24 ore le mans

Ferrari: il sogno Le Mans continua
Dopo il bis, si punta al titolo mondiale

Da Le Mans – Michele Montesano A distanza di un anno, il circuit de la Sarthe si è tinto nuovamente di rosso Ferrari. Ma qu...

Leggi »
24 ore le mans

Ferrari si ripete a Le Mans
Fuoco-Nielsen-Molina compiono l’impresa

Da Le Mans - Michele Montesano La Ferrari 499P LMH si è confermata nuovamente la vettura da battere nella 24 Ore di Le Mans. ...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 3
Tripudio Slater, tre su tre

Da Vallelunga - Davide Attanasio - Foto SpeedyTris di vittorie a Misano, tris di vittorie a Vallelunga, nel mezzo il suc...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 14
Torna la pioggia, Ferrari in testa

Da Le Mans - Michele Montesano Con sei Hypercar racchiuse in meno di un minuto, e a meno di due ore dal termine, quella del 2...

Leggi »
24 ore le mans

Le Mans – Ore 12
Cadillac al comando,
Ferrari AF Corse KO

Da Le Mans - Michele Montesano È ancora tutto da scrivere l’esito finale della 24 Ore di Le Mans. Se fino a qualche ora fa la...

Leggi »
F4 Italia

Vallelunga - Gara 2
Ancora Slater

Da Vallelunga - Davide Attanasio - Foto SpeedyGara condotta dall'inizio alla fine, giro più veloce e vittoria per dispers...

Leggi »
26 Ago [13:04]

Suzuka 2, qualifica
Fukuzumi in pole, Quintarelli prima fila

Nel quinto appuntamento del SuperGT a Suzuka, Nirei Fukuzumi ha conquistato la pole position per la seconda tappa dell'anno sulla pista del Gran Premio del Giappone. Prima pole anche per il team ARTA, non particolarmente fortunato quest'anno. Bella notizia in casa Nissan con la prima fila di Ronnie Quintarelli e Tsugio Matsuda, al ritorno sullo stesso tracciato del suo tremendo incidente di giugno. La Nissan Z numero 23 è stata l'unica macchina con più di 50 kg di zavorra ad entrare al Q2. Terzo e quarto posto per altre due Honda, quelle di Tsukakoshi-Matsushita e Izawa-Ohta. Quinta la prima Toyota Supra, quella di Tachikawa-Ishiura.

Decimo posto per la Nissan dei leader di campionato Chiyo-Takaboshi, gravata da quasi un quintale tra peso e restrittori. Ultima invece, con 88 kg, la Toyota seconda in classifica di Tsuboi-Miyata.

In GT300, seconda pole dell'anno per Iguchi-Yamauchi su Subaru BRZ.

Sabato 26 agosto, qualifica

1 - Fukuzumi-Otsu (Honda NSX) - ARTA - 1'46"385 - Q1
2 - Quintarelli-Matsuda (Nissan Z) - NISMO - 1'46"422 - Q1
3 - Tsukakoshi-Matsushita (Honda NSX) - Real - 1'46"659 - Q1
4 - Ohta-Izawa (Honda NSX) - Nakajima - 1'47"212 - Q1
5 - Ishiura-Tachikawa (Toyota Supra) - Cerumo - 1'47"253 - Q1
6 - Sasaki-Hirate (Nissan Z) - Kondo - 1'54"094 - Q1
7 - Nojiri-Oyu (Honda NSX) - ARTA - 1'59"352 - Q1
8 - Yamamoto-Makino (Honda NSX) - Kunimitsu - 1'47"277 - Q1
9 - Hiramine-Baguette (Nissan Z) - Impul - 1'47"666 -
10 - Chiyo-Takaboshi (Nissan Z) - NDDP - 1'47"780 -
11 - Oshima-Yamashita (Toyota Supra) - Rookie - 1'47"831 -
12 - Sekiguchi-Nakayama (Toyota Supra) - Sard - 1'47"839 -
13 - Kunimoto-Sakaguchi (Toyota Supra) - Bandoh - 1'47"840 -
14 - Alesi-Sasahara (Toyota Supra) - Tom's - 1'48"114 -
15 - Tsuboi-Miyata (Toyota Supra) - Tom's - 1'48"274 -