FIA Formula 3

Alla scoperta di Hauger,
la nuova speranza della Norvegia

Il Dennis Hauger nel FIA Formula 3 ha chiuso un cerchio aperto da oltre dieci anni. Nel 2010 fu infatti un pilota norvegese a...

Leggi »
FIA Formula 3

Sochi – Gara 1
Hauger campione con Prema
Vittoria per Sargeant

Ha provato in tutti i modi a conquistare la vittoria di gara 1 a Sochi ma, nonostante il secondo posto, Dennis Hauger può fes...

Leggi »
FIA Formula 2

Sochi - Qualifica
Terza pole di fila per Piastri e Prema

Terza pole position consecutiva per Oscar Piastri in questa stagione di Formula 2, davanti a tutti ancora una volta in occasi...

Leggi »
formula 1

Sochi - Libere 2
Bottas 1°, Verstappen partirà ultimo

In attesa che il diluvio universale si abbatta su Sochi nella giornata di sabato, sconvolgendo il regolare svolgimento del we...

Leggi »
FIA Formula 2

Ricambia il format di F2 e F3
Nel 2022 si torna (quasi) all'antico

Si vociferava, da qualche settimana, che il format attuale di Formula 2 e Formula 3 non avesse proprio funzionato, che fosse...

Leggi »
FIA Formula 3

Sochi - Qualifica
Monopolio Trident, pole di Doohan

È Clement Novalak a conquistare l’ultima pole position del FIA Formula 3… anzi, no! Dopo alcune verifiche ai transponder al t...

Leggi »
17 Lug [8:58]

Motegi, qualifica
Yamamoto con la Honda in pole

Marco Cortesi

Pole posiiton di casa nel primo appuntamento del SuperGT a Motegi. Sulla pista della Honda, a prevalere è stato il campione in carica Naoki Yamamoto, sulla NSX del team Kunimitsu (©GTA). Secondo posto per la prima delle toyota Supra del team Bandoh di Ritomo Miyata, mentre in terza piazza si è piazzata la Honda Mugen, a zero kg di zavorra, di Ukyo Sasahara. Situazione particolare per la categoria, con tre costruttori di gomme ai primi tre posti, Bridgestone, Yokohama e Dunlop.

A completare la top-5, le due Toyota Supra del team Tom's: ottima in particolare la prova di Hirakawa-Sakaguchi, con 46 kg di zavorra. Unica Nissan in Q2, la GTR del team B-Max condotta da Katsumasa Chiyo e Kohei Hirate. Difficoltà per il duo Quintarelli-Matsuda, con il giapponese che non è riuscito a conquistare l'accesso al Q2 nonostante l'assenza di zavorra.

Lontani i due leader di campionato, che oltre al peso hanno anche il restrittore. Tredicesimi Oshima-Yamashita, seguiti da Tsukakoshi-Baguette.

Sabato 17 luglio 2021, qualifica

1 - Yamamoto-Makino (Honda NSX) – Kunimitsu - 1'37"498
2 - Kunimoto-Miyata (Toyota Supra) – Bandoh - 1'37"549
3 - Oyu-Sasahara (Honda NSX) – Mugen - 1'37"768
4 - Sekiguchi-Tsuboi (Toyota Supra) – Tom's - 1'37"865
5 - Hirakawa-Sakaguchi (Toyota Supra) – Tom's - 1'38"292
6 - Izawa-Otsu (Honda NSX) – Nakajima - 1'38"401
7 - Hirate-Chiyo (Nissan GTR) – Bmax - 1'38"436
8 - Tachikawa-Ishiura (Toyota Supra) – Cerumo - 1'38"437
9 - Nojiri-Fukuzumi (Honda NSX) – ARTA - 1'38"676
10 - Matsuda-Quintarelli (Nissan GTR) – Nismo - 1'38"681
11 - Takaboshi-Sasaki (Nissan GTR) – Kondo - 1'38"876
12 - Nakayama-Kovalainen (Toyota Supra) - Sard - 1'38"886
13 - Oshima-Yamashita (Toyota Supra) – Cerumo - 1'38"909
14 - Tsukakoshi-Baguette (Honda NSX) – Real - 1'39"055
15 - Matsushita-Hiramine (Nissan GTR) – Impul - 1'39"448

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone