen (Red Bull-Honda) - 1'29"902 - 23 giri - media
2 - Charles Leclerc (Ferrari) - 1'30"277 - 30 - media
3 - Carlos Sainz (Ferrari) - 1'30"507 - 29 - soft
4 - Esteban Ocon (Alpine-Renault) - 1'30"707 - 31 - media
5 - Sergio Perez (Red Bull-Honda) - 1'30"800 - 27 - media
6 - Lando Norris (McLaren-Mercedes) - 1'31"030 - 24 - media
7 - Daniel Ricciardo (McLaren-Mercedes) - 1'31"034 - 23 - media
8 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 1'31"131 - 28 - soft
9 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 1'31"180 - 27 - hard
10 - Pierre Gasly (Alpha Tauri-Honda) - 1'31"188 - 31 - soft
11 - George Russell (Williams-Mercedes) - 1'31"237 - 24 - media
12 - Antonio Giovinazzi (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'31"263 - 29 - soft
13 - Fernando Alonso (Alpine-Renault) - 1'31"289 - 27 - soft
14 - Kimi Raikkonen (Alfa Romeo-Ferrari) - 1'31"328 - 26 - soft
15 - Nicholas Latifi (Williams-Mercedes) - 1'31"337 - 30 - media
16 - Yuki Tsunoda (Alpha Tauri-Honda) - 1'31"404 - 32 - media
17 - Sebastian Vettel (Aston Martin-Mercedes) - 1'31"593 - 34 - media
18 - Lance Stroll (Aston Martin-Mercedes) - 1'32"041 - 31 - media
19 - Nikita Mazepin (Haas-Ferrari) - 1'32"474 - 31 - media
20 - Mick Schumacher (Haas-Ferrari) - 1'34"017 - 28 - media

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone