formula 1

È saltato l'accordo di vendita
del team Sauber a Michael Andretti

A quanto pare, è fumata nera nei colloqui fra Michael Andretti e la Sauber, per la cessione del team oggi in Formula 1 con il...

Leggi »
indycar

Dopo Hulkenberg, ecco Vandoorne
Unione possibile tra Carlin e Juncos

Marco Cortesi‍Si sono conclusi i test di Barber, in cui tra gli altri ha debuttato Nico Hulkenberg compiendo oltre 100 giri s...

Leggi »
formula 1

Perché il duello con la Red Bull
sta mandando in crisi la Mercedes

Massimo Costa - XPB Images E' venuto il "braccino" del tennista alla Mercedes? Sembra proprio di sì, ed è una ...

Leggi »
formula 1

La lotta per il 3° posto costruttori:
McLaren rivede la luce dopo Istanbul

Scioccata dal tonfo di Istanbul, arrivato durissimo dopo la doppietta di Monza e una vittoria gettata al vento dalla testarda...

Leggi »
Regional by Alpine

Nel calendario 2022 c'è Monaco
Tre gli appuntamenti italiani

Aci Sport e Alpine hanno rilasciato il calendario 2022 per quella che sarà la seconda stagione della Formula Regional Europea...

Leggi »
Regional by Alpine

Intervista a Michael Belov
“A Monza per vincere ancora con G4”

È stato tra i piloti più convincenti della stagione 2021 di Formula Regional by Alpine, se non il più convincente. Arrivato a...

Leggi »
19 Lug [1:39]

Verstappen duro con Hamilton
"Io all'ospedale e lui festeggiava"

Massimo Costa

“Sono felice di stare bene, ovviamente sono molto deluso di essere stato messo fuori gioco così. La penalità non ci ha aiutati in alcun modo e non ha reso giustizia alla pericolosa manovra di Lewis in pista. Vedere i festeggiamenti dall’ospedale è stata una mancanza di rispetto e un comportamento antisportivo, ma andiamo avanti". Questo il duro messaggio rilasciato sui propri social da Max Verstappen, dimesso dall'ospedale nella serata di domenica. Le condizioni del pilota olandese della Red Bull sono per fortuna buone nonostante l'urto violento e la decelerazione laterale di 51G, una delle più alte mai registrate in F1. Verstappen non condivide dunque i festeggiamenti di Lewis Hamilton dopo la vittoria nel GP di Gran Bretagna, ma il pilota inglese si era rassicurato in precedenza sulle condizioni del rivale e gli era stato detto che era tutto ok, che è poi la realtà dei fatti. 

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone