formula 1

Doppietta con pasticcio per la McLaren
Hamilton che grinta, Verstappen infantile

La prima vittoria in F1 di Oscar PIastri è arrivata dopo un anno e mezzo di presenza nel Mondiale, 35 Gran Premi. Terzo e sec...

Leggi »
formula 1

Budapest - La cronaca
Piastri e Norris, dominio con polemica

Ultimo giro - Piastri vince il suo primo GP di F1, secondo Norris ed è doppietta McLaren. Bella gara di Hamilton terzo con la...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 2
Wehrlein campione, disfatta Jaguar

Michele Montesano Non poteva esserci finale più avvincente. La decima stagione di Formula E si è decisa negli ultimi giri del...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 3
Nakamura-Berta vince di strategia

1 – Kean Nakamura-Berta – Prema – 13 giri in 32’35”5972 – Gustav Jonsson – Van Amersfoort – 0”8703 – Tomass Stolcermanis – Pr...

Leggi »
Regional by Alpine

Le Castellet - Gara 2
Giusti domina sul bagnato

Con una splendida prova di forza su asfalto bagnato, Alessandro Giusti è riuscito a ripetere sul circuito Paul Ricard di Le C...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – Finale
Rovanperä 1°, a Tänak il Super Sunday

Michele Montesano Ancora una doppietta Toyota, ancora una vittoria da parte di Kalle Rovanperä. Conquistando il Rally di Lett...

Leggi »
1 Nov [8:54]

Suzuka, gara
Fukuzumi trionfa ed è vicecampione

Jacopo Rubino

Va in archivio nel segno di Nirei Fukuzumi la stagione 2021 della Super Formula: il pilota del team Dandelion ha vinto l'ultima gara in calendario a Suzuka, agganciando Yuhi Sekiguchi a quota 55 punti in classifica. Forte di due successi, Fukuzumi si è però preso i gradi di vicecampione alle spalle di Tomoki Nojiri, già certo del titolo dopo la precedente tappa a Motegi.

Anticipando il pit-stop al giro 12, Fukuzumi ha sfruttato il vantaggio dei pneumatici già in temperatura per superare Nojiri e Ryo Hirakawa subito dopo le loro soste ai box, ottenendo la leadership virtuale della corsa. Hirakawa ha poi conquistato la piazza d'onore, sorpassando a sua volta Nojiri che stava faticando a trovare il ritmo, regalando a Impul il titolo squadre contro Dandelion.

A Nojiri è stata comminata peraltro una penalità di 5" per un contatto in apertura con Toshiki Oyu, uscito nella ghiaia, non sufficiente comunuqe a farlo scendere dal terzo gradino del podio. A proposito di penalità, un drive-through per partenza anticipata è invece costato molto caro al poleman Nobuharu Matsushita, precipitato nelle retrovie. L'ex F2 ha così visto sfumare le sue chance di centrare la vittoria.

Quarto Sekiguchi, che ha ritardato all'estremo il cambio gomme, tenendo dietro Hiroki Otsu e Kenta Yamashita. Settimo Sacha Fenestraz, alla seconda presenza dell'anno in Super Formula. Giuliano Alesi è stato richiamato a guidare la Dallara-Toyota di casa Tom's, visto l'impegno di Kazuki Nakajima nel WEC in Bahrain: il figlio di Jean ha terminato ottavo, resistendo a un contatto con Tadasuke Makino che è stato poi punito di 5". Nono il campione uscente Naoki Yamamoto, a chiusura di una campagna 2021 per lui davvero deludente.

Domenica 31 ottobre 2021, gara

1 - Nirei Fukuzumi (Dallara-Honda) - Dandelion - 30 giri 51'37"552
2 - Ryo Hirakawa (Dallara-Toyota) - Impul - 1"316
3 - Tomoki Nojiri (Dallara-Honda) - Mugen - 8"709
4 - Yuhi Sekiguchi (Dallara-Toyota) - Impul - 21"642
5 - Hiroki Otsu (Dallara-Honda) - Mugen - 26"499
6 - Kenta Yamashita (Dallara-Toyota) - Kondo - 32"990
7 - Sacha Fenestraz (Dallara-Toyota) - Kondo - 37"330
8 - Giuliano Alesi (Dallara-Toyota) - Tom's - 40"216
9 - Naoki Yamamoto (Dallara-Honda) - Nakajima - 42"928
10 - Tadasuke Makino (Dallara-Honda) - Dandelion - 45"944
11 - Toshiki Oyu (Dallara-Honda) - Nakajima - 46"800
12 - Nobuharu Matsushita (Dallara-Honda) - B-Max - 47"671
13 - Sena Sakaguchi (Dallara-Toyota) - Inging - 51"499
14 - Ritomo Miyata (Dallara-Toyota) - Tom's - 54"686
15 - Yuji Kunimoto (Dallara-Toyota) - KCMG - 59"803
16 - Sho Tsuboi (Dallara-Toyota) - Inging - 1'03"971
17 - Kazuya Oshima (Dallara-Toyota) - Rookie - 1'04"697
18 - Kazuto Kotaka (Dallara-Toyota) - KCMG - 1'06"202
19 - Tatiana Calderón (Dallara-Honda) - Drago - 1'18"920

Giro più veloce: Tomoki Nojiri 1'40"637

Il campionato (con scarti)
1.Nojiri 86 punti; 2.Fukuzumi 55; 3.Sekiguchi 55; 4.Hirakawa 46; 5.Oyu 41; 6.Otsu 38,5; 7.Saguchi 35,5; 8.Matsushita 33,5; 9.Makino 24; 10.Miyata 22