Rally

Rovanperä festeggia il 1° titolo WRC
al Rallylegend fra una parata di stelle

Michele Montesano La ventesima edizione del Rallylegend vedrà le più grandi stelle del traverso dare spettacolo sulle strade...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 2
Piove sempre, Mercedes davanti

Piove sempre a Suzuka. Il secondo turno libero ha rispecchiato il meteo della prima sessione, ma ci sono stati alcuni cambiam...

Leggi »
formula 1

Atteso per sabato l'annuncio
Alpine dell'ingaggio di Gasly

E alla fine sarà Pierre Gasly il sostituto di Fernando Alonso nel team Alpine 2023. Tutto come era stato previsto nelle scors...

Leggi »
formula 1

Suzuka - Libere 1
Alonso comanda con la pioggia

Torna la F1 in Giappone e il primo impatto sulla bellissima pista di Suzuka, seconda soltanto a quella belga di Spa, è compli...

Leggi »
Rally

Hyundai e Solberg si separano
Quale sarà il futuro del team coreano?

Michele Montesano Cambio di rotta in casa Hyundai Motorsport nel WRC. Il team coreano ha deciso di non rinnovare il contrat...

Leggi »
formula 1

Il caso budget cap - Hamilton:
"Red Bull aveva sempre aggiornamenti..."

In attesa di conoscere l'esito della FIA riguardo la documentazione 2021 relativa al budget cap consegnata entro lo scors...

Leggi »
30 Apr [10:11]

È ufficiale, dal 2018
Sauber con motori Honda

Jacopo Rubino - Photo4

L'annuncio era nell'aria, è arrivato nel weekend di Sochi: la Sauber a partire dal 2018 sarà motorizzata Honda. La casa giapponese, tornata in Formula 1 nel 2015 equipaggiando fin qui la McLaren in esclusiva, lancia così un segnale importante sulla solidità del proprio impegno. Il tutto a dispetto delle innumerevoli difficoltà attraversate in questi tre anni con la propria power unit: lavorando con una seconda scuderia, l'obiettivo è quello di accelerare lo sviluppo.

"Proseguiremo la nostra sfida per far sì che gli appassionati possano vedere una Honda competitiva il prima possibile", ha infatti tenuto a rimarcare Katsuhide Moriyama, responsabile delle attività di marketing per il costruttore nipponico. "Per equipaggiare al meglio due squadre incrementeremo le risorse e il personale delle nostre due sedi di riferimento a Sakura e Milton Keynes. La team principal Monisha Kaltenborn, invece, ha commentato: "Il nostro riassetto non è visibile solo attraverso una nuova proprietà, ma anche con questa nuova partnership tecnologica".

A fine anno la compagine svizzera chiuderà così un lunghissimo rapporto con la Ferrari, nato addirittura nel 1997: unica parentesi quella tra il 2006 e il 2009, durante la proprietà BMW. Dopo l'addio del marchio tedesco vennero riallacciati i legami con Maranello dal 2010, ma per questa stagione la scelta è stata quella di mantenere la power unit in versione 2016. Alla Ferrari è andato il ringraziamento per i tanti anni di collaborazione "nei momenti buoni e in quelli difficili".

Della Sauber si parla ufficialmente come "cliente" Honda, ma è possibile che in futuro possa diventare il trampolino per i suoi giovani piloti: tra questi ad esempio Nobuharu Matsushita e Nirei Fukuzumi, impegnati rispettivamente in F2 e GP3. Secondo le indiscrezioni, inoltre, la formazione elvetica dovrebbe adottare la trasmissione realizzata dalla stessa McLaren.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone