F.4 Italia

Il ritratto del campione Minì, primo
italiano a imporsi nella F4 nazionale

Mattia Tremolada

Ci sono volute sette stagioni per vedere finalmente un pilota tricolore aggiu...

Leggi »
Mondiale Rally

Niente ritiro per Ogier:
resta in Toyota per il WRC 2021

Jacopo Rubino

Il ritiro può attendere: Sebastien Ogier ha deciso di proseguire almeno per un altro anno ...

Leggi »
16 Ott [11:43]

Monza - Libere 1
Tris Prema, Minì leader

Da Monza - Massimo Costa

Nel primo turno della F4 Italia, svoltosi con pista bagnata, Gabriele Minì ha subito fatto valere la propria leadership nel campionato cogliendo la prima posizione. Il pilota siciliano del team Prema ha piazzato il miglior tempo in 2'08"763 precedendo i compagni di squadra Gabriel Bortoleto, 2'08"994, e Dino Beganovic, 2'09"235. Nella prima parte della sessione, a comandare il gruppo è stato Filip Ugran (Jenzer), poi sceso al quinto posto. Quarto, invece, Francesco Pizzi (VAR), terzo nella classifica di campionato, che era stato il più veloce nella giornata di test di mercoledì.

Il 15enne di Frascati non avrà come compagno di squadra Jonny Edgar e Jak Crawford, impegnati a Spielberg nella F4 tedesca. Buon inizio di weekend per Sebastian Montoya (Prema) sesto davanti a Jesse Salmenautio, in top 10 per Bhaitech. Protagonista al Mugello, Santagio Ramos (Jenzer)  è ottavo davanti al compagno Jasin Ferati (tra l'altro autori dello stesso crono) e ad Andrea Rosso (Cram), secondo in campionato.

Venerdì 16 ottobre 2020, libere 1

1 - Gabriele Minì - Prema - 2'08"763 - 17 giri
2 - Gabriel Bortoleto - Prema - 2'08"994 - 17
3 - Dino Beganovic - Prema - 2'09"235 - 16
4 - Francesco Pizzi - VAR - 2'09"242 - 16
5 - Filip Ugran - Jenzer - 2'09"353 - 17
6 - Sebastian Montoya - Prema - 2'09"495 - 16
7 - Jesse Salmenautio - Bhaitech - 2'09"896 - 16
8 - Santiago Ramos - Jenzer - 2'10"022 - 16
9 - Jasin Ferati - Jenzer - 2'10"022 - 17
10 - Andrea Rosso - Cram - 2'10"044 - 17
11 - Taylor Barnard - AKM - 2'10"124 - 17
12 - Zdenek Chovanec - Bhaitech - 2'10"314 - 16
13 - Leonardo Fornaroli - Iron Lynx - 2'10"330 - 17
14 - Francesco Braschi - Jenzer - 2'10"401 - 17
15 - Pietro Delli Guanti - BVM Technorace - 2'10"612 - 15
16 - Sebastian Freymuth - AS Motorsport - 2'10"919 - 17
17 - Bence Valint - VAR - 2'11"063 - 16
18 - Axel Gnos - G4 Racing - 2'11"148 - 16
19 - Francesco Simonazzi - BVM Technorace - 2'11"153 - 17
20 - Sebastian Ogaard - Bhaitech - 2'11"194 - 16
21 - Han Cenyu - VAR - 2'11"302 - 16
22 - Piotr Wisnicki - Jenzer - 2'11"492 - 16
23 - Dexter Patterson - Bhaitech - 2'11"890 - 16
24 - Hamda Al Qubaisi - Abu Dhabi - 2'12"589 - 16
25 - Lorenzo Fluxa - AKM - 2'13"490 - 17
26 - Georgios Markogiannis - Cram - 2'13"518 - 16
27 - Lorenzo Patrese - AKM - 2'13"940 - 15

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone