formula 1

La McLaren è stufa di Ricciardo
E comincia a guardarsi attorno

Daniel Ricciardo sta deludendo. La McLaren pensava di aver fatto il miglior colpo di mercato possibile quando nel 2020, all&#...

Leggi »
Regional by Alpine

Monaco - Libere
Minì parte forte, bene Fornaroli

La sessione unica di prove libere della Formula Regional by Alpine ha aperto il fine settimana del Gran Premio di Monaco, dov...

Leggi »
formula 1

I piloti F1 all'esame di Montecarlo:
con le auto 2022 sarà ancora più duro

C'è chi la ama e chi la odia, ma Montecarlo per i piloti è comunque una sfida. Quest'anno, probabilmente, persino più...

Leggi »
formula 1

Sauber Alfa Romeo sopra le attese,
e a Monaco può anche stupire

È un bel momento per la Sauber Alfa Romeo-Ferrari, e potrebbe proseguire a Montecarlo, dove si corre già nel prossimo weekend...

Leggi »
formula 1

Progressi Mercedes evidenti,
ma Ferrari e Red Bull ancora lontane

Ha compiuto progressi la Mercedes grazie agli sviluppi portati nel GP di Spagna? La risposta è sì. Ha raggiunto il livelo di ...

Leggi »
formula 1

Il primo ko tecnico pesa,
ma questa Ferrari può rimediare

Al giro 27 del Gran Premio di Spagna per la Ferrari è cambiato tutto: il ritiro di Charles Leclerc, dovuto alla rottura di tu...

Leggi »
29 Nov [15:49]

Grosjean, la sua Haas si spezza
e prende fuoco, vivo per miracolo

Massimo Costa

Un incidente pazzesco si è verificato subito dopo la partenza del GP del Bahrain. Nella curva 2 e tre, c'è stato parecchio caos con monoposto che rientravano e uscivano dalla pista. Romain Grosjean ha tagliato da sinistra verso destra non avvedendosi della presenza di Daniil Kvyat. La Haas del franco svizzero è schizzata a tutta velocità, e frontalmente, contro il rail.

Un urto violentissimo e la Haas ha preso immediatamente fuoco spezzandosi in due. Si è temuto il peggio e per alcuni minuti le immagini televisive non hanno mostrato il luogo dell'incidente, finché non si è visto Grosjean sui sedili posteriori della medical car, miracolosamente illeso, anche se claudicante mentre veniva accompagnato sull'ambulanza.

La Haas, come detto, si è letteralmente spezzata in due parti. Grosjean è rimasto nella parte anteriore della monoposto, incastrata tra il rail e in mezzo alle fiamme altissime. Il pronto intervento di un pompiere e di uno dei due uomini della medical car hanno permesso a Romain di saltare fuori da quell'inferno mentre il terrore aveva invaso il paddock. Shoccati tutti i piloti quando hanno rivisto le immagini dopo che la corsa è stata sospesa con bandiera rossa.

Alan Van der Merwe, ex pilota ed ora uomo della medical car arrivata subito sul luogo dell'incidente, ha commentato: "Attorno alla cellula di sicurezza c'era tanto fuoco come non avevo mai visto, Romain che ha iniziato a scendere da solo ed è stato sorprendente dopo un impatto del genere. Tutto ha funzionato alla perfezione: l'halo, le barriere, le cinture di sicurezza, i sistemi di sicurezza hanno salvato Romain".

Decisivo l'halo che nell'urto frontale contro il rail ha letteralmente salvato Grosjean.







Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone