formula 1

Tutti i segreti sulla operazione
che ha portato Albon alla Williams

Qualche settimana dopo l'annuncio di Alexander Albon da parte della Williams per la stagione 2022, ingaggio voluto dalla ...

Leggi »
F4 Spanish

Valencia - Gara 1
Øgaard domina, Van't Hoff ko

1 - Sebastian Øgaard - Campos - 16 giri in 27'09"8912 - Josep Martí - Campos - 10"9403 - Maksim Arkhangelskii -...

Leggi »
dtm

Assen - Gara 1
Wittmann batte la penalità, Bortolotti 2°

In gara 1 del DTM ad Assen, ecco il secondo successo stagionale di Marco Wittmann: un colpaccio, perché il tedesco ci è riusc...

Leggi »
dtm

Assen - Qualifica 1
Lawson si conferma con la pole

Liam Lawson prosegue nella scia del grande weekend a Spielberg, con doppia vittoria, e partirà in pole-position per gara 1 de...

Leggi »
formula 1

Binotto "spinge" Giovinazzi
ma forse è tardi e spunta Zhou

Dopo settimane di silenzio, dopo l'annuncio di Valtteri Bottas, dopo che nel paddock fin da Budapest circolavano voci neg...

Leggi »
formula 1

La Ferrari a Imola con
i titolari e... i giovani

Due giornate di test a Imola per la Ferrari. Con la vecchia SF71H, Carlos Sainz e Charles Leclerc sono tornati in pista dopo ...

Leggi »
5 Set [16:29]

Zandvoort - La cronaca
Grande vittoria di Verstappen

Finale: vince Verstappen, grandioso, che precede Hamilton il quale riesce a segnare il giro più veloce che vale 1 punto. Terzo Bottas davanti a Gasly. Quinto Leclerc con la Ferrari, poi Alonso Sainz Perez Ocon e Norris a punti. A seguire, Ricciardo Stroll Vettel Giovinazzi Kubica Latifi Russell Schumacher

Sainz non riesce a difendersi da Alonso che lo supera e gli porta via la sesta posizione

Ecco allora che la Mercedes chiama Hamilton ai box per montargli le soft e riprendersi il giro più veloce, che ricordiamo vale 1 punto

Bottas si ribella e va a prendersi il giro più veloce strappandolo ad Hamilton

Verstappen alza il ritmo per non prendere inutili rischi, Hamilton si porta così a 2"9. Bottas sempre terzo poi Gasly Leclerc Sainz che è in lotta con Alonso

4 giri al termine, per Bottas il cambio pneumatici è stato per troppe vibrazioni

68° giro - Bottas al box per montare gomme soft forse per cercare il giro più veloce

67° giro - Bel sorpasso di Perez a Norris che tenta anche di spingerlo fuori pista

65° giro - Si prospetta un altro duello con Sainz che deve difendersi da Alonso

63° giro - Hamilton si è arreso, Verstappen veleggia al comando. Prosegue clamorosa al quarto posto la marcia dell'Alpha Tauri di Faenza con Gasly che precede sempre le due Ferrari. Perez intanto ha raggiunto Norris e duellano per la nona posizione.

61° giro - Hamilton deve rallentare, le gomme non hanno più grip e il vantaggio di Verstappen aumenta fino a 4"

Hamilton comunica che le gomme medie stanno cominciando a non offrire più aderenza.

57° giro - A 15 tornate dal termine, Verstappen ha 1"8 su Hamilton e 19"5 su Bottas. Gasly resiste in quarta posizione con 4"6 su Leclerc che a sua volta ha 22" di vantaggio sul compagno Sainz. Lo spagnolo si deve guardare dalle due Alpine di Alonso e Ocon, poi c'è Norris seguito da Perez e Ricciardo. A seguire Russell Stroll Latifi Giovinazzi Vettel Kubica Schumacher

55° giro - Perez supera anche Ricciardo ed entra in zona punti, decimo

54° giro - Hamilton si porta rapidamente a 1"7 da Verstappen che ha perso tempo nei doppiaggi

52° giro - Hamilton sta dando tutto e si porta a 2"2 da Verstappen guadagnando in pochi giri quasi un secondo

50° giro - Verstappen Hamilton Bottas Gasly Leclerc Sainz Alonso Ocon Norris Ricciardo Perez Russell Stroll Latifi Giovinazzi Kubica Vettel Schumacher

50° giro - Si ritira Tsunoda per mancanza di potenza al motore Honda della sua Alpha Tauri

48° giro - Secondo pit-stop per Perez che monta gomme soft

46° giro - Hamilton pare demoralizzato e il divario da Verstappen sale a 3"7. Terzo Bottas a 12"3 poi Gasly che tiene bene la quarta posizione con un vantaggio di 7"9 sulla Ferrari di Leclerc

Hamilton lamenta la pessima strategia adottata dal suo team Mercedes. Con gomme medie ora dovrà coprire 28 giri

43° giro - Primo pit-stop per Norris che monta gomme dure mentre si ritira ai box Mazepin

41° giro - Verstappen con gomme dure, Hamilton con le medie che recupera 4 decimi e si porta a 3"

Verstappen rientra in testa ed ha 3"2 su Hamilton

40° giro - Subito anche Verstappen rientra ai box ma monta gomme dure

39° giro - Hamilton torna ai box per montare altre quattro gomme medie ma rientra in mezzo a dei doppiati e rischia di vanificare il pit-stop a sorpresa

38° giro - Nei doppiaggi Hamilton perde qualche decimo prezioso e si trova a 2"4 da Verstappen

Vettel si gira alla curva 3 mentre tentava di passare Mazepin. Bottas che li stava doppiando è costretto ad evitare la Aston Martin perdendo tempo

La seconda sosta per Giovinazzi è dovuta a una foratura. Che sfortuna!

35° giro - Verstappen +1"4 Hamilton +24" Bottas +46"Gasly +57" Leclerc poi Sainz Norris Perez Alonso Ocon Ricciardo Russell Stroll Kubica Vettel Tsunoda Latifi Giovinazzi Mazepin Schumacher

34° giro - Pit stop per Leclerc che monta le dure

Ancora ai box Giovinazzi per un secondo pit-stop e riparte con gomme medie

Penalità per Russell per limite non rispettato in corsia box. Pit-stop per Alonso che riparte con le medie.

31° giro - Pit stop per Sainz e Tsunoda oltre che Ocon. Sainz va con gomme dure, Ocon e Tsunoda medie

30° giro - Verstappen supera Bottas sul rettifilo di arrivo e poco dopo anche Hamilton passa il compagno di squadra ed ora è a 1"5 dalla Red Bull. Bottas va ai box a cambiare le gomme come Ricciardo. Bottas monta Pirelli medie, Ricciardo le dure

29° giro - Verstappen ha raggiunto Bottas che tenta di fare da tappo per aiutare Hamilton ad avvicinarsi all'olandese

28° giro - Gran sorpasso all'esterno della Tarzan di Gasly su Alonso per il sesto posto

27° giro - Pit stop per Giovinazzi Russell e Stroll. Tutti e tre ripartono con pneumatici duri

26° giro - Bottas +2"8 Verstappen +4"3 Hamilton +19"3 Leclerc poi Sainz Alonso che ha in scia Gasly, Ocon Ricciardo Giovinazzi Russell Stroll Norris Perez Tsunoda Kubica Vettel Mazepin Latifi Schumacher

Bottas fatica con le gomme soft ormai finite ed ha 3"9 su Verstappen e Hamilton, che si porta a 1"3 dalla Red Bull

25° giro - Bottas giro 1"5 più lento di Verstappen e Hamilton con l'inglese che è vicinissimo all'olandese: 1"5

24° giro - Pit-stop per Gasly che monta gomme medie

Intanto prosegue forte la rimonta di Perez che ha passato Kubica e Tsunoda ed è 14esimo.

22° giro - Hamilton è a 1"9 da Verstappen e segna anche il giro più veloce. Bottas in testa ha 7"8 su Verstappen

21° giro - Pronta reazione della Red Bull che richiama ai box Verstappen per il cambo pneumatici e anche lui riparte con le medie. Ora al comando c'è Bottas con 10" su Verstappen e 12" su Hamilton

20° giro - Hamilton pit-stop anticipato e monta gomme medie

Perez con la seconda Red Bull dal fondo tenta un recupero che appare impossibile. Ha superato Mazepin ed ora punta Latifi per il 16esimo posto

14° giro - Verstappen risponde ad Hamilton e guadagna decimi preziosi portandosi a +3"5. Bottas è a 9"7 ed ha 14" di vantaggio su Gasly, quarto. Il francese dell'Alpha Tauri ha 2"7 di vantaggio su Leclerc

Bel sorpasso di Latifi su Mazepin per il 16esimo posto

12° giro - Hamilton rimane a 2"8 dal leader Verstappen, Bottas è terzo davanti a Gasly Leclerc Sainz Alonso Ocon Ricciardo Giovinazzi Russell Stroll Norris Tsunoda Kubica Latifi Mazepin Perez Vettel Schumacher

10° giro - Pit stop per Vettel che riparte con gomme dure ed è ora 19esimo

9° giro - Hamilton comincia a rispondere e realizza il giro più veloce portandosi a 2"7 da Verstappen

8° giro - Le posizioni si sono stabilizzate, Verstappen ha 3" su Hamilton e 6"7 su Bottas. Gasly tiene bene la quarta posizione ed ha 4" su Leclerc. Ai box Perez dopo aver spiattellato le gomme in frenata per passare Mazepin. Riparte con gomme medie

Schumacher ai box ha montato gomme dure dopo una foratura

3° giro - Verstappen +2"4 su Hamilton poi Bottas a 4"8, Gasly con l'Alpha Tauri precede le due Ferrari di Leclerc e Sainz. Alonso si è preso grandi rischi ed è settimo davanti a Ocon seguito da Ricciardo e Giovinazzi. Ai box Schumacher che ha rischiato il contatto con il compagno Mazepin

Partenza pulita con Verstappen davanti a Hamilton Bottas Gasly Leclerc Sainz Alonso Ocon Ricciardo Giovinazzi che ha perso tre posizioni. Poi Russell Stroll Norris Tsunoda Vettel Kubica Mazepin Schumacher Perez Latifi

Russell, Norris, Kubica (che ha preso il posto di Raikkonen, positivo al Covid, in Alfa Romeo), Mazepin e Latifi hanno gomme medie. Perez gomme dure. Tutti gli altri sono con le Pirelli soft

Pronti per il giro di ricognizione: dai box partono Perez che ha sostituito la power unit e Latifi che ha montato un nuovo cambio in quanto aveva danneggiato il precedente nella uscita di pista in qualifica

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone