formula 1

Doppietta con pasticcio per la McLaren
Hamilton che grinta, Verstappen infantile

La prima vittoria in F1 di Oscar PIastri è arrivata dopo un anno e mezzo di presenza nel Mondiale, 35 Gran Premi. Terzo e sec...

Leggi »
formula 1

Budapest - La cronaca
Piastri e Norris, dominio con polemica

Ultimo giro - Piastri vince il suo primo GP di F1, secondo Norris ed è doppietta McLaren. Bella gara di Hamilton terzo con la...

Leggi »
Formula E

Londra – Gara 2
Wehrlein campione, disfatta Jaguar

Michele Montesano Non poteva esserci finale più avvincente. La decima stagione di Formula E si è decisa negli ultimi giri del...

Leggi »
F4 Italia

Le Castellet – Gara 3
Nakamura-Berta vince di strategia

1 – Kean Nakamura-Berta – Prema – 13 giri in 32’35”5972 – Gustav Jonsson – Van Amersfoort – 0”8703 – Tomass Stolcermanis – Pr...

Leggi »
Regional by Alpine

Le Castellet - Gara 2
Giusti domina sul bagnato

Con una splendida prova di forza su asfalto bagnato, Alessandro Giusti è riuscito a ripetere sul circuito Paul Ricard di Le C...

Leggi »
Rally

Rally di Lettonia – Finale
Rovanperä 1°, a Tänak il Super Sunday

Michele Montesano Ancora una doppietta Toyota, ancora una vittoria da parte di Kalle Rovanperä. Conquistando il Rally di Lett...

Leggi »
18 Lug [16:18]

Sargeant penalizzato
Viscaal sale sul podio

Mattia Tremolada

L‍ogan Sargeant è stato penalizzato di 5" per aver oltrepassato i limiti della pista traendone vantaggio. Nella fattispecie il pilota americano è uscito alla curva 5 e rientrando ha superato Liam Lawson. Dopo aver esaminato i filmati al termine della corsa, la direzione gara ha deciso di penalizzare l'alfiere del team Prema, che perde così il terzo gradino del podio in favore di Bent Viscaal. Richard Verschoor e Sebastian Fernandez guadagnano una posizione, mentre Sargeant si deve accontentare della sesta piazza, che lo fa scivolare terzo nella classifica generale alle spalle di Oscar Piastri e Theo Pourchaire. P‍enalità di tre posizioni sulla griglia di gara 2 per Jack Doohan, ritenuto colpevole del contatto con Lirim Zendeli.

Sabato 18 luglio 2020, gara 1

1 - Theo Pourchaire - ART - 22 giri - 1h 03'55"424
2 - Oscar Piastri - Prema - 11"920
3 - Bent Viscaal - MP Motorsport - 17"360
4 - Richard Verschoor - MP Motorsport - 18"063
5 - Sebastian Fernandez - ART - 19"636
6 - Logan Sargeant - Prema - 19"739*
7 - Alex Peroni - Campos - 21"431
8 - Dennis Hauger - Hitech - 21"656
9 - Clement Novalak - Carlin - 22"208
10 - David Beckmann - Trident - 22"951
11 - Max Fewtrell - Hitech - 23"428
12 - Lukas Dunner - MP Motorsport - 27"298
13 - Federico Malvestiti - Jenzer - 27"972
14 - Enaam Ahmed - Carlin - 28"597
15 - Igor Fraga - Charouz - 30"883
16 - David Schumacher - Charouz - 31"265
17 - Cameron Das - Carlin - 34"777
18 - Sophia Floersch - Campos - 36"352
19 - Enzo Fittipaldi - HWA Racelab - 36"629
20 - Alessio Deledda - Campos - 38"432
21 - Olii Caldwell - Trident - 44"026
22 - Matteo Nannini - Jenzer - 47"482
23 - Roman Stanek - Charouz - 49"705
24 - Jake Hughes - HWA Racelab - 1'02"217

*5" di penalità 

Ritirati
Liam Lawson
Lirim Zendeli
Jack Doohan
Alex Smolyar
Frederik Vesti
Calan Williams

Giro più veloce: Jake Hughes in 1'34"195

Il campionato
1‍. Piastri 62; 2. Pourchaire 43; 3. Sargeant 42; 4. Verschoor 39; 5. Vesti 37,5; 6. Beckmann 32,5; 7. Zendeli 26; 8. Lawson 25, 9. Peroni 23; 10. Fernandez 16; 11. Viscaal 15; 12. Novalak 13; 13. Caldwell, Smolyar 10; 15. Fewtrell 5; 16. Hauger 4; 17. Fittipaldi 2; 18. Hughes 0,5.
RS Racing