Formula E

Le prime impressioni di Giovinazzi:
"In Formula E guida del tutto diversa"

Antonio Giovinazzi disputerà la sua prima gara in Formula E il 28 gennaio a Diriyah, fino a quel momento avrà guidato la mono...

Leggi »
formula 1

La F1 sul circuito di Jeddah,
cittadino con medie pazzesche

Una media sul giro prevista di 252,8 chilometri orari, seconda solo a Monza, a dispetto di ben 27 curve. 6175 metri di lunghe...

Leggi »
Formula E

Test a Valencia - 2° giorno
Mercedes al comando con Vandoorne

Due Mercedes davanti a tutti. Quella ufficiale di Stoffel Vandoorne, e quella della scuderia clienti Venturi con Edoardo Mort...

Leggi »
Formula E

Come sarà la monoposto Gen3?
Foto anteprima dalla Formula E

Le immagini diffuse al pubblico restano volutamente misteriose, ma squadre, piloti e alcuni partner selezionati hanno già sco...

Leggi »
Formula E

Test a Valencia - 1° giorno
Frijns al top, poi la "qualifica"

1 - Sam Bird (Jaguar) - Jaguar - 1'27"169 - 37 giri2 - Lucas Di Grassi (Mercedes) - Venturi - 1'27"270 - 28...

Leggi »
formula 1

Verstappen gioca il primo match point,
ma qual è lo stato di forma contro Hamilton?

È una vigilia particolare per Max Verstappen, quella che conduce verso Jeddah. Il primo Gran Premio d'Arabia Saudita sarà...

Leggi »
28 Set [15:24]

F4 francese a Monza
Vayron dominatore... trasparente

Jacopo Rubino

Anche quest'anno la Formula 4 francese ha fatto tappa a Monza, affiancando GT Open ed Euroformula. Il grande protagonista del weekend in Italia è stato Elliot Vayron, una sorta di mina vagante: per lui due vittorie su due (gara 3 di domenica pomeriggio è stata cancellata a causa della pioggia), ma niente punti essendo iscritto da ospite. Vayron era alla sua seconda apparizione dopo l'esordio a Budapest, e ha saputo mettere in riga i volti abituali di questo 2021.

Nella prima corsa, sabato pomeriggio, Vayron ha prevalso nella bagarre con Maceo Capietto e Daniel Ligier, anche se Capietto non ha mollato la presa fino alla fine, tagliando il traguardo in piazza d'onore. Con il vincitore "trasparente" per la generale, ha comunque guadagnato il bottino massimo di 25 punti, mentre Esteban Masson si è ritirato al giro 6 per un contatto.

In gara 2, quella con griglia invertita, Vayron è riuscito a concedere il bis pur partendo decimo. Il via è avvenuto sotto safety-car, per le condizioni di bagnato, la bandiera verde è stata sventolata al giro 4 ma subito dopo è servita un'altra neutralizzazione per l'uscita di Enzo Richer alla Parabolica. In appena quattro tornate di corsa "vera", Vayron è risalito di forza fino a compiere il sorpasso decisivo, di nuovo, su Capietto. A completare il podio è stato ancora Ligier, mentre Masson ha chiuso quarto.

Dopo questo fine settimana Capietto avrebbe un maggior numero di punti, 197 contro i 191 di Masson, che mantiene però la vetta nelle generale grazie al sistema degli scarti: da regolamento per ogni pilota viene tolto dal conteggio il weekend meno fruttuoso dell'anno. Per Masson è stato proprio quello appena concluso sul circuito brianzolo, e in questo modo resta ufficialmente in vetta con 181 lunghezze, contro le 176 di un Capietto comunque sempre più minaccioso nella sfida per il titolo.

Nel calendario della F4 francese mancano ora due round, quello a Le Castellet già alle porte (2-3 ottobre) e quello di Magny-Cours (23-24 ottobre).

Sabato 25 settembre 2021, gara 1

1 - Elliott Vayron - 12 giri 23'30"474
2 - Macéo Capietto - 0"353
3 - Daniel Ligier - 7"805
4 - Owen Tangavelou - 12"737
5 - Gael Julien - 13"148
6 - Enzo Geraci - 15"292
7 - Enzo Richer - 23"810
8 - Pierre-Alexandre Provost - 48"417
9 - Noah Andy - 49"003
10 - Angélina Favario - 1'35"990
11 - Alessandro Giusti - 1 giro

Giro più veloce: Maceo Capietto 1'56"803

Ritirati
10° giro - Romain Andriolo
9° giro - Dario Cabanelas
6° giro - Esteban Masson
4° giro - Hugh Barter

Domenica 26 settembre 2021, gara 2

1 - Elliott Vayron - 9 giri 23'49"239
2 - Maceo Capietto - 0"688
3 - Daniel Ligier - 3"345
4 - Esteban Masson - 4"447
5 - Owen Tangavelou - 7"461
6 - Hugh Barter - 8"672
7 - Alessandro Giusti - 14"172
8 - Gael Julien - 15"423
9 - Pierre-Alexandre Provost - 16"035
10 - Romain Andriolo - 16"386
11 - Dario Cabanelas - 18"483
12 - Angelina Favario - 32"635

Giro più veloce: Elliott Vayron 2'14"980

Ritirati
4° giro - Enzo Richer
3° giro - Noah Andy
3° giro - Enzo Geraci

Il campionato
1.Masson 181 punti; 2.Capietto 176; 3.Barter 139; 4.Ligier 120; 5.Julien 107; 6.Tangevelou 105; 7.Giusti 74; 8.Cabanelas 67 ; 9.Geraci 41; 10.Andy 31

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone