5 Dic [17:16]

Ticktum e Auer i piloti Red Bull
per la Super Formula 2019

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Jacopo Rubino

Red Bull ha annunciato i piani 2019 per il suo junior team, e le novità principali puntano al Giappone. È lì dove andranno a correre Dan Ticktum e la nuova recluta Lucas Auer, per misurarsi in Super Formula, entrambi ovviamente motorizzati Honda vista l'alleanza tecnica già stretta da Red Bull la F1, ma da avversari.

Ticktum sarà al via con Mugen, squadra di riferimento per la Honda, mentre Auer sarà portacolori del team Motopark. La compagine tedesca, rimasta esclusa dalla selezione per la nuova F3, si lancerà in questa categoria collaborando con B-Max.

Il britannico, vicecampione dell'ultima F3 europea, ancora vincitore del Gran Premio di Macao e al via della F2 ad Abu Dhabi, quest'anno ha già scoperto l'impegnativa serie nipponica correndo le tappe di Sugo e del Fuji proprio con Mugen. Ritardato il suo ingresso in Formula 1 (per la Toro Rosso è stato preferito Alex Albon), Ticktum avrà l'opportunità di accumulare punti utili per la Superlicenza in ottica 2020.

Conclusa l'esperienza nel DTM dopo quattro stagioni, visto lo stop del programma Mercedes, Auer tornerà ad affrontare un campionato per monoposto per la prima volta dal 2014, quando si classificò quarto nel FIA F3. Il 24enne austriaco, nipote di Gerhard Berger, nel 2017 aveva inoltre partecipato ai rookie test di Formula 1 a Budapest, schierato dalla Force India.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone