formula 1

McLaren ritrova il 4° posto con un
grande Norris e un ritrovato Ricciardo

Sorpasso. La McLaren si riprende il quarto posto nella classifica costruttori ai danni della Alpine-Renault grazie a un clamo...

Leggi »
formula 1

Alonso diventa il pilota che
ha corso il maggior numero di GP

Trecentocinquanta. 350. La statistica relativa ai piloti che hanno disputato il maggior numero di Gran Premi nella storia del...

Leggi »
World Endurance

Cadillac affida la sua LMDh a Ganassi
Al via con Bamber, Lynn e Westbrook

Michele Montesano Cadillac ha rivelato la formazione con cui affronterà la stagione 2023 del FIA WEC. A gestire la Cadillac...

Leggi »
formula 1

Perez e la safety car a Singapore:
cosa lascia perplessi della direzione gara

Sergio Perez ha potuto festeggiare la sua quarta vittoria in Formula 1, con quella che lui stesso ha definito "la miglio...

Leggi »
GT World Challenge

Montmelò, gara
Marciello prende anche l’Endurance
Cairoli trascina Dinamic al successo

È stato un tripudio tricolore quello andato in scena a Montmelò, dove i piloti italiani sono stati grandi protagonisti del fi...

Leggi »
formula 1

Perez re dei circuiti cittadini
Doppio podio per la Ferrari

Ma chi c'era sulla Red Bull-Honda numero 11? Sergio Perez o Max Verstappen? No, nessun dubbio. A dominare un difficilissi...

Leggi »
19 Apr [17:33]

Gare a Barber
Lundqvist stacca tutti

Marco Cortesi

E' Linus Lundqvist il match winner del primo appuntamento dell'Indy Lights 2021. Lo svedese, mattatore della Formula Regional americana 2020 (oltre che della BRDC F3 nel 2019) ha vinto la gara d'apertura sul saliscendi di Barber, completando poi il weekend con un secondo posto in gara 2.

Bella prova del team HMD, al debutto nella serie con due doppiette e il successo anche in gara 2 con David Malukas. In gara 1, secondo è arrivato Benjamin Pedersen, sempre in arrivo dalla F3 di Palmer nel Regno Unito, seguito da Devlin DeFrancesco, mentre Malukas si è ritirato, mandato fuori pista da un errore di Kyle Kirkwood.

Nella seconda corsa il ventenne americano di origini lituane si è rifatto dominando tutti i giri in programma. Lundqvist, secondo, ha preceduto un pacchetto di piloti che, pur se molto staccati, lottavano per il podio. Alla fine, ha avuto la meglio DeFrancesco, che al suo secondo podio del weekend è stato seguito da Toby Sowery e Alex Peroni, autore di una buona partenza. Ancora in difficoltà i campioni Pro 2000 Sting Ray Robb e Kirkwood, fuori dalla top-5.

Sabato 17 aprile 2021, gara 1

1 - Linus Lundqvist - HMD - 30 giri
2 - Benjamin Pedersen - HMD - 5"3517
3 - Devlin DeFrancesco - Andretti - 5"9810
4 - Toby Sowery - Juncos - 7"7214
5 - Alex Peroni - Carlin - 12"5337
6 - Robert Megennis - Andretti - 21"6282
7 - Danial Frost - Andretti - 22"9966
8 - Sting Ray Robb - Juncos - 23"3486
9 - Kyle Kirkwood - Andretti - 23"4560
10 - Christian Bogle - Carlin - 30"1144
11 - Nikita Lastochkin - HMD - 30"6155
12 - Antonio Serravalle - Pserra - 39"4766
13 - David Malukas - HMD - 30 giri

Domenica 18 aprile 2021, gara 2

1 - David Malukas - HMD - 35 giri
2 - Linus Lundqvist - HMD - 6"3895
3 - Devlin DeFrancesco - Andretti - 32"1326
4 - Toby Sowery - Juncos - 33"1431
5 - Kyle Kirkwood - Andretti - 33"5494
6 - Alex Peroni - Carlin - 36"5642
7 - Benjamin Pedersen - HMD - 39"4897
8 - Sting Ray Robb - Juncos - 39"8679
9 - Nikita Lastochkin - HMD - 40"9812
10 - Christian Bogle - Carlin - 52"1906
11 - Antonio Serravalle - Pserra - 52"8125
12 - Danial Frost - Andretti - 1 giro
13 - Robert Megennis - Andretti - 3 giri

Il campionato
1. Lundqvist 57; 2. DeFrancesco 44; 3. Malukas 40; 4. Pedersen 49; 5. Sowery 38.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone