formula 1

È sempre Red Bull, Ferrari benino
Delusione Mercedes e Aston Martin

Nel Gran Premio del Bahrain del 2023, si era registrata la doppietta Red Bull-Honda proprio come quest'anno. Il terzo cla...

Leggi »
formula 1

Sakhir - La cronaca
Verstappen trionfa su Perez e Sainz

Verstappen trionfa nel primo GP stagionale, doppietta Red Bull con Perez secondo. Sainz porta la Ferrari sul terzo gradino de...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 2
Doppietta del leader Maloney

Un weekend da incorniciare per Zane Maloney in Bahrain. Nella Feature Race della Formula 2, il barbadiano è riuscito a beffar...

Leggi »
FIA Formula 3

Sakhir - Gara 2
Dominio di Browning

Dominio di Luke Browning nella main race della Formula 3 a Sakhir. Il pilota inglese del team Hitech, già vincitore della gar...

Leggi »
formula 1

Sakhir - Qualifica
Verstappen gela tutti con la pole

E alla fine c'è sempre lui, anzi, ci sono sempre loro, là davanti. Max Verstappen e la Red Bull-Honda si sono presi la po...

Leggi »
FIA Formula 2

Sakhir – Gara 1
Maloney centra la prima vittoria

La stagione 2024 della Formula 2 si apre nel segno di Zane Maloney. Il barbadiano è stato praticamente perfetto nella Sprint ...

Leggi »
13 Ott [13:45]

Vallelunga, libere 2
Badoer sempre leader, Powell stupisce

Massimo Costa - Foto Speedy

Se Kacper Sztuka è stato il pilota del giovedì, giornata di test collettivi, Brando Badoer è l'uomo del venerdì. Sia nel primo turno sia nel secondo, il veneto del team Van Amersfoort fresco acquisto Junior McLaren ha occupato la prima posizione in classifica. Stamane, Badoer aveva ottenuto il tempo di 1'33"923, oggi ha concluso in 1'33"771 tenendo con costanza la leadership della classifica. Quando le cose si sono fatte serie, ovvero con i piloti che hanno spinto forte, Brando ha segnato il tempo di 1'33"983, poi 1'33"831 e infine 1'33"771.

Ma a stupire è Alex Powell, proiettato dal karting alla F4 nello scorso appuntamento del Mugello, e che a Vallelunga si sta trovando meravigliosamente. Terzo nella prima sessione in 1'34"072, il giamaicano Junior Mercedes si è ulteriormente migliorato andando a prendersi la seconda posizione in 1'33"863 risultando clamorosamente il migliore della pattuglia di piloti del team Prema. Neanche Andrea Antonelli, nelle sue prime uscite in F4 nel 2021, era stato così "impressive" come dicono gli inglesi. Vediamo se Powell si confermerà a questi livelli anche in qualifica.

Arvid Lindblad, dopo un giovedì e un primo turno libero sotto traccia, si è fatto finalmente notare realizzando il terzo tempo in 1'33"903 davanti al leader del campionato Kacper Sztuka. E' tra loro due, con il terzo incomodo Ugo Ugochukwu, che emergerà il nome del vincitore della F4 Italia 2023. L'americano è quinto davanti agli altri due piloti Prema, Tuukka Taponen e James Wharton. In risalita Nicola Lacorte, 11esimo a 305 millesimi dalla vetta. Piccoli passi avanti anche per Alfio Spina, 17esimo, e Giacomo Pedrini, 18esimo, mentre è scivolato nelle retrovie Davide Larini.

Venerdì 13 ottobre 2023, libere 2

1 - Brando Badoer - Van Amersfoort - 1'33"771 - 14 giri
2 - Alex Powell - Prema - 1'33"863 - 16
3 - Arvid Lindblad - Prema - 1'33"903 - 17
4 - Kacper Sztuka - US Racing - 1'33"919 - 14
5 - Ugo Ugochukwu - Prema - 1'33"922 - 16
6 - Tuukka Taponen - Prema - 1'33"954 - 15
7 - James Wharton - Prema - 1'34"001 - 17
8 - Akshay Bohra - US Racing - 1'34"047 - 17
9 - Raphael Narac - R-Ace - 1'34"075 - 13
10 - Freddie Slater - Van Amersfoort - 1'34"075 - 13
11 - Nicola Lacorte - Prema - 1'34"076 - 18
12 - Ariel Elkin - Jenzer - 1'34"146 - 15
13 - Zachary David - US Racing - 1'34"195 - 19
14 - Matheus Ferreira - Van Amersfoort - 1'34"197 - 13
15 - James Egozi - PHM - 1'34"215 - 20
16 - Matteo Quintarelli - R-Ace - 1'34"340 - 12
17 - Alfio Spina - BVM - 1'34"430 - 18
18 - Giacomo Pedrini - PHM - 1'34"454 - 20
19 - Rashid Al Dhaheri - Prema - 1'34"459 - 17
20 - Aurelia Nobels - Prema - 1'34"486 - 16
21 - Jack Beeton - Van Amersfoort - 1'34"498 - 17
22 - Gianmarco Pradel - US Racing - 1'34"498 - 17
23 - Tina Hausmann - AKM - 1'34"542 - 18
24 - Finn Wiebelhaus - Jenzer - 1'34"554 - 16
25 - Davide Larini - PHM - 1'34"570 - 16
26 - Ruiqi Liu - US Racing - 1'34"625 - 19
27 - Viktoria Blokhina - PHM - 1'34"673 - 14
28 - Tom Kalender - PHM - 1'34"704 - 18
29 - Shimo Zang - Jenzer - 1'34"788 - 15
30 - Ethan Ischer - Jenzer - 1'34"868 - 17
31 - Kabir Anurag - US Racing - 1'34"931 - 17
32 - Mrad Kamal - AKM - 1'34"938 - 18
33 - Guido Luchetti - Airflow - 1'35"460 - 19
34 - Diego De La Torre - AKM - 1'36"010 - 18
gdlracing