formula 1

Briatore chiama, Domenicali risponde
Per l'ex team principal, un incarico?

Ci voleva Stefano Domenicali per riportare in F1 Flavio Briatore. L'ex team principal di Benetton e Renault, campione del...

Leggi »
formula 1

Per il GP dell'Arabia Saudita
arrivano le regole su come vestirsi...

Il circuito è ancora in via di definizione, i lavori sono clamorosamente in ritardo, ma intanto gli organizzatori del GP di J...

Leggi »
formula 1

Mazepin non fa sconti a se stesso
"L'autostima scende agli inizi in F1"

E' molto interessante l'intervista che Nikita Mazepin ha rilasciato alla Gazzetta dello Sport. Il pilota russo del te...

Leggi »
GT Internazionale

IGTC a Indianapolis
Vittoria Audi, tre italiani a podio

Vittoria marchiata Audi alla 8 Ore di Indianapolis, secondo appuntamento valido per l'Intercontinental GT Challenge 2021 ...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – Finale
Neuville vince, Evans tiene aperti i giochi

Michele Montesano Si è confermato un vero specialista dell’asfalto Thierry Neuville. Dopo aver dominato nella sua Ypres, il...

Leggi »
Rally

Rally di Spagna – 2° giorno finale
Neuville 1°, Ogier risponde a Sordo

Michele Montesano Non è cambiata la musica nel secondo giro pomeridiano del Rally di Spagna, undicesima prova del WRC 2021....

Leggi »
13 Giu [20:16]

Detroit 2, qualifica
Newgarden in pole, Askew in AMSP

Pole position per Josef Newgarden nella seconda qualifica del doppio Grand Prix IndyCar di Detroit. Da segnalare che il team McLaren-Schmidt ha chiamato in extremis Oliver Askew per rimpiazzare Felix Rosenqvist, vittima di un brutto incidente ieri. Confermate le prime indicazioni relativamente positive per lo svedese.

La sessione si è svolta con un Q2 riservato ai migliori 12 del primo segmento, nel quale il secondo posto è stato conquistato da Colton Herta. Diversi delusi della prima corsa si sono rifatti a partire da Colton Herta, in prima fila, poi Rinus VeeKay, l'olandese rimane al top. Poi Quinto posto per Romain Grosjean, davanti a un Santino Ferrucci in forma ma finito a muro nel finale del turno decisivo perdendo il tempo più veloce.

Sesto è così saltito Scott Dixon, penalizzato con un drive-through per una modifica di setup non approvata prima della sessione. Per quanto veloce, la penalità gli ha tolto tempo prezioso. Fuori dal secondo turno anche Will Power. Ha chiuso il gruppo Askew, da mesi fermo.

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone