formula 1

La F1 piange Tambay, da
tempo malato di Parkinson

Se ne è andato, in silenzio, Patrick Tambay. Da tempo il 73enne pilota francese nato il 25 giugno 1949 a Parigi, soffriva di ...

Leggi »
World Endurance

Villeneuve ha provato la Vanwall LMH
a Montmelò, obiettivo Le Mans 2023?

Michele Montesano La voglia di rimettersi costantemente in discussione non è mai mancata a Jacques Villeneuve. Dopo aver vi...

Leggi »
FIA Formula 3

Fornaroli nuovo pilota Trident
Nel 2022 miglior rookie Alpine

Leonardo Fornaroli è il secondo pilota italiano dopo Gabriele Minì che parteciperà al campionato di F3. Il 18enne piacentino ...

Leggi »
formula 1

I benefici economici del
GP di Imola? 274 milioni

Uno studio sulla ricaduta economica del Gran Premio di F1 svoltosi a Imola, ha sancito il successo della manifestazione per q...

Leggi »
dtm

L'ADAC salva il DTM
La mediazione di Berger

Il DTM è salvo. L'ADAC, Allgemeiner Deutscher Automobil Club, sarà il nuovo organizzatore e promotore della serie più fam...

Leggi »
dtm

ITR non organizzerà il DTM
Berger spera nell'ADAC

Il 6 novembre Italiaracing aveva riportato la difficoltà da parte di Gerhard Berger e della ITR nell'organizzare il campi...

Leggi »
15 Dic [14:01]

Gli iscritti ai test di Yas Marina:
debutta il team VAR e torna Correa

Jacopo Rubino - XPB Images

Domani la Formula 2 prende il testimone dalla sorella maggiore F1 per riaccendere i motori ad Abu Dhabi, con la tre-giorni di prove collettive che offrirà una buona panoramica sulla griglia 2022, al di là degli accordi team-pilota già ufficializzati per la prossima stagione. Innanzitutto, farà l'esordio il team Van Amersfoort: la compagine olandese, che sostituisce HWA ereditandone anche i materiali, si affiderà all'esperto Jake Hughes per cominciare a definire gli assetti. Non è un caso che il britannico, proprio con HWA, abbia gareggiato nello scorso weekend. In vista dell'ultima giornata Hughes lascerà però il volante al turco Cem Bolukbasi, sim racer di successo e quest'anno capace di fare ottime cose in Euroformula. Sull'altra macchina sarà invece "fisso" il belga Amaury Cordeel.

Mancano all'appello piloti italiani, e così la rappresentanza tricolore sarà affidata per intero ai team Prema, campione in carica, e alla Trident. La compagine di Grisignano metterà in campo un duo di junior Red Bull, promuovendo il vincitore della F3 Dennis Haguer e mettendo al suo fianco la vecchia conoscenza Jehan Daruvala, già alfiere Prema nel 2019 proprio in F3; con Trident vedremo Teppei Natori, pupillo Honda vincitore quest'anno della Super Formula Lights, e l'australiano Calan Williams.

Il vivaio Red Bull continua poi a contare su Juri Vips e Liam Lawson, nell'edizione 2021 compagni in Hitech: adesso, però, il neozelandese passa con Carlin per dividere il box con Logan Sargeant, nuovo "protetto" Williams e con il sedile già sicuro per l'anno prossimo. La Hitech schiera così Marcus Armstrong, in arrivo dalla DAMS, e unico nome legato alla Ferrari Driver Academy. Sempre a proposito di programmi giovani, Frederik Vesti (in orbita Mercedes) assaggia la F2 con la ART Grand Prix, che schiera sempre Theo Pourchaire, ora non più rookie e candidato d'obbligo per il titolo.

Infine, fa notizia la partecipazione di Juan Manuel Correa, al via con Charouz: il pilota originario dell'Ecuador tornerà a guidare la Dallara-Mecachrome di F2 a quasi due anni e mezzo dall'incidente a Spa costato la vita ad Anthoine Hubert, e in cui lo stesso Correa ha patito serie lesioni alla gamba destra che hanno richiesto un cammino di recupero lungo e doloroso. In questa stagione Correa è già rientrato nel mondo delle corse disputando la F3 con ART, e questi test potrebbero essere il preludio a un salto in avanti, per ripresentarsi dove era nel 2019.

Gli iscritti ai test F2 di Abu Dhabi

Prema
Dennis Hauger, Jehan Daruvala

Virtuosi
Jack Doohan, Marino Sato

Carlin
Logan Sargeant, Liam Lawson

Hitech
Marcus Armstrong, Juri Vips

ART
Frederik Vesti, Theo Pourchaire

MP Motorsport
Felipe Drugovich, Clement Novalak

Charouz
Guilherme Samaia, Juan Manuel Correa

DAMS
Roy Nissany, Ayumu Iwasa

Campos
Olli Caldwell, Ralph Boschung

Van Amersfoort
Jake Hughes (giorno 1-2), Cem Bolukbasi (giorno 3), Amaury Cordeel

Trident
Teppei Natori, Calan Williams

In corsivo i piloti giù ufficializzati per il 2022

Tutti i nostri Magazine

I Magazine da leggere e sfogliare anche su tablet e smartphone