22 Ott [1:28]

Squalificati Ocon e Magnussen
A punti Hartley ed Ericsson

Share On Facebook Share On Twitter Share On Linkedin Share On Mail Share On Google+
Rivoluzione nella classifica finale di Austin dopo che al termine della gara i commissari tecnici hanno squalificato Esteban Ocon e Kevin Magnussen per flusso di carburante non corrispondente al regolamento. Il francese per aver superato il limite di 100 kg/h nel corso del primo giro, il danese per aver superato nel corso del GP il limite dei 105 kg. Di conseguenza, Sergio Perez da decimo sale ottavo mentre a punti si ritrovano Brendon Hartley, nono, e Marcus Ericsson, decimo.

Domenica 21 ottobre 2018, gara

1 - Kimi Raikkonen (Ferrari) - 56 giri
2 - Max Verstappen (Red Bull-Renault) - 1"281
3 - Lewis Hamilton (Mercedes) - 2"342
4 - Sebastian Vettel (Ferrari) - 18"222
5 - Valtteri Bottas (Mercedes) - 24"744
6 - Nico Hulkenberg (Renault) - 1'27"210
7 - Carlos Sainz (Renault) - 1'34"994
8 - Sergio Perez (RP Force India-Mercedes) - 1'41"080
9 - Brendon Hartley (Toro Rosso-Honda) - 1 giro
10 - Marcus Ericsson (Sauber-Ferrari) - 1 giro
11 - Stoffel Vandoorne (McLaren-Renault) - 1 giro
12 - Pierre Gasly (Toro Rosso-Honda) - 1 giro
13 - Sergey Sirotkin (Williams-Mercedes) - 1 giro
14 - Lance Stroll (Williams-Mercedes) - 2 giri

Ritirati
Charles Leclerc
Daniel Ricciardo
Romain Grosjean
Fernando Alonso

Squalificati
Esteban Ocon
Kevin Magnussen

Il campionato piloti
1.Hamilton 346; 2.Vettel 276; 3.Raikkonen 221; 4.Bottas 217; 5.Verstappen 191; 6.Ricciardo 146; 7.Hulkenberg 61; 8.Perez 57; 9.Magnussen 53; 10.Alonso 50; 11.Ocon 49; 12.Sainz 45; 13.Grosjean 31; 14.Gasly 28; 15.Leclerc 21; 16.Vandoorne 8; 17.Ericsson 7; 18.Stroll 6; 19.Hartley 4; 20.Sirotkin 1.

Il campionato costruttori
1.Mercedes 563; 2.Ferrari 497; 3.Red Bull-Renault 337; 4.Renault 106; 5.Haas-Ferrari 84; 6.McLaren-Renault 58; 7.RP Force India-Mercedes 47; 8.Toro Rosso-Honda 32; 9.Sauber-Ferrari 28; 10.Williams-Mercedes 7.

Scarica
il magazine

Il magazine di ItaliaRacing ora disponibile anche per iPad, iPhone, Android

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone