Rally

Rally di Montecarlo – 1° giorno
Ogier vola, Loeb lo marca a vista

Michele Montesano La novantesima edizione del Rally di Montecarlo ha aperto ufficialmente una nuova era del WRC, quella del...

Leggi »
formula 1

L'Alpine turbolenta,
fra uscite e tensioni

Via Ciryl Abiteboul, che era team principal, via Remi Taffin, capo del reparto motori, via Marcin Budkwoski, nel 2021 diretto...

Leggi »
Rally

Rally di Montecarlo – Shakedown
Ogier - Loeb è subito duello

Michele Montesano Finalmente è arrivato il tanto atteso giorno del debutto per le nuove Rally1. Come da tradizione è stato ...

Leggi »
formula 1

Gare sprint 2022 a rischio?
Manca l'intesa con tutti i team

Le gare sprint del sabato, nuovo pallino di Formula 1, quest'anno dovrebbero aumentare a 6. Dovrebbero, appunto, perché i...

Leggi »
Rally

WRC 2022: al via la rivoluzione ibrida
Chi sarà il successore di Ogier?

Michele Montesano Quello che si appresta a partire non sarà il solito Rally di Montecarlo, bensì l’inizio della nuova era p...

Leggi »
formula 1

Gomme da 18 pollici in Formula 1,
la grande sfida del 150° anno Pirelli

Nasce come anno importante, il 2022 della Pirelli. È il 150esimo di attività dell'azienda, con numerose novità in ambito ...

Leggi »
10 Feb [15:07]

McLaren conferma il
legame con BP Castrol

Atteso da tempo, è arrivato oggi l'annuncio che sancisce la collaborazione tra la McLaren e il gruppo BP Castrol per la fornitura di carburanti e lubrificanti. Un legame che non interesserà soltanto la Formula 1, ma anche il settore delle vetture stradali.

Il colosso petrolifero britannico sta già sviluppando i prodotti adatti alla power unit Honda in sostituzione dall'azienda concorrente ExxonMobil, dopo 22 stagioni divenuta partner Red Bull. Va rilevato come BP abbia sottoscritto un accordo analogo anche con la Renault, confermato ufficialmente lo scorso 26 gennaio, e sia quindi pronta ad equipaggiare due scuderie concorrenti.

Il marchio Castrol, invece, torna sulla McLaren per la prima volta dal biennio 1979-1980: curiosamente furono quelle le due ultime stagioni prima dell'avvento del'ex grande capo Ron Dennis, il cui posto è stato preso da Zak Brown.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone