formula 1

La confusione di Binotto,
la signorilità di Vettel

Massimo Costa

E' una Ferrari sempre più incomprensibile quella che vediamo da un paio di a...

Leggi »
Mondiale Rally

Millener: "Inutile
provare in Finlandia"

Mattia Tremolada

Mentre Hyundai e Toyota sono già tornate in azione per una serie di test privati, M-Spo...

Leggi »
19 Set [17:11]

Singapore – Ferrari una pole di superiorità

Antonio Caruccio

La Ferrari che non ti aspetti. Sarà che a Singapore l’ultima pole del cavallino risale al 2010, sarà che in assoluto dal 2012 a Maranello non si festeggiava al sabato, ma comunque il risultato è davvero grandioso. Sin dalle prove libere Sebastian Vettel si era messo in mostra con una facilità incedibile, ed il terzo posto di Kimi Raikkonen danno maggior enfasi al risultato generale della squadra. Dopo la prima fila di Monza, a Singapore il Cavallino rischia di fare il colpaccio con due vetture sul podio, e forse ambisce alla doppietta sfumata a Budapest, quando il finlandese è stato appiedato da problemi tecnici.

Kimi Raikkonen
“Abbiamo faticato per tutto il giorno rispetto a ieri, e non so per quale motivo, ci è mancato un po’ di grip ma anche l’assetto non era ideale, questo penso abbia fatto la differenza tra il mio feeling e quello di Sebastian per la pole. È un po’ deludente ma il risultato generale è positivo considerati questi problemi ho trovato qualcosa di buono e possiamo essere soddisfatti.

Sebastian Vettel
“Mi godo il momento, è stata una gran giornata. È bello essere in pole, nuovamente, sia per me che per la squadra ed è bello essere riusciti in questo risultato insieme. La macchina è stata sempre più veloce e fantastica da guidare. Domani sarà un nuovo giorno ma in gara può succedere di tutto. Nelle prime due parti delle qualifiche sapevo che sarei potuto andare in pole position ma sono rimasto molto sorpreso di non vedere le Merceds veloci, mi aspettavo la zampata nel Q3. Non è successo ed è stata una grande sorpresa. Domani Mercedes penso sarà veloce e in gara possono fare la differenza ma anche le Red Bull sono vicine”.

Photo 4

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone