formula 1

Imola - Piastri penalizzato
Le Ferrari in seconda fila

Era nell'aria e puntualmente è arrivata. Oscar Piastri ha rovinato la sua eccezionale prestazione in qualifica, che lo av...

Leggi »
formula 1

Imola - Qualifica
Verstappen non fa prigionieri

Max Verstappen e la Red Bull erano in difficoltà fino al terzo turno libero di questa mattina. Stavano lavorando sodo in base...

Leggi »
indycar

Indy 500, Qualifica 1
Dominio del team Penske

Team Penske mostruoso nel primo giorno di qualifica per la Indy 500. Le tre vetture del Capitano, dopo tre anni di qualifiche...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 2
Weerts-Vanthoor fendono la notte

Michele Montesano - Foto Speedy BMW ha proseguito a dettare legge a Misano. Anche con il calare della notte la M4 GT3 si...

Leggi »
GT2 Europe

Misano – Gara 1
Gorini-Tamburini nel segno del Tridente

Michele Montesano - Foto Speedy Maserati ha vinto la gara di casa a Misano del Fanatec GT2 European Series. Leonardo Gorini e...

Leggi »
GT World Challenge

Sprint a Misano – Gara 1
Rossi e Martin concedono il bis

Michele Montesano - Foto Speedy A meno di un anno di distanza, Valentino Rossi e Maxime Martin sono tornati sul gradino più ...

Leggi »
19 Apr [11:40]

Spa, libere
Pioggia e freddo dominano la scena

Davide Attanasio

Una sessione "non sessione" a Spa-Francorchamps: possiamo definirlo così il battesimo della seconda stagione di Eurocup-3, campionato inaugurato nel 2023 in cui Esteban Masson aveva trionfato davanti a Mari Boya e Sebastian Øgaard. Infatti, nelle uniche libere a disposizione per piloti e squadre, la pioggia e le basse temperature hanno padroneggiato come spesso fanno tra le Ardenne, con due bandiere rosse esposte (inconvenienti per Cabanelas di MP Motorsport e Isaac Barashi di GRS, con quest'ultimo che - a differenza dell'elvetico - è riuscito a rientrare ai box) prima che la direzione corsa dichiarasse la fine delle "ostilità", non facendo ripartire l'attività per le suddette condizioni meteorologiche. In sintesi, nessun crono messo a referto e carte coperte senza volontà di farlo per nessuno dei protagonisti.

Come nella passata edizione, e come suggerisce il nome, il campionato girerà le piste di tutta Europa, con un finale in salsa spagnola sui circuiti di Alcañiz, Jerez de la Frontera e Barcellona, e si articolerà in otto tappe, con due gare per ognuna con due qualifiche - una per gara - che decideranno le due griglie di partenza. Ad Alcañiz si è già corso un weekend di assaggio a inizio marzo, con un Valerio Rinicella (che però non affronterà la serie in quanto impegnato nella Regional by Alpine) in grandissimo spolvero. I piloti hanno a disposizione una Tatuus F3 T-318, stessa macchina utilizzata per il campionato europeo di Formula Regional, sebbene pesi 25 chilogrammi in meno. Il propulsore è un 270 cavalli Alfa Romeo-Autotecnica e le gomme vengono distribuite dalla coreana Hankook.